Spettro di sessualità e romanticismo

L'ultima volta ho fatto il punto senza ampie spiegazioni sul fatto che gli orientamenti sessuali e romantici sono uno spettro, che esiste lungo un continuum piuttosto che comprendente due o tre categorie (etero, gay e, forse, bisessuale). Ad esempio, in un recente studio ho scoperto che circa il 3% dei giovani adulti etero ha riferito di attrazioni sessuali, fantasie erotiche e / o infatuazioni con un ragazzo. La percentuale di giovani donne adulte era più alta, specialmente in termini di infatuarsi di un'altra donna. Come puoi chiamare questi giovani adulti totalmente etero? Potrebbero condividere qualcosa di molto importante con quelli che etichettiamo come gay / lesbiche? Certamente questi giovani adulti non completamente eterosessuali non sembrano essere ciò che la maggior parte di noi presume caratterizzino i bisessuali, il che equivale a pari attrazione per le donne e i maschi.

La mia sensazione è che questa prospettiva dello spettro sia, in media , condivisa:

1. Da giovani millenari, ma non da baby boomer adulti

2. Da psicologi dello sviluppo e clinici, ma non da scienziati orientati biologicamente

3. Per "bisessuali", ma non per rettilinei, gay e lesbiche

4. Da quelli con esperienza diretta con i giovani, ma non da quelli che li studiano da lontano

Quest'ultimo potrebbe essere il miglior predittore. Quelli che hanno maggiori probabilità di interagire con la generazione millenaria sanno che i giovani tendono a non considerarsi o in termini sessuali o di genere. Non sono totalmente gay o totalmente etero. Non sono totalmente femminili o totalmente maschili. Potrebbero innamorarsi di un ragazzo o una ragazza o di entrambi o nessuno dei due. Uniscono la sessualità, il romanticismo e il genere in mosaici unici.

Non è necessariamente il caso che la natura fondamentale di questa giovane generazione sia cambiata, ma che viviamo in una cultura e in un momento in cui la diversità nella sessualità, nel romanticismo e nell'espressione di genere è riconosciuta e, a volte, incoraggiata e celebrata, specialmente tra adolescenti e giovani adulti.

Naturalmente, come dimostrano anche i recenti eventi recenti, l'accettazione da parte degli altri è tutt'altro che universale, ma sta migliorando, in ogni caso. Potrei elencare molti esempi tratti da diversi segmenti della nostra vita (ad esempio, il notevole sostegno in tutta la nazione per Pulse a Orlando), ma quello che voglio sottolineare qui è che una prospettiva continua contrappone la percezione di "noi contro loro" che gli odiatori e i negatori hanno. Cioè, non sono solo i gay e le lesbiche che hanno attrazioni sessuali e romantiche dello stesso sesso o che fanno sesso con altri dello stesso sesso, come fanno anche molte persone eterosessuali. Non sono solo le minoranze sessuali e di genere che hanno espressioni di genere più tipiche del sesso biologico opposto, come fanno anche molte persone eterosessuali. Come dimostrano le ricerche riportate di seguito e le recensioni, più identificate in modo diretto rispetto alle persone identificate da omosessuali hanno "sesso gay". Le persone identificate in modo più diretto rispetto a quelle identificate dai gay sono "di genere non conformi".

Potresti dire: "Beh, certo. Ci sono numericamente più dritti degli omosessuali. "Sono d'accordo con te, il che significa semplicemente che in media il tuo gaydar potrebbe funzionare, ma essere preparato a sbagliare perché anche le persone etero vogliono avere piacere sessualmente diverso, mantenere il contatto visivo e giocare softball o hockey su prato. E se più persone etero dovessero essere liberate dalle loro camicie sessuali e di genere allora "Gaydar, attento!" Credo che i Millennials stiano facendo proprio questo. Per provare questa tendenza, guarda l'esplosione di giovani che ora si identificano come "per lo più dritti" (identificati come principalmente eterosessuali ma con un po 'di gayness) e come "per lo più gay" (identificati come principalmente gay ma con un po' di rettilineità). Questi tra gli individui sono nello spettro e saranno discussi in post futuri.

Li, G., & Hines, M. (online). Alla ricerca della sessualità dello stesso sesso emergente: attrazioni romantiche all'età di 13 anni. Archivi di comportamento sessuale. doi: 10.1007 / s10508-016-0726-2

Savin-Williams, RC (2014). Uno studio esplorativo della natura categorica rispetto allo spettro dell'orientamento sessuale. Journal of Sex Research, 51, 446-453. doi: 10.1007 / s10508-013-0219-5

Solutions Collecting From Web of "Spettro di sessualità e romanticismo"