Spanx for Work: come rimodellare il tuo lavoro per adattarti meglio

Come cambiata di carriera, mi viene spesso chiesto della mia decisione di lasciare la mia pratica legale e di avviare un'impresa facendo qualcosa di completamente diverso. Quando parlo della mia esperienza bruciata al lavoro, molte persone confessano la stessa cosa; tuttavia, trovo che pochissime persone vogliano davvero lasciare il loro lavoro (nonostante le storie di fare i bagagli e di trasferirsi in un'isola calda). Le realtà della vita, in combinazione con il fatto che a molte persone piace il loro lavoro, li rendono riluttanti a voler raccogliere e muoversi. Mentre continuo a cercare, creare e insegnare ai professionisti impegnati come gestire al meglio lo stress sul lavoro e rimanere coinvolti e motivati, la tecnica di creazione del lavoro è quella che insegno con sempre maggiore frequenza. Chiamo job crafting "Spanx for work" perché implica il rimodellamento di alcuni aspetti del tuo lavoro per adattarti meglio. Ecco come funziona:

Il concetto di dipendenti che riprogetta il proprio lavoro non è nuovo, ma Amy Wrzesniewski e Jane Dutton sono accreditati di aver coniato il termine "job crafting" nel 2001. Hanno proposto che i dipendenti potessero cambiare i confini del proprio lavoro in tre modi diversi:

1. Espandere o diminuire l'ambito delle attività che eseguono modificando la forma, l'ambito o il numero di attività lavorative.

2. Modifica del modo in cui interagiscono con le persone al lavoro.

3. Pensare al lavoro in modo diverso, riformulando il modo in cui vedono il proprio lavoro.

La ricerca più recente definisce la creazione di posti di lavoro come "I cambiamenti che i dipendenti fanno per bilanciare le loro richieste di lavoro e le risorse lavorative con le loro abilità e necessità personali." L'equilibrio tra le richieste di lavoro e le risorse lavorative è importante perché troppi tipi di domande di lavoro sbagliate possono rendere più probabile il burnout e il disimpegno. Le richieste di lavoro sono quegli aspetti del tuo lavoro che richiedono uno sforzo e un'energia sostenuti e possono essere classificati come una "sfida" o un "ostacolo". Le richieste di sfida sono percepite da un dipendente come stressanti, ma hanno l'opportunità di promuovere padronanza, crescita personale o guadagni futuri. Viceversa, le richieste di impedimento sono percepite come potenzialmente in grado di impedire crescita, apprendimento e raggiungimento degli obiettivi. Le risorse lavorative sono gli aspetti motivazionali del tuo lavoro che danno energia.

Al fine di mantenere il giusto equilibrio tra richieste di lavoro e risorse, i dipendenti possono creare il proprio lavoro per:

1. Aumentare le loro risorse di lavoro.

2. Aumentare le loro impegnative richieste di lavoro.

3. Ridurre le loro richieste di lavoro di ostacolo.

La ricerca dimostra costantemente che i dipendenti ottengono risultati migliori quando concentrano la propria attività lavorativa sia aumentando le proprie risorse lavorative sia aumentando quelle richieste di lavoro percepite come sfide.

Mentre la creazione di posti di lavoro è uno strumento per i singoli dipendenti, i manager delle organizzazioni sarebbero saggi per incoraggiare la pratica. Le organizzazioni si trovano ad affrontare ambienti mutevoli continui ed emotivamente esigenti che richiedono innovazione, flessibilità e adattabilità. I cambiamenti organizzativi possono disturbare le routine di lavoro e possono innescare sentimenti di incertezza e sfiducia. Di conseguenza, diventa più importante consentire ai dipendenti di creare il proprio lavoro per soddisfare le mutevoli esigenze dell'organizzazione. Consentire ai lavoratori di rimodellare il loro lavoro può aiutarli a fronteggiare l'incertezza che emerge dal costante cambiamento. Inoltre, la creazione di posti di lavoro può integrare più tradizionali approcci di riprogettazione top-down che possono o meno essere efficaci. Mentre la ricerca è preliminare, la creazione di posti di lavoro è stata positivamente associata alla soddisfazione del lavoro, all'impegno e all'efficacia e associata negativamente all'assenteismo. Questi risultati hanno risultati economici e quantificabili per le organizzazioni.

La creazione di posti di lavoro può sembrare un compito scoraggiante quando ti senti bloccato nel tuo lavoro. I lavoratori con una personalità proattiva e un alto senso di auto-efficacia hanno maggiori probabilità di trovare lavoro da soli. Inoltre, i dipendenti che hanno un senso di autonomia (avere la capacità di prendere decisioni sulla tua giornata e i tipi di progetti o di lavoro che accetti o declino) hanno maggiori probabilità di trovare lavoro. Se non sai da dove iniziare, parla con il tuo manager di ciò che implica la creazione di lavoro o contattami per un foglio di lavoro per iniziare. Inoltre, prova uno di questi suggerimenti per la creazione di posti di lavoro:

  • Prendi una delle molte valutazioni di forza per avere un'idea di quello che fai bene al lavoro. Due valutazioni di forza che uso frequentemente sono il sondaggio sulle resistenze VIA (Valori in azione) e il Cercatore delle forze di Gallup. Con le tue informazioni di forza, scegli due o tre punti di forza che puoi iniziare ad incorporare più pienamente nel tuo lavoro quotidiano. Questo è stato un esercizio che mi ha aperto gli occhi mentre riflettevo sul mio periodo di pratica della legge: mi sono reso conto che spesso lasciavo il meglio di chi ero a casa.
  • Fai una lista delle tue richieste di lavoro (aspetti del tuo lavoro che richiedono uno sforzo ed energia coerenti) e risorse lavorative (gli aspetti motivazionali e che danno energia al tuo lavoro). Esempi di richieste di lavoro sono il carico di lavoro elevato, la mancanza di connessioni di alta qualità con i colleghi, la risposta alle e-mail, i clienti di fatturazione, le riunioni e la ricerca di nuovi affari. Esempi di risorse lavorative stanno avendo un senso del significato sul lavoro e vedendo dove ti collochi nel quadro generale, feedback regolari, supporto del leader e relazioni di alta qualità con i colleghi. Una volta creato il tuo elenco, hai abbastanza risorse per il lavoro? Se no, cosa devi fare per crearne o cercarne altre? Quali richieste di lavoro di ostacolo (come la politica organizzativa, la burocrazia e le seccature) ti stanno ostacolando?
  • Creare un piano di crafting personale con azioni di crafting da implementare nell'arco di un periodo di quattro settimane, mantenendo report giornalieri su ciò che le attività di crafting hanno funzionato e non hanno funzionato, e quindi riflettendo sull'esperienza. Inoltre, è possibile acquistare un kit di creazione lavoro presso la School of Business dell'Università del Michigan, che ti aiuterà a creare il tuo piano personale identificando i tuoi valori, punti di forza e altro.

Burnout, cambiamento, stress e avversità hanno conseguenze reali per i dipendenti e le loro organizzazioni. La creazione di posti di lavoro è uno strumento semplice, efficace e poco costoso che aiuta i lavoratori a creare soddisfazione sul lavoro e impegno sul lavoro.

Paula Davis-Laack, JD, MAPP, è un avvocato diventato esperto di stress e resilienza. Dopo essersi bruciato alla fine della sua pratica legale, ora lavora con organizzazioni e individui per costruire resilienza allo stress. Puoi metterti in contatto con Paula e saperne di più sul suo lavoro qui:

Visita il suo sito Web per saperne di più sui suoi programmi di lingua e di formazione

Scarica una copia dei suoi e-book, Addicted to Busy e STRONG: Strategie di riduzione dello stress quando hai 10 o meno minuti

Come la sua pagina Facebook aziendale

Fonte: Photo Spin

Solutions Collecting From Web of "Spanx for Work: come rimodellare il tuo lavoro per adattarti meglio"