Sono abbastanza talento?

Cristina Chirtes/FreeImages
Fonte: Cristina Chirtes / FreeImages

Ricevo lettere Una volta ogni tanto, una lettera di un lettore di questo blog mi si propone come soggetto perfetto per un post. Ecco uno di loro e la mia risposta:

Ciao Dr. Perry,

Capisco che ci sono tre parti per il successo in ogni campo: talento, passione e lavoro duro.

Adoro scrivere storie brevi. Ho 48 anni e ho iniziato solo quattro mesi fa. Ho scritto sei finora, anche se quasi tutti sono solo la trama.

Voglio essere uno scrittore professionista o almeno per integrare le mie entrate con la mia scrittura. Se potessi, passerei l'intera giornata a scrivere. Vedo una storia ovunque vada.

Quindi, passione e duro lavoro che ho. Non so se ho talento perché, finora, le persone che dicono che sono pagato per lavorare con me a vario titolo, quindi penso sempre che siano di parte. Come faccio a sapere con certezza se posso fare soldi pubblicando o se qualcuno pubblicherà anche i miei articoli?

Ho condotto una vita un po 'tragica assediata da malattie mentali, come l'io bipolare e tre dipendenze, e sono sopravvissuto per parlarne. Ho un grande senso dell'umorismo.

Infine, la creatività, specialmente nelle arti, è innata o può essere praticata e appresa attraverso il duro lavoro?

Grazie in anticipo.

Tim

ALCUNE RISPOSTE

Caro Tim,

Le tue domande hanno ispirato i seguenti pensieri. Spero che li trovi utili.

1. Non ci sono garanzie. Non puoi mai essere "sicuro" che i tuoi sforzi si tradurranno in pubblicazione o guadagno monetario. È qualcosa su cui lavori duro e impari facendo. Mi ci sono voluti un paio di anni, almeno, prima di guadagnare più del costo dei francobolli per presentare il mio lavoro. Fortunatamente oggi internet ti farà risparmiare molto sui francobolli.

2. Lo scetticismo sul proprio talento è giustificato. Le persone che paghi per leggere e aiutare con il tuo lavoro potrebbero non essere le migliori per credere sul tuo talento o sulla sua mancanza. Anche gli amici possono apprezzare il tuo lavoro principalmente perché sanno e apprezzano te. Non dovresti nemmeno dare agli editori, che potrebbero mandarti giù per un numero qualsiasi di strane ragioni, il potere di determinare la tua fede in te stesso.

3. La creatività artistica può essere migliorata. Puoi imparare ad aprire la tua mente, a soffocare il tuo critico interiore, a perseguire un obiettivo un passo alla volta, a leggere i professionisti di maggior successo a qualunque cosa tu voglia essere bravo ea praticare la resilienza. Ci sono innumerevoli libri disponibili su ogni singolo aspetto dell'essere uno scrittore. Ne ho discusso molti in questo blog, inclusi questo e questo, oltre al mio libro per scrittori.

4. La trama è (solitamente) necessaria, ma non sufficiente. Se la maggior parte delle tue storie fino ad ora sono "per lo più trama", allora è il momento di mettere da parte le storie di altri scrittori e vedere cosa li fa funzionare. Questo può essere un lavoro molto difficile se ciò che ami di più è scrivere il quadro di una storia, ma avere scarso interesse per l'enorme quantità di messa a punto e revisione che è richiesta. Mi riferisco al dialogo, al personaggio, all'ambientazione, a tutte le altre cose che rendono piacevole la lettura di una storia.

5. Una combinazione di motivazioni funziona meglio . Scriveresti tutto il tempo se potessi, ma continueresti a scrivere se risultasse che vendere il tuo lavoro non stava accadendo da un bel po '? Spesso è un lungo processo di apprendimento della scrittura e un altro lungo processo di apprendimento da vendere.

6. Datti tempo, ma sii disposto a considerare altre opzioni. Non è mai troppo tardi per imparare una nuova serie di abilità, e farlo può essere profondamente gratificante a molti livelli. Datti almeno un anno o più per diventare uno scrittore venditrice di qualche tipo. Non preoccuparti se hai talento. Non c'è un modo sicuro e veloce per conoscere la risposta a questa domanda.

Copyright (c) 2017 di Susan K. Perry, autrice di Writing in Flow e del romanzo Kylie's Heel

Solutions Collecting From Web of "Sono abbastanza talento?"