Smetti di perdere denaro ora!

Geralt/Pixabay
Fonte: Geralt / Pixabay

Scritto da Peter Livingstone

Probabilmente stai perdendo denaro in questo momento, senza nemmeno saperlo! Perché? Bene, se hai soldi in un conto bancario che ti restituisce meno dell'1,5%, stai perdendo soldi a causa dell'inflazione. L'inflazione significa semplicemente che il tuo dollaro acquisterà meno di un anno da oggi di quanto non possa comprare oggi. In effetti, oggi avresti bisogno di dieci dollari per comprare quello che potresti per un dollaro nel 1950.

Fortunatamente, puoi smettere di perdere denaro investendo con successo, e in realtà fare soldi invece di averlo mangiato dall'inflazione. È possibile investire con successo utilizzando un piano semplice ed evitando errori comuni.

Lasciami indovinare ciò che molti di voi stanno pensando. Probabilmente hai visto uno di quei film sui ricchi e potenti investitori di Wall Street, i cosiddetti "padroni dell'universo". Forse hai pensato "Non posso competere con questi ragazzi", o "Io non voglio rischiare di perdere i miei soldi, quindi terrò tutti i miei risparmi o fondi pensione in un conto bancario. "Forse ascolti le notizie quando il Dow Jones Industrial Average scende di centinaia di punti e pensa" Non potrei sopportare perdere soldi come quelli del mercato azionario. "

Usando alcuni semplici metodi basati su prove per investire saggiamente, puoi sovraperformare la maggior parte degli investitori nel mercato azionario (anche quei "padroni dell'universo"). Non hai bisogno di molti soldi per iniziare a investire. Se sei abbastanza fortunato da avere un account di pensionamento sul posto di lavoro, come ad esempio un 401 (k), puoi iniziare contribuendo con pochi dollari al mese.

Anche se non lo fai, puoi ottenere altri tipi di conti di investimento e quindi fare piccoli contributi regolarmente. Prendi in considerazione di farlo adesso per non perdere più soldi! Bene, dopo aver letto questo articolo, è così.

Do not Get Get Ripped Off (Suggerimento: evitare fondi comuni gestiti attivamente)

Innanzitutto, esaminiamo alcuni record delle prestazioni a lungo termine degli investitori medi, nonché i registri di un ampio indice del mercato azionario degli Stati Uniti. Secondo questo studio, il tasso di crescita annuale composto di 30 anni (essenzialmente il rendimento medio annuale di un periodo) per gli investitori medi degli Stati Uniti in fondi comuni di investimento azionario (mercato azionario) era del 3,66%. Pur non essendo una prestazione terribile rispetto ai tassi di interesse attuali del conto di risparmio bancario (circa lo 0,06%), il rendimento annuale dell'ampio mercato azionario statunitense per lo stesso periodo, rappresentato dall'indice S & P 500, era del 10,35%.

In prospettiva, se l'investitore medio avesse contribuito con soli $ 100 al mese nell'arco dei 30 anni con un rendimento medio del 3,66%, quell'investitore avrebbe accumulato circa $ 65.000. Ma, se un investitore avesse eguagliato il rendimento dell'indice S & P 500, quell'investitore avrebbe avuto circa $ 233.000. Che enorme differenza per chi si avvicina alla pensione! Non sarebbe bello avere quei soldi in tasca?

Come si può garantire che si possa avvicinarsi molto all'abbinamento con le prestazioni dell'ampio mercato azionario? La risposta può essere trovata investendo in un fondo indicizzato a basso costo, un tipo di fondo comune o di un fondo negoziato in borsa che sono disponibili attraverso la maggior parte delle società di investimento e dei conti pensionistici. La ragione per cui molte persone non sono consapevoli del potere di investire in fondi indicizzati, e lasciare i loro soldi da soli a crescere in questi fondi, è che non c'è un incentivo molto piccolo per il settore finanziario a sostenere la causa di tali investimenti. Dopo tutto, molti broker di borsa, gestori di fondi e consulenti finanziari vengono pagati attraverso l'acquisto e la vendita di singoli titoli o fondi mediante l'addebito di commissioni e commissioni.

L'obiettivo di un fondo indicizzato è semplicemente quello di far corrispondere la performance di uno specifico indice di azioni, come l'S & P 500, investendo in tutte le società all'interno di tale indice. Tutti i fondi addebitano una certa spesa per il lavoro di mantenimento di questi investimenti, ma i migliori fondi indicizzati addebitano solo dallo 0,05% allo 0,10% del vostro investimento, quindi la vostra performance effettiva sarà solo quella sotto l'indice. I fondi comuni gestiti attivamente, tuttavia, cercano di sovraperformare alcuni indici specifici, quindi applicano tariffe molto più elevate. Il grande segreto è che la maggior parte di questi fondi attivi sottoperforma i fondi dell'indice. Questo è un caso in cui non ottieni quello per cui paghi!

Non essere il tuo peggior nemico

Una delle ragioni principali per cui il mettere e mantenere il denaro in un fondo di indici a basso costo generalmente sovraperforma gli stili di investimento più attivi è l'evitare commissioni e commissioni. Inoltre, l'effetto di capitalizzazione aumenterà il tuo investimento perché questi risparmi vengono reinvestiti nel fondo, quindi il denaro risparmiato ogni anno crescerà negli anni successivi. L'altra grande ragione per cui la maggior parte degli investitori non riesce a eguagliare il ritorno del mercato ampio è che tendono a provare a "puntare" il mercato, pensando di poter vendere prima di un grande mercato e di quando i prezzi sono bassi. In realtà, tuttavia, molti investitori si lasciano prendere dal panico quando il mercato scende, svendendosi a prezzi bassi, e poi si sentono meglio dopo che i prezzi sono rimbalzati, ricomprandosi quando i prezzi sono più alti. Persino gli investitori di maggior successo dei tempi moderni, come Warren Buffett, ritengono di non poter prevedere la direzione del mercato al fine di crearlo e consigliano di non farlo neanche.

Clker-free-victor-images/Pixabay
Fonte: Clker-free-victor-images / Pixabay

Questo è solo un esempio di errori comportamentali causati da pregiudizi cognitivi (errori di pensiero comune) che minano molti investitori. Tali pregiudizi cognitivi derivano dai due sistemi mentali della mente, dal sistema autopilota e dal sistema intenzionale. Conoscere questi sistemi e tenere conto di questi pregiudizi ti renderà un investitore molto migliore!

Due ampi pregiudizi cognitivi che possono contribuire all'acquisto e alla vendita nei momenti sbagliati sono l'eccesso di fiducia e l'avversione alla perdita. L'eccessiva sicurezza ci può far credere in un falso senso di certezza che sappiamo quando il mercato andrà su o giù. L'avversione alla perdita è la nostra tendenza a sentirci peggio delle perdite piuttosto che sentirsi bene con guadagni di dimensioni simili. Combinati, questi due pregiudizi possono avere l'effetto di portarci a vendere quando vediamo i nostri investimenti calare, e quindi comprare gli stessi investimenti quando aumentano. Ammettendo semplicemente che il mercato andrà su e giù, ma non possiamo prevedere quando, possiamo iniziare a superare questi pregiudizi.

Non dimenticare che la vita è incerta, ma la storia è una guida

Prima di iniziare a pensare che investire in un fondo indice è un modo garantito per far crescere i tuoi soldi, devo avvertirti che non ci sono garanzie nella vita, e chiunque ti dice il contrario è un bugiardo marcio. Tuttavia, usando il pensiero probabilistico e considerando una certa storia del mercato, puoi formulare alcune ipotesi ragionevoli sulle tue possibilità di successo. Guardando indietro attraverso 145 anni di storia nel mercato azionario degli Stati Uniti, ci sono stati casi di singole società e singoli fondi comuni di borsa che hanno perso tutto, ma le prestazioni del mercato generale statunitense, come misurato dall'S & P 500, appaiono molto diverse.

Supponendo che le caratteristiche del mercato negli ultimi 145 anni ci forniranno una buona rappresentazione di ciò che il futuro terrà, ecco delle statistiche che potrebbero dare qualche ragionevole aspettativa. I dati sono stati compilati da Yale Professor Robert Shiller (qui è un calcolatore interattivo basato sul suo lavoro, per il quale sono derivati ​​i seguenti risultati). Il rendimento medio annuo totale per l'S & P 500 (con dividendi reinvestiti) dal 1871 al 2016 è stato di circa il 9,0% (non corretto per l'inflazione).

Durante questo periodo di 145 anni, su un qualsiasi periodo di vent'anni o più, l'indice ha avuto un rendimento positivo (nonostante l'inflazione), con il peggiore al 2% (1929-'49) e il migliore al 18% (1980-2000). Anche per un dato periodo di dieci anni durante questo periodo, l'S & P 500 ha avuto un rendimento positivo del 97% delle volte. In un periodo di un anno, tuttavia, la probabilità di ottenere un rendimento positivo è scesa al 71%, con il peggior periodo di 12 mesi che ha perso il 62% (1931-'32) e il miglior guadagno del 140% (1932-'33).

Robert Shiller
Fonte: Robert Shiller

Come possiamo mettere questa storia in prospettiva? Supponiamo che tu abbia avuto i peggiori tempi di mercato possibili in questa storia di 145 anni. Hai avuto un'eredità da uno zio ricco nel settembre del 1929 e hai investito tutto in un fondo che corrispondeva all'S & P 500 per un periodo di venti anni. Anche se saresti stato estremamente sfortunato scegliere questi orari esatti per entrare e uscire dal mercato, avresti comunque restituito un rendimento composto annuo del 2%. Questo è sicuramente meglio che riempire contanti sotto un materasso.

Inoltre, la stragrande maggioranza delle persone non metterà semplicemente tutte le loro ricchezze sul mercato in un punto e usciranno in un altro. La maggior parte delle persone riceve denaro nel tempo e per necessità può investire solo piccole somme distribuite in questo periodo. Contribuendo in modo incrementale a un investimento nel tempo, le possibilità di scegliere i periodi peggiori per entrare e uscire sono notevolmente ridotte e si ha una maggiore possibilità di confrontare la media di mercato a lungo termine.

Esistono fantasiosi modelli di computer chiamati "Simulazioni Monte Carlo" che calcolano le probabilità di rendimento degli investimenti per investire e prelevare determinate quantità di denaro nel tempo in base al comportamento storico di mercati come questo. Per semplicità però, facciamo alcune generali generalizzazioni basate su prove storiche. Supponendo che le caratteristiche dei rendimenti futuri del mercato azionario siano vicine a quanto sperimentato in passato, in un periodo di investimenti di dieci anni o più (più è lungo è il migliore) in un fondo azionario a basso costo che segue lo S & P 500, quasi certamente hanno guadagni, molto probabilmente nel range dal 5% al ​​13% all'anno, in media sull'intero periodo. Questo ritorno avrebbe, probabilmente, battuto la maggior parte dei fondi attivi e la stragrande maggioranza di tutti gli altri investitori.

Non solo acquistare i migliori fondi performanti

Che dire di quei pochi fondi e gestori di investimenti che hanno battuto l'ampio indice di mercato per molti anni, e perché non investire con loro? C'è stata molta ricerca accademica fatta cercando di capire come fare questo, e le prove suggeriscono che non esiste un modo coerente e affidabile per prevedere chi batterà la media del mercato.

Sono stati condotti molti studi per determinare come prevedere quali fondi di investimento saranno sovraperformanti. Finora, l'unico fattore trovato utile nella previsione delle prestazioni è rappresentato dai costi: più bassi sono i costi di un fondo, più il denaro rimane nel fondo e cresce. Per la natura stessa della casualità, alcuni fondi e gestori di investimenti ad alto costo, gestiti attivamente avranno prestazioni migliori rispetto alla media del mercato per un determinato periodo di tempo, ma quali sono le probabilità che io o voi, o anche un gruppo di ricercatori di mercato, potremmo Raccoglili? Non molto alto, come dimostrano le prove.

Tieni presente che investendo in un fondo di indici a basso costo non avrai molte possibilità di ottenere grandi guadagni rapidamente e il suo valore può ridursi notevolmente in un breve periodo di tempo. Tuttavia, se il tuo obiettivo è quello di risparmiare e investire più di dieci anni o più e ottenere la più alta possibilità di rendimenti positivi, un fondo di indici azionari a basso costo è la scelta migliore. In questo modo, puoi smettere di perdere denaro e prendere le migliori decisioni per aiutarti a raggiungere i tuoi obiettivi finanziari!

Domande da considerare:

  1. Quanti soldi hai in risparmi di cui non hai molto probabilmente bisogno per almeno dieci anni? Tieni presente che i fondi dell'indice sono piuttosto liquidi e puoi riavere i tuoi soldi in meno di due settimane se ne hai bisogno per qualche emergenza.
  2. Quanto puoi risparmiare un po 'ogni mese per investire per dieci anni o più?
  3. Ti sentiresti a tuo agio sapendo che il valore del tuo investimento potrebbe diminuire del 20% -60% durante quel periodo di dieci anni, anche se ci sono buone probabilità che abbia un rendimento annuale complessivo del 5% o maggiore per l'intero periodo ? Tieni questo a mente – con un rendimento annuo del 7,2% i tuoi soldi raddoppieranno in dieci anni.
  4. Sei interessato a informazioni più specifiche sull'investimento in fondi di indici a basso costo e sul superamento di pregiudizi che portano a scarsi processi decisionali finanziari? Se lo farai, avrò altri articoli sulle decisioni finanziarie basate sull'evidenza e sugli investimenti disponibili attraverso Intentional Insights.

Vuoi assicurarmi di continuare a scrivere? Sostienimi su Patreon!

Bio: Dr. Gleb Tsipursky è un autore, oratore, consulente, coach, studioso e imprenditore sociale specializzato in strategie basate sulla scienza per un efficace processo decisionale, raggiungimento degli obiettivi, intelligenza emotiva e sociale, significato e scopo, e altruismo – per più informazioni o assumerlo, consultare il suo sito Web, GlebTsipursky.com. Gestisce un'organizzazione non profit che aiuta le persone a utilizzare strategie basate sulla scienza per prendere decisioni efficaci e raggiungere i loro obiettivi, in modo da costruire un mondo altruistico e prospero, Intentional Insights. Svolge anche il ruolo di professore titolare presso la Ohio State nella storia della scienza comportamentale e in Decision Sciences Collaborative e ha pubblicato oltre 25 articoli peer-reviewed. Autrice di best-seller, ha scritto Find Your Purpose Using Science tra gli altri libri e contributi regolari a luoghi di rilievo, come Time, The Conversation, Salon, The Huffington Post e altrove. Appare regolarmente su TV di rete, come affiliati di ABC e Fox, stazioni radio come NPR e Sunny 95, così come media solo internet come podcast e videocast.

Prendi in considerazione l'iscrizione alla newsletter di Intentional Insights; volontariato; la donazione; comprare la merce Mettiti in contatto con lui su gleb (at) intentionalinsights (dot) org.

Solutions Collecting From Web of "Smetti di perdere denaro ora!"