Sfide sociali dei bambini con ADHD (parte 2)

Ben Francis/Flickr
Parent coaching di amicizia può essere la chiave per affrontare le sfide sociali dei bambini con ADHD
Fonte: Ben Francis / Flickr

Aiutare i bambini con ADHD a imparare a stare meglio con i loro coetanei è molto difficile. La ricerca mostra che i sistemi di farmaci e di ricompense possono ridurre il loro comportamento inappropriato, ma questi cambiamenti non portano necessariamente ad una maggiore accettazione da parte dei pari o alla creazione di amici.

Anche insegnare queste abilità sociali ai bambini in isolamento non si è dimostrato utile. Anche quando i bambini riescono a eseguire una determinata abilità perfettamente in una clinica o in un ambiente domestico, ciò non significa che si ricorderanno di usare quell'abilità in una situazione rilevante a scuola o con un amico.

La ricerca intrigante di Amori Mikami e colleghi suggerisce che "l'educazione alla genitorialità dei genitori" potrebbe essere una chiave importante per aiutare i bambini affetti da ADHD ad affrontare le loro sfide sociali. In uno studio pilota del 2010, questi ricercatori hanno addestrato i genitori di bambini con ADHD a istruire i loro figli su come andare avanti insegnando abilità sociali, organizzando le date di gioco e coltivando una relazione genitore-figlio positiva. Ciò ha portato a miglioramenti nelle abilità sociali e nelle amicizie dei bambini, nonché a una maggiore accettazione da parte dei pari degli insegnanti.

Un aiuto efficace per i bambini con ADHD che hanno problemi sociali deve affrontare importanti ostacoli che si frappongono:

1) Bias illusorio positivo

I bambini con ADHD sono spesso ciechi ai loro problemi sociali. Sopravvalutano il loro livello di abilità sociali e quanto siano benvoluti e affermano di essere amici di bambini che non li considerano amici. La ricerca suggerisce che questo pregiudizio è difensivo.

Possibile soluzione: guida e supporto delicati

Il feedback è essenziale per l'apprendimento, ma dire a un bambino con ADHD, "Sei un idiota!" Non è né d'aiuto né gentile. Se vogliamo che i nostri figli ascoltino i nostri consigli, dobbiamo prima dimostrare che comprendiamo le loro preoccupazioni e crediamo che le loro intenzioni siano buone, anche quando si incasinano.

Non criticare mai tuo figlio di fronte agli altri. Tirare da parte il bambino per una conversazione privata. Riconoscere i sentimenti del bambino prima di offrire qualsiasi osservazione sulle difficoltà. "È frustrante quando il gioco non va per la tua strada …" "Non ti piace quando lo fa …" Quindi, con il tono di qualcuno che condivide informazioni con un alleato, spiega l'impatto del comportamento del tuo bambino sugli altri. "Sta iniziando a arrabbiarsi …" "Potrebbe pensare che non ti interessa …"

2) Reputazione negativa

Le reputazioni sono lente da cambiare. Quando i bambini hanno una storia di comportamento scorretto sociale, è probabile che i loro coetanei si aspettino continui comportamenti scorretti. Possono concentrarsi sugli errori, trascurare i cambiamenti positivi e rifiutarsi di dare una seconda possibilità.

Possibile soluzione: concentrarsi sulle singole amicizie

È più facile conquistare un singolo bambino rispetto a un intero gruppo. Le date di gioco individuali sono un modo importante con cui i bambini costruiscono e approfondiscono le amicizie. Aiuta il tuo bambino a scegliere altri ragazzi da invitare a chi potrebbe essere aperto all'amicizia. I bambini fanno amicizia facendo le cose insieme. Pianifica un'attività divertente e mantieni la data di gioco breve tra una e due ore, quindi finisce con una nota alta.

3) Problemi nell'applicazione di ciò che sanno

Anche quando i bambini con ADHD comprendono ciò che dovrebbero fare, potrebbero non ricordarsi di farlo nel calore del momento o in un contesto diverso.

Possibile soluzione: Prompt e reindirizzamento

Parlare con i bambini PRIMA che entrino in una situazione difficile porta informazioni importanti nella loro mente. Piuttosto che fare conferenze (i bambini con ADHD sono maestri nell'apparire di ascoltare quando non lo sono!), Spingono il bambino a dirti strategie chiave. Puoi fare domande come "Che cosa hai bisogno di ricordare di fare?" O "Cosa farai se ciò accade?"

Durante una data di gioco, resta a portata d'orecchio del tuo bambino. Se senti suoni di litigare o di noia, questo è il tuo suggerimento per intervenire casualmente per far fronte alla crescente tensione. Un tempestoso "Chi vuole uno spuntino?" Può dare al tuo bambino la possibilità di riorganizzarsi e riprovare.

***

Le sfide sociali possono essere schiaccianti per i bambini con ADHD. Se tuo figlio sta lottando per andare d'accordo con i coetanei, è importante aiutarlo a progredire in modo positivo, ma è anche importante semplicemente godersi la compagnia di tuo figlio. Quando le relazioni tra pari sono difficili, avere una relazione calda e solidale con i genitori può essere molto confortante per i bambini.

Articoli correlati:

Sfide sociali dei bambini con ADHD (parte 1)

Aiutare il "cattivo ragazzo" della famiglia

Soft Criticism

_____________________________________________________

© Eileen Kennedy-Moore, PhD. Google+ Twitter: psychauthormom

Eileen Kennedy-Moore, PhD, è autrice e psicologa clinica a Princeton, NJ (lic. # 35SI00425400). Parla frequentemente a scuole e conferenze sullo sviluppo sociale ed emotivo dei genitori e dei figli. www.EileenKennedyMoore.com

Iscriviti alla newsletter mensile del Dr. Kennedy-Moore per essere informato sui nuovi post sul blog Growing Friendships.

Eileen Kennedy-Moore, used with permission
Fonte: Eileen Kennedy-Moore, usato con permesso

Libri e video del Dr. Kennedy-Moore:

Hai mai desiderato un corso per genitori che potresti fare a tuo piacimento? Dai un'occhiata a questa divertente e affascinante serie audio / video sui sentimenti e le amicizie dei bambini di The Great Courses®: Raising Emotionally & Socialally Healthy Kids . || Gli argomenti includono: insegnare ai bambini a prendersi cura; Sviluppare un'autostima genuina; Come i bambini gestiscono l'ansia e la rabbia; Giocare bene con gli altri; Crescere sociale nell'era digitale. Anteprima VIDEO

In vendita 70% di sconto su: www.TheGreatCourses.com/Kids

Smart Parenting per Smart Kids: nutrire il vero potenziale del tuo bambino || I capitoli comprendono: Perfezionamento del temperamento; Costruzione di connessione; Sviluppare la motivazione; Trovare gioia Anteprima VIDEO

Le regole non scritte dell'amicizia: semplici strategie per aiutare il tuo bambino a fare amicizia || I capitoli comprendono: The Shy Child; The Little Adult; Il bambino con un fusibile corto; The Different Drummer.

Che mi dici di me? 12 modi per attirare l'attenzione dei tuoi genitori senza colpire tua sorella. Anteprima VIDEO

I post sui blog di Friendships in crescita sono solo a scopo didattico generale. Possono o non possono essere rilevanti per la tua situazione particolare. Siete invitati a collegarvi a questo post, ma per favore non riprodurlo senza il permesso scritto dell'autore.

Credito fotografico: "Father & Son" di Ben Francis / CC BY 2.0

_____________________________________________________

Per ulteriori letture:

I post sui blog di Friendships in crescita sono solo a scopo didattico generale. Possono o non possono essere rilevanti per la tua situazione particolare. Siete invitati a collegarvi a questo post, ma per favore non riprodurlo senza il permesso scritto dell'autore.

Hoza, B., Gerdes, AC, Mrug, S., Hinshaw, SP, Bukowski, WM, Gold, JA, … Wigal, T. (2005). Risultati peer-valutati nello studio di trattamento multimodale di bambini con Disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Journal of Clinical Child and Adolescent Psychology, 34, 74-86.

Mikami, AY, Lerner, MD, Griggs, MS, McGrath, A., e Calhoun, CD (2010). Influenza dei genitori sui bambini con disordine da deficit di attenzione / iperattività: II. Risultati di un intervento pilota: genitori di formazione come coach di amicizia per i bambini. Journal of Abnormal Child Psychology, 38, 737-749.

Solutions Collecting From Web of "Sfide sociali dei bambini con ADHD (parte 2)"