Singolo o no

Atena,

Stai affrontando alcuni formidabili problemi di salute che sarebbero travolgenti per chiunque, indipendentemente dal loro stato civile. E penso che Bella e altri che hanno pubblicato ti abbiano dato dei suggerimenti eccellenti.

Ho avuto alcuni pensieri:

Siamo tutti fortunati se abbiamo alcuni buoni amici. Piuttosto che pensare di aver bisogno di più o di altri, forse un primo obiettivo sarebbe sentirsi più connessi emotivamente con almeno uno di loro. Sembri abbastanza autosufficiente, ma potrebbe essere gratificante connettersi a un individuo in modo coerente su base giornaliera. Potrebbe essere un vicino, un parente, qualcuno della comunità di fede, qualcuno di un gruppo di supporto, ecc.

Se i candidati che hai ora non sembrano una buona partita, potresti connetterti con qualcuno di nuovo intorno a uno dei tuoi stessi interessi? Forse unendo un gruppo online o di persona focalizzato su un hobby, interesse o abilità?

Trarrai beneficio dal contatto? A volte questa è una delle cose più difficili per le persone che vivono da sole. Potrebbe essere in grado di organizzare un massaggio di tanto in tanto o anche qualcuno che faccia le unghie?

Hai pensato a modi in cui puoi usare la tua incredibile forza per aiutare qualcun altro in una posizione simile, magari attraverso una normale telefonata? Così spesso, siamo coinvolti nel sentirci come se fossimo l'unico in una certa situazione e questo è raramente il caso.

Il mio meglio,

Irene

Solutions Collecting From Web of "Singolo o no"