Solletico feticismo esplorato

"La sorella del mio amico mi ha sempre chiesto di farle il solletico, e lo farei. Poi un giorno le ho fatto il solletico e lei ha raggiunto il culmine e mi ha baciato. Mi ha spaventato perché non stavo solleticando vicino alle sue parti intime. Ho pensato che forse era una cosa da fare una sola volta, quindi le ho fatto il solletico altre due volte in diverse occasioni, e lei ha raggiunto il culmine entrambe le volte " (postando sul sito web 'Is It Normal?')

Ci sono centinaia di parafilie sessuali di cui si sa poco. Una delle parafilie più oscure, ma che è sicuramente noto per esistere è la knismolagnia (noto anche come knismolagnia). Secondo il Dr. Anil Aggrawal nel suo libro del 2009 sugli aspetti legali e medico-legali dei crimini sessuali e delle pratiche sessuali insolite, la knismophilia è una parafilia in cui gli individui traggono piacere sessuale e eccitazione dal solleticare o essere solleticati (ed è anche conosciuta come titillagnia). Il sito Web "Diagnosi corretta" afferma che i sintomi della knismophilia sono (i) l'eccitazione sessuale ottenuta dal solletico, (ii) l'interesse sessuale per il solletico, (iii) ricorrenti impulsi sessuali intensi che coinvolgono il solletico e (iv) l'eccitazione sessuale associata al solletico. Un articolo di knismolagnia su un altro sito online (Gay Fetish Goth) afferma che individui diversi possono trovare piacevole il solletico di qualsiasi regione del corpo e che la knismolagnia può anche implicare l'eccitazione sessuale semplicemente guardando gli altri essere solleticati. Lo stesso articolo ha anche rilevato (ma senza alcuna prova a sostegno) che:

"Tuttavia, è probabile che le persone che dichiarano di avere un feticcio del solletico apprezzino questa attività escludendo altre attività pre-sessuali. Per alcuni, l'attenzione è interamente sul solletico, con un rapporto completo meno importante o non incluso del tutto. Le persone la cui sessualità si basa quasi esclusivamente sul solletico può dirsi avere una fissazione solleticante. Questa fissazione può anche esistere al di fuori dei contesti sessuali ".

Per quanto posso accertare, non c'è quasi nulla nella letteratura accademica sulla knismolagnia. Tuttavia, ci sono un certo numero di articoli e scritti online sul lato sessuale del solletico, sebbene sia stato individuato un errore comune che può essere emerso da un'unica fonte. Molte fonti online, tra cui i siti Web di acarophilia.com e Kinky Sex Questions, sembrano includere il solletico come parte dell'acarofilia (la derivazione dell'eccitazione sessuale e del piacere da graffi o graffi) quando in realtà non lo è (anche se c'è chiaramente una linea sottile tra duro solletico e grattarsi).

Nel 2006, la dott.ssa Lisa Shaffer e la dottoressa Julie Penn hanno sviluppato un sistema completo di classificazione dei parafilie e l'hanno pubblicato come capitolo di un libro nel libro del Dr. William Hickey Sex Crimes and Paraphilia. In questo capitolo, Shaffer e Penn fecero specifico riferimento sia all'acarofilia che alla knismolagnia sebbene queste menzioni (mentre in un contesto accademico) facessero parte di un più ampio punto teorico, osservando che alcune parafilie (in particolare acarofilia e knismolagnia) usavano il termine "titillagnia" per quest'ultimo) erano completamente "innocui" e ciò dimostra che non tutti i parafilie sessuali erano reati sessuali (e viceversa). Questo sembra essere supportato dal sito Web di Right Diagnosis che afferma che il trattamento per la knismolagnia non è generalmente ricercato e che le persone con la condizione "semplicemente imparano ad accettare il loro feticcio e riescono a ottenere la gratificazione in modo appropriato".

Secondo un piccolo articolo sul sito web "Kinky Sex Questions" (che scambia anche erroneamente acarofilia e knismolagnia), il solletico sessuale è più "frequentemente fatto da dita, piume e altri oggetti o da leccare". Sostiene che inizialmente, la persona che viene solleticata gode e incoraggia il solletico, ma poi si trasforma in "risate indifese". L'articolo afferma inoltre che le aree di solletico preferite sono "piedi, ascelle, ombelico, costole, seno e genitali" (anche se non viene fornita alcuna prova a supporto del reclamo). Se questo è vero, è probabile che ci sia un qualche incrocio con altre parafilie e feticci sessuali tra cui la podofilia (feticismi del piede) e la mascalmea (i feticismi delle ascelle).

Il sito web acarophile.com contiene anche un "Dizionario Acarofilia" che sembra correlare l'acarofilia a un sottotipo più specializzato e idiosincratico del sadismo sessuale e del masochismo sessuale (infatti ci sono decine di siti web che si occupano della pornografia "tortura solleticata" se fai una rapida ricerca su Google ). Il sito web usa la parola "ticklephile" per definire "chiunque, compresi adulti e bambini di entrambi i sessi che hanno un interesse acuto, o un feticcio, sul solletico o il solletico". Presenta anche alcune definizioni più specializzate tra cui il 'Tickle Top', il 'Tickle Bottom', 'Tickle Torture' e un 'Douhini'. Queste sono le definizioni testuali del dizionario di acarofilia piuttosto che la mia riformulazione:

* "Tickle Top: si riferisce a" colui che solletica, solletica o tortura un altro con l'obiettivo di forzare la vittima, solitamente trattenuto e indifeso, per ridere istericamente, piangere, urlare, urinare, eiaculare e persino svenire dal prolungato solletico intenso . Solitamente fatto con il consenso per la gratificazione sessuale erotica, ma a volte usato come tortura efficace dei prigionieri ".
* Tickle Bottom: si riferisce alla "vittima, solitamente trattenuta, della tortura del solletico, sia con il consenso da parte di un solletico per esercizio fisico o gratificazione sessuale o da altri come tortura per ottenere informazioni o per piacere sadico. Se molto delicato, il "fondo" soffre di un'agonia acuta dai riflessi automatici del corpo, come risate isteriche, urla, pianti, spasmi muscolari, urinazione, eiaculazione e persino convulsioni e perdita di coscienza. Comuni nella pratica del BDSM (sage-masochismo di schiavitù), il fondo del solletico dovrebbe essere in buona salute fisica perché il forte solletico può causare ictus e convulsioni ".
* Tortura di solletico: si riferisce a una vittima legata "sia in un rack o con corde o polsini a mano, in un metodo strategico, e solleticato senza pietà. Di solito, le parole sono scritte sui piedi della vittima e le immagini vengono scattate, sia ferme che in movimento. Raramente accade il sesso, anche se le erezioni e la minzione possono ".
* Douhini: questo si riferisce ad un "solletico all'interno di un'ascella esposta. Il Douhinier deve quindi gridare a Douhini di sorprendere ulteriormente la vittima. Solitamente accompagnato da una leggera onda del dito indice. In altri casi un Douhini può anche essere un colpo all'ascella, ma quella tecnica di solito è disapprovata ".

Secondo la maggior parte delle fonti online, il motivo principale per cui il solletico sessuale è popolare tra quelli della comunità BDSM è perché la persona di solito è già trattenuta. Il partner dominante può anche bendare la vittima per migliorare il dolore / piacere sessuale. Tuttavia, un sito gay fetish online afferma che non è popolare. Ha affermato che "anche se alcuni considerano [knismolagnia] un'attività BDSM, il solletico non è pienamente riconosciuto dalla comunità ed è relativamente sconosciuto nel mainstream. Negli scenari di dominanza e sottomissione, i partner sessuali possono concordare una safeword per segnalare che il solletico dovrebbe cessare ". Secondo una voce di Wikipedia sui giochi di solletico, la knismolagnia deriva dal termine "knismesis":

"Knismesis si riferisce al tipo di solletico leggero e simile a una piuma. Questo tipo di solletico non induce generalmente risate ed è spesso accompagnato da una sensazione di prurito. Il fenomeno di knismesis richiede bassi livelli di stimolazione a parti sensibili del corpo e può essere attivato da un tocco leggero o da una corrente elettrica leggera. La Knismesis può anche essere innescata da insetti striscianti o parassiti, provocando graffi o sfregamenti nel punto delicato, eliminando così il parassita "

La knismolagnia include anche la "gargalesi" che, secondo un articolo sulla knismolagnia nel blog "Him and her Sex" (ammesso non accademico) si riferisce a:

"… solletico più duro, risucente, e comporta l'applicazione ripetuta di alta pressione in aree sensibili. Questo 'solletico pesante' è spesso associato a giochi e risate. Il tipo di gargalesi di solletico funziona su esseri umani e primati, e possibilmente su altre specie. Poiché i nervi coinvolti nella trasmissione del tatto e del prurito "leggero" si differenziano da quei nervi che trasmettono il tocco "pesante", la pressione e la vibrazione, è possibile che la differenza nelle sensazioni prodotte dai due tipi di solletico sia dovuta alla proporzione relativa del prurito sensazione contro sensazione tattile. Mentre è possibile innescare una risposta di knismesis in sé, di solito è impossibile produrre gargalestesia, la risposta del solletico di gargaliza, in se stessi "

Questo breve articolo afferma anche che forme diverse e vari gradi di knismolagnia "dal piacere provato quando solleticato da un partner, al bisogno sessuale di essere solleticato per raggiungere l'orgasmo". È anche uno dei pochi articoli da notare che la knismolagnia non include comportamenti non solleticanti come grattando e tagliando. Di tutte le parafilie che ho esaminato, il knismophilia sembra essere stato uno dei meno ricercati (accademicamente o clinicamente).

Solutions Collecting From Web of "Solletico feticismo esplorato"