Segui il leader

Tra la fine degli anni '40 e gli inizi degli anni '50, dopo che la seconda guerra mondiale era finalmente finita, molte persone volevano sapere in che modo quel terribile conflitto sarebbe potuto accadere e si sarebbe potuto evitare che si ripetesse? Mentre i giapponesi erano visti come diversi, i tedeschi erano considerati familiari. Quindi, come avrebbero potuto seguire volentieri un uomo come Hitler e sostenere un regime responsabile di così tante atrocità.

Poi, con grande sorpresa di tutti, i ricercatori che hanno condotto studi attentamente progettati e controllati hanno scoperto che c'erano tante persone qui nella Terra dei Liberi che sarebbero disposti a compiere atrocità come in qualsiasi altra parte del mondo. Uno degli esperimenti ora classici è stato qualcosa del genere: a un soggetto è stato detto che avrebbe preso parte a ricerche che coinvolgono la motivazione e l'apprendimento. Il suo compito era di somministrare scariche elettriche (la motivazione) a un'altra persona che avrebbe dovuto memorizzare (l'apprendimento) una lunga lista di parole. Ogni volta che veniva commesso un errore veniva consegnato uno shock. Inoltre, man mano che gli errori aumentavano, aumentava anche la forza degli shock. Naturalmente, non ci sono state scosse dolorose. Era tutto un setup per vedere quante persone avrebbero effettivamente sottoposto gli altri a shock dolorosi, potenzialmente fatali, se gli fosse stato ordinato da una figura autoritaria. Quelli che hanno fatto sono stati classificati come personalità autoritarie.

Ci sono un certo numero di caratteristiche peculiari a questo tipo di personalità, ma forse la più ovvia è la necessità di essere parte di una gerarchia sociale. Credono che ci siano persone sopra di loro a cui deve essere data una lealtà indiscussa e che ci sono persone sotto di loro che non hanno conseguenze. Danno obbedienza a quelli più in alto e si aspettano da quelli più in basso. Come un soldato arruolato privo di senso morale, massacrano uomini, donne e bambini se gli viene ordinato da un ufficiale superiore. Se si tiene a mente questa caratteristica – che tutti gli altri sono percepiti come sopra o sotto di loro – allora il loro comportamento in tutti gli ambiti della vita ha perfettamente senso.

Queste sono le persone (circa un terzo della popolazione, tra l'altro) che chiedono leggi per controllare i singoli stili di vita. Perché mancano loro stessi le restrizioni interne, vogliono che il governo tenga tutti in riga. Basti pensare che l'ex Drug Czar (Bennett) e quel popolare conduttore radiofonico (Limbaugh) che erano entrambi esposti come tossicodipendenti; il primo al gioco d'azzardo, il secondo ai farmaci e entrambi, considerando anche l'obesità, al cibo. Questi sono gli individui che invocano leggi sempre più draconiane progettate per intromettersi in vite private.

Abbastanza interessante, sentendo la loro mancanza di morale, sono pronti a puntare i presunti fallimenti di altre persone e non godono nient'altro che cercare di stabilire degli standard per tutti gli altri. È saggio diffidare di chiunque si lamenti per l'immoralità sfrenata e sostiene che l'intera nazione sta andando all'Inferno. Abbastanza spesso il loro sdegno è incentrato sul sesso e altrettanto spesso essi stessi esibiscono uno scarso aggiustamento in quest'area; testimonia solo il più recente stormo di predicatori esposti come deviati sessuali. Sono notevolmente insicuri nelle loro vite quotidiane e, di conseguenza, possono diventare aggressivi – anche violenti – quando difendono / promuovono le loro convinzioni.

Divisi in seguaci e dominatori sociali, possono essere sia maschi che femmine. Molto spesso, però, le personalità autoritarie sono i maschi. Essendo amoral, diranno o faranno qualsiasi cosa e certamente non esiteranno a distorcere i fatti nella loro ricerca di potere. Scelgono i deboli, accettano la tortura come espediente, non sono autocritici e credono di avere la risposta a ogni domanda. Ciò rende inutile qualsiasi tentativo di negoziazione. Poche cose spaventano tanto quanto il cambiamento e ogni deviazione da ciò che sentono è la norma è considerata cattiva. La religione organizzata non deve essere messa in dubbio e la fede supera ogni volta la ragione.

Guardate in questo modo
Non c'è dubbio che il concetto di Personalità autoritaria descrive molto accuratamente un tipo di personalità molto reale. Ma ciò che è veramente sorprendente è che, sebbene gli scienziati sociali siano stati consapevoli di questo insieme di tratti caratteriali per mezzo secolo, il pubblico generale rimane quasi totalmente all'oscuro del trucco mentale che governa i pensieri e i comportamenti di un terzo dei loro amici e vicini.

Solutions Collecting From Web of "Segui il leader"