Sperimentare con la resa

Mentre comincio il terzo anno a ricoprire il ruolo di Presidente e CEO dell'Istituto di Scienze Noetiche, un'organizzazione no-profit dedicata allo studio della coscienza, ho riflettuto su quali siano stati gli approcci più e meno efficaci alla leadership. Come posso aiutare meglio i nostri scienziati, educatori e tutti i membri dello staff a lavorare nella loro particolare "zona di genialità"? Quali sono i modi più efficaci per negoziare collaborazioni o conflitti sia con la forza che con il cuore? Come meglio orientare gli accordi legali, finanziari e contrattuali? Tutto ciò mantenendo l'organizzazione focalizzata sul lavoro principale di trasformare il nostro mondo attraverso la scienza e l'applicazione della coscienza.

L'altro giorno, proprio mentre riflettevo su queste domande, ho ricevuto una copia anticipata del nuovo libro del mio amico Michael Singer, The Surrender Experiment: My Journey into Life's Perfection . Ho fatto subito il mio libro di meditazione mattutina, e forse non sorprendentemente, è stata esattamente la cosa giusta al momento giusto.

Nel 2007, l'etichetta editoriale di IONS Noetic Books ha avuto l'onore distinto della co-pubblicazione, insieme a New Harbinger Publications, un libro bello e silenziosamente profondo di Michael Singer dal titolo The Untethered Soul: The Journey Beyond Yourself . Presentato nella Super Soul Sunday di Oprah Winfrey e amato da molti, il libro è salito in cima alla classifica dei bestseller del New York Times nel 2012, e rimane uno dei libri di trasformazione più popolari del nostro tempo (parte di tutti i proventi per IONI lavoro … grazie Mickey!).

The Untethered Soul è un libro profondamente spirituale ed elegantemente semplice su come liberarsi dai limiti e scoprire la pace interiore. È reso ancora più interessante dall'essere stato scritto da un uomo che ha vissuto per decenni nei boschi del centro di meditazione che ha costruito, diventando contemporaneamente CEO di una società pubblica da miliardi di dollari.

Shanti Publications
Fonte: pubblicazioni Shanti

Ora, in The Surrender Experiment, Michael racconta la straordinaria storia di quel viaggio personale.

Tutto è iniziato con un'idea semplice ma radicale: lasciar andare le paure e i desideri personali e permettere alla vita di fare il suo corso. Michael si impegnò presto nella sua pratica spirituale che in generale avrebbe detto "Sì" a ciò che la vita gli chiedeva di fare, e vedere cosa è successo. Quello che è successo è stato a dir poco straordinario.

Il libro racconta il percorso di Michael dall'essere uno studente universitario abbastanza distratto in una coda di cavallo e Birkenstocks che in sostanza si ritirò per trasferirsi nel bosco per concentrarsi sulla sua meditazione e pratica yoga, per diventare un uomo d'affari di grande successo e autore di bestseller del New York Times (tutto mai allontanarsi dal centro di meditazione o dalla sua pratica quotidiana). In tutto il libro, le versioni più giovani di Michael hanno offerto opportunità che in superficie potrebbero non aver sempre avuto un senso, ma che alla fine hanno prodotto esattamente la cosa giusta, volta e ora.

Mentre affina la sua capacità di lasciarsi andare e di appoggiarsi a qualsiasi offerta di vita, accadono cose straordinarie. Le persone perfette per i ruoli nel suo centro di meditazione e affari si presentano al momento giusto. Gli acquisti di terreni espandono sia il business che il centro di meditazione esattamente nei modi necessari, sebbene impossibile da prevedere. Le occupazioni apparentemente indipendenti di Michael si fondono l'un l'altra lungo un percorso apparentemente tortuoso che alla fine porta ad essere CEO di una società di software medico da miliardi di dollari, il cui software era così rivoluzionario che è stato archiviato per scopi storici presso la Smithsonian Institution.

Ora, fino alla fine del libro, una mente scettica potrebbe dire che è un po 'troppo conveniente per qualcuno così incredibilmente fortunato da scrivere un libro sull'andare con il flusso della vita. E 'facile dirlo, Michael! Le cose sembrano andare per la tua strada! Questo fino a quando non subirà la crisi maggiore. Non condividerò gli spoiler, se non per dire che il piano di Michael di "permettere alla vita di svolgersi come sarà" continuerà a funzionare, anche nel mezzo di quasi un decennio di tremende sfide. È una storia avvincente e stimolante e una lettura trasformativa.

Ho sempre pensato che la leadership di successo (e la vita!) Riguardasse l'andare avanti, fare accadere le cose, convincere le persone a unirsi nel fare cambiamenti, superare ostacoli e superare barriere. Questo libro mi ha aiutato a ridefinire la leadership come la capacità di cavalcare le ondate di opportunità (e sfide) man mano che appaiono. Il mio lavoro sta diventando più di essere sveglio e consapevole, e di rimanere mentalmente e fisicamente abbastanza equilibrato per rimanere abilmente con ogni onda mentre ci trasporta in nuove rive.

Mi sto solo prendendo le gambe e sto ancora imparando molto, ma una cosa è diventata chiara.

È questo: nei momenti in cui sono guidato dai desideri e dagli ordini personali, quando cerco di controllare persone o progetti, o quando penso che il mio lavoro sia impressionante o di successo, il risultato è tensione e stress, processi inefficienti e risultati non ottimali.

Invece, le cose sembrano funzionare meglio quando permetto loro di lavorare attraverso me, piuttosto che da me. Quando passo attraverso le porte che si aprono, piuttosto che cercare di abbattere le porte che penso dovrebbero aprire, le cose tendono a … scorrere. Le sincronicità impersonali accadono. L'energia che una volta andava a resistere alla vita è liberata per collaborare con la realtà nel suo svolgersi.

Come Mickey mette a pagina 168 "Più ero disposto a lasciare andare il rumore interiore creato dai miei gusti personali e antipatie, più potevo vedere sottili sincronie in quello che si stava svolgendo intorno a me. Queste concomitanze inaspettate di eventi erano come messaggi dalla vita che mi spingevano gentilmente nella direzione in cui stava andando. Ho ascoltato i delicati spintoni invece di ascoltare le reazioni mentali ed emotive non così sottili causate dalle mie preferenze personali. "

Come leader, quando lavoro più come un giardiniere, fornendo semi, terra, sostanze nutritive, luce solare, acqua e pali nel terreno – e quindi permettendo alle idee di germogliare, fiorire e produrre frutti, qualcosa di bello e spesso inaspettato emerge. Grazie ancora a Michael Singer per aver lasciato cadere più briciole di pane da seguire verso una vita al di là di ciò che potremmo immaginare.

Solutions Collecting From Web of "Sperimentare con la resa"