Sfuggire al dolore del disastro finanziario

La vita finanziaria di Sarah e Peter è stata un disastro. Si sono laureati al college con un mucchio di debiti. Poi, in un vortice di tentativi di mettere insieme la propria vita da terra, si sono ulteriormente indebitati, bruciando le loro carte di credito fino al massimo. I loro guadagni non corrispondevano alla traiettoria che si aspettavano e il risultato fu devastante.

Jim e Carol – nei loro anni '50 – decisero di acquistare quella casa sul lago che avevano sognato da anni. Avevano risparmiato abbastanza per un acconto e finanziavano il resto. Calcolavano i loro costi di trasporto mensili e sentivano di poter oscillare senza troppe difficoltà. Non si aspettavano che Jim avrebbe perso il lavoro. All'improvviso furono catturati con più spese di quante ne potessero gestire e il panico stava per iniziare.

Judy e Sid, una coppia a metà degli anni '70, pensavano che avrebbero vissuto le loro vite in tutta comodità. Le loro spese erano ragionevoli e tra la sicurezza sociale, la pensione del suo piccolo insegnante e i risparmi accumulati, si sentivano abbastanza bene. Questo fino a quando Judy non fu afflitta dalla demenza e lei aveva bisogno di cure oltre ciò che Sid poteva fornire a casa. Sid, essendo in buona salute, era ancora attivo e indipendente, ma il costo di mantenere Judy nella casa di cura stava rompendo rapidamente la banca. Sid divenne disperato.

Questi esempi non sono valori anomali, ma situazioni reali che avvengono attraverso eventi della vita inaspettati. Quando il conflitto finanziario colpisce, siamo lasciati nel panico, nella disperazione e nella devastazione. Non sembra esserci un percorso verso una soluzione confortevole. Il terrore e la depressione diventano partner di disperazione e devastazione. Possiamo sederci in colpa, autocommiserazione o diniego o riconoscere che l'unica via d'uscita è attraverso l'azione positiva. Inizia con tre turni mentali:

Fermati la colpa. Nulla è risolto mentre la colpa viene diffusa.

Evita l'autocommiserazione. È una spirale discendente di sconfitta. "Oh woe is me" non è una soluzione.

Negare la negazione. Seppellire la tua testa più a fondo nel terreno non ti darà altro che un boccone di terra.

Agire seriamente è la via – l'unica via – attraverso queste situazioni dolorose.

Vuoi sapere i fatti. Comprendi chiaramente la tua attuale situazione finanziaria e capisci se la tua mentalità monetaria ha portato al problema.

Ci sono sempre opzioni e tu vuoi esplorarle. Inizia a catturare le possibilità per tirarti fuori dal letame.

Cerca aiuto e supporto. Potrebbe essere necessario l'aiuto di un consulente finanziario, avvocato, CPA, terapeuta e / o assistente sociale. Non c'è vergogna nel chiedere l'aiuto di cui hai bisogno.

Valuta se la tua mentalità monetaria è il primo problema che deve essere affrontato e quali nuove convinzioni hanno bisogno di sostituirle per permetterti di affrontare le sfide future. A seconda della situazione, potrebbe essere necessario iniziare a lavorare con un terapista in modo da avere gli strumenti emotivi necessari per navigare il resto. I problemi di denaro possono essere una conseguenza del tuo modo di pensare i soldi: le tue convinzioni monetarie che hai acquisito durante l'infanzia. Possono includere un senso di diritto, la necessità di mostrare ricchezza, il disagio nel parlare di soldi o la tua avversione per qualsiasi cosa finanziaria. Il tuo atteggiamento è il creatore di differenza tra la creazione di problemi e lo sviluppo di soluzioni.

Potrebbero esserci diverse potenziali tattiche e strategie che possono aiutare, e mentre nessuno potrebbe essere l'ideale, non fare nulla non è mai la risposta giusta.

Prendi in considerazione quattro domande chiave quando valuti la tua situazione o prendi decisioni finanziarie:

1. Qual è lo scenario peggiore se faccio X o semplicemente continuo a fare quello che sto facendo?

2. Cosa mi darebbe il massimo senso di comfort e sicurezza?

3. Da chi ho bisogno di supporto?

4. Perché è così importante?

Mentre lavori attraverso queste domande, considera se potresti trarre beneficio dall'apportare alcune modifiche che aggiungeranno alla tua felicità. Potresti ritrovarti come Sarah e Peter o Jim e Carol o Judy e Sid a meno che non ti prendi il tempo e ti concentri per cambiare ciò che potrebbe infrangerti.

Solutions Collecting From Web of "Sfuggire al dolore del disastro finanziario"