Sindrome delle gambe senza riposo e dolore cronico

La sindrome delle gambe senza riposo (RLS) è una condizione comune e talvolta devastante. Lo vedo abbastanza spesso in molti dei miei pazienti con dolore cronico. In effetti, contribuisce a un bel po 'di dolore cronico, a causa della difficoltà che provoca in termini di riposo notturno e perché può essere piuttosto doloroso. E ci sono malattie associate al dolore cronico che possono causare la cosiddetta RLS secondaria.

È una condizione notturna che ha un enorme impatto sul funzionamento diurno per chi è afflitto.

La diagnosi di RLS è per lo più arrivata attraverso interviste con il paziente, e fondamentalmente comporta 4 caratteristiche importanti:
1. C'è una necessità impellente di muoversi, solitamente associata a sensazioni spiacevoli nelle gambe, che sono state descritte in modi diversi come dolorose, elettriche o "striscianti".
2. Queste sensazioni di RLS sono peggiori o esclusivamente presenti a riposo.
3. Queste sensazioni sono almeno parzialmente e temporaneamente alleviate dall'attività.
4. Le sensazioni di RLS seguono uno schema circadiano, che in questo caso si traduce in peggio in tarda serata.

È interessante notare che altre parti del corpo possono essere influenzate, ma in genere i problemi iniziano con le gambe. Le altre parti del corpo che sono state segnalate come coinvolte in rari pazienti includono i genitali, i fianchi, la schiena e persino il collo e il mento.

C'è una domanda che può essere meglio visualizzata per RLS: "Quando cerchi di rilassarti la sera o di dormire la notte, hai mai sentimenti spiacevoli e irrequieti nelle gambe che possono essere alleviati camminando o muovendoti?" Tuttavia, questo in e di per sé non darà una diagnosi immediata di RLS. Le condizioni che imitano l'RLS comprendono disturbi d'ansia, artrite, arteriopatia periferica, malattie muscolari, neuropatie e, naturalmente, crampi notturni, insieme a molte altre condizioni.

Ma un medico deve prestare molta attenzione a quelle caratteristiche più specifiche di RLS al fine di evitare di confondere altre diagnosi con RLS. Questi includono i seguenti:
1. I sintomi della RLS sono più persistenti e durano almeno 5 o 10 minuti, mentre quelli di altre malattie possono durare solo pochi secondi.
2. I sintomi della RLS possono essere alleviati rapidamente con l'attività.
3. I sintomi della RLS possono essere aiutati con un'attività più continua; il semplice cambio di posizione non è sufficiente.
4. Il disagio di RLS è causato dal fatto di essere a riposo e non richiede una posizione particolare.

Le caratteristiche che supportano una diagnosi di RLS includono movimenti periodici degli arti, una storia familiare di RLS e una risposta ai cosiddetti farmaci dopaminergici. Le caratteristiche associate a una diagnosi di RLS includono un decorso cronico e progressivo, disturbi del sonno e un normale esame neurologico.

Non ci sono laboratori specifici in grado di diagnosticare RLS. E di solito non è necessario uno studio del sonno per fare la diagnosi di RLS. Ma è importante cercare eventuali cause di RLS secondaria prima che il medico presuma che il paziente abbia solo RLS primario. Ovviamente, questo è importante in modo che il paziente abbia una malattia potenzialmente grave trattata; sarebbe una tragedia perdere la diagnosi di una malattia che sta causando un quadro di tipo RLS perché il medico si stava concentrando solo sui sintomi della RLS. Le cause ben consolidate di RLS secondaria (cioè malattie o condizioni che possono causare RLS) comprendono carenza di ferro, gravidanza, artrite reumatoide e effetti dell'insufficienza renale.

L'approccio generale al trattamento della RLS comporta l'eliminazione di cose che possono causare RLS: ad esempio, farmaci anti-nausea, antidepressivi come inibitori selettivi della serotonina e triciclici, antistaminici, caffeina, alcol e nicotina. I pazienti devono avere un sonno regolare e tempi di veglia ed evitare attività che causano irritazione immediatamente prima del sonno. Una breve passeggiata prima di andare a dormire può essere utile, così come i massaggi o un bagno caldo.

I farmaci per RLS occasionali comprendono carbidopa, oppioidi, agonisti della dopamina e sedativi. RLS giornaliero può essere trattato con agonisti della dopamina, Ropinirolo, Pramipexolo, Pergolide, oppioidi, farmaci anti-sequestro, Clonazepam, solo per citarne alcuni. In quei casi in cui nulla sembra essere efficace in RLS, alcuni esperti hanno avuto successo con forti oppiacei come il metadone.

Credo che sia molto importante sottoporre a screening per RLS nella popolazione di dolore cronico. Potremmo trovare qualcosa che possa essere trattato. E questo a sua volta può aiutare il dolore.

Solutions Collecting From Web of "Sindrome delle gambe senza riposo e dolore cronico"