Sono davvero gli uomini che smettono di accoppiare la sessualità?

La parola per strada è che il desiderio sessuale maschile è automatico, le erezioni sono spontanee e il rapporto frequente. Un altro presupposto è che gli uomini sono facilmente frustrati dal desiderio inibito delle donne e dalla loro difficoltà a raggiungere l'orgasmo. E, con l'introduzione di farmaci per l'erezione (Viagra, Cialis, Levitra), la disfunzione erettile è stata curata e l'uomo ritorna alle erezioni facili, prevedibili e autonome della gioventù.

Quanto sono vere queste supposizioni? La maggior parte degli uomini impara ad essere sessuale con erezioni spontanee, un senso di lussuria e controllo sessuale e rapporti sessuali altamente prevedibili. Per la maggior parte degli uomini sotto i 30 anni, la risposta sessuale è autonoma: può provare desiderio, eccitazione e orgasmo e non ha bisogno di nulla dal suo partner. Il modello tradizionale di prevedibilità e controllo totale con i rapporti sessuali come test di superamento del fallimento in ultima analisi sovverte la sessualità maschile. Con l'invecchiamento dell'uomo e il suo impegno per una relazione, la sessualità deve passare a un processo di coppia intimo e interattivo. Molti uomini non fanno quella transizione. Invece diventano ansiosi interpreti sessuali o preferiscono la masturbazione (con o senza porno su Internet) a causa di un maggiore senso di controllo e prevedibilità.

E, ecco la scioccante verità. Quando le coppie smettono totalmente di essere sessuali, in oltre il 90% dei casi, è la decisione dell'uomo, presa unilateralmente e trasmessa non verbalmente. Ha perso la fiducia nelle erezioni, nei rapporti e nell'orgasmo. Il sesso diventa sempre più frustrante, imbarazzante e alla fine evitato. Si dice "non voglio iniziare qualcosa che non riesco a finire". Non solo evita i rapporti, ma interrompe ogni tipo di contatto sessuale e sensuale. Questa è una perdita per lui, lei e la relazione.

Esistono due tempi di rischio particolarmente elevati per i problemi di desiderio maschile. Il primo è quando la coppia si è stabilita nella loro relazione, sposata o convivente. A volte, il problema è un segreto sessuale – ha una variante di eccitazione, è più a suo agio con il sesso masturbatorio rispetto al sesso di coppia, una storia di trauma sessuale che non è stato trattato con il partner o nessun altro, o conflitti sull'orientamento sessuale. Il problema più comune è che non fa mai la transizione dall'amore romantico / dal sesso appassionato allo sviluppo di un paio di stili sessuali (l'argomento del mio ultimo libro Discovering Your Couple Sexual Style) che integra l'intimità e l'erotismo nel loro rapporto in corso.

Il secondo momento ad alto rischio è che l'uomo smette di essere sessuale nei suoi anni '50, '60 o '70. Di solito è in reazione all'esperienza di disfunzione sessuale, o non mantenendo un'erezione per il rapporto sessuale o lo sviluppo dell'inibizione eiaculatoria. Piuttosto che rivolgersi alla donna come suo partner intimo ed erotico con cui condivide il piacere, è ossessionato dal cercare di esibirsi per lei. Va dal suo internista per una prescrizione per Viagra o Cialis con la speranza di un ritorno alle erezioni autonome della sua giovinezza. Anche se si tratta di farmaci molto efficaci nel potenziare l'efficacia vascolare e che fungono da placebo per ridurre l'ansia da prestazione, non possono vivere fino all'hype del marketing. In verità, l'intervento medico deve essere integrato nel loro stile di coppia di intimità, piacere ed erotismo e la coppia deve adottare l'approccio flessibile, "Good Enough Sex", alla soddisfazione sessuale piuttosto che aggrapparsi al perfetto criterio del rapporto sessuale.

Le chiavi per godere del rapporto sessuale e dell'orgasmo sono la transizione al rapporto sessuale ad alti livelli di soddisfazione sessuale (non andare immediatamente al rapporto sessuale perché teme di perdere l'erezione), usare più stimolazioni durante il rapporto (piuttosto che dipendere solo dalla spinta) e la libertà di usare "Trigger dell'orgasmo" per passare dal flusso erotico all'eiaculazione (piuttosto che lavorare per forzare l'orgasmo). Se l'uomo e la coppia possono accettare la sfida di essere partner intimi ed erotici e concentrarsi sulla condivisione del piacere e dell'erotismo piuttosto che sulla perfomance, possono godere del desiderio e della sessualità nei loro anni '60, '70 e '80.

Barry W. McCarthy, Ph.D., è un professore di psicologia presso l'American University, un terapista sessuale e sessuologo certificato e destinatario dello Smart Marriages Impact Award del 2009. McCarthy e sua moglie Emily hanno collaborato a 11 libri che hanno venduto più di un milione di copie, tra cui Rekindling Desire, Getting it Right First, Getting It Right This Time e Men's Sexual Health. Il loro libro più recente è Discovering Your Couple Sexual Style.

Solutions Collecting From Web of "Sono davvero gli uomini che smettono di accoppiare la sessualità?"