Seguaci nativi naturali

Se sei abbastanza audace, per favore prova questo. Stai fermo in una strada trafficata e guarda il cielo. Ad un certo punto qualcuno si fermerà e seguirà il tuo sguardo fisso. Presto altri interromperanno ciò che stanno facendo e guarderanno il cielo. Prima che tu lo sai, hai involontariamente riunito una folla, tutti guardando le nuvole. Non solo hai appena ricreato un classico esperimento di psicologia sociale, ma hai anche creato il tuo culto dei seguaci.

In tutto ciò che è scritto sulla leadership, ciò che viene spesso dimenticato è che inizia con un seguace.

Followership è l'impostazione predefinita nel nostro cervello e inizia quando siamo ancora nei nostri pannolini.

Entro pochi minuti dalla nascita, i bambini iniziano a mimare l' espressione facciale delle loro madri e dall'età di circa tre mesi seguiranno lo sguardo dell'occhio della madre. Da circa nove mesi in poi, i bambini guarderanno dall'oggetto che la madre sta guardando alla madre per verificare che entrambi stiano guardando la stessa cosa. Poi da 14 mesi in poi sono in grado di dirigere lo sguardo della madre su un oggetto, ad esempio puntando, in modo che stiano coordinando le loro attività.

La relazione madre-bambino è quindi la prima forma di leadership-partecipazione che noi umani incontriamo, ed è una strategia di sopravvivenza.

Lo psichiatra britannico John Bowlby sostenne che il legame madre-bambino, rafforzato dal mimetismo e dallo sguardo che segue, è una strategia evolutiva da parte del bambino per accrescere la sua sopravvivenza poiché è completamente dipendente da un assistente nella sua infanzia e nella prima infanzia. Quando qualcosa va storto, può lasciare cicatrici emotive permanenti.

Mi è stato ricordato questo quando ho letto la tragica storia del giovane nordcoreano, Shin In Guen, che è il primo prigioniero politico nato in un campo di lavoro della Corea del Nord per fuggire e fuggire dal paese. Ora vive nel sud della California ed è ambasciatore di un gruppo internazionale per i diritti umani. Shin nacque nel Campo 14 da madre e padre prigioniero con il quale non riuscì mai a sviluppare una normale relazione genitore-figlio. Le guardie carcerarie erano essenzialmente i suoi "genitori" perché doveva obbedire alle loro dure regole come: "Chi ruba o nasconde cibo verrà immediatamente colpito". Da ragazzino ha dovuto assistere a botte pubbliche ed esecuzioni nel campo.

Quando scoprì che sua madre e suo fratello stavano progettando di scappare dal campo di lavoro, li riferì alle autorità e alla presenza di suo padre dovette assistere alla morte di sua madre e suo fratello da parte delle guardie carcerarie. Prima dell'esecuzione sua madre scansionò la folla e trovò Shin ma si rifiutò di tenere il suo sguardo. Mentre guardava sua madre soffrire, Shin pensò che meritava di morire. Quando Shin aveva 23 anni, è fuggito dal campo stesso e dopo alcuni anni nascosto nella Corea del Nord è fuggito attraverso il confine con la Cina e in seguito si è trasferito negli Stati Uniti. Sta ancora facendo i conti con il suo calvario e in particolare il tradimento di sua madre e suo fratello.

Quindi, il followership è cablato nel cervello e, fortunatamente per noi, di solito seguiamo il giusto tipo di persone, i nostri genitori . Eppure questa storia eccezionale mostra che le nostre tendenze cablate a seguire il fuoco di ritorno quando siamo esposti a tipi sbagliati di modelli, in particolare durante l'infanzia.

Questo non dovrebbe sorprendere i biologi. L'etologo vincitore del Nobel, Konrad Lorenz, ha già scoperto che le giovani oche sono biologicamente programmate per seguire il primo oggetto che si muove quando si schiudono dall'uovo. Per le papere, di solito è la mamma oca, quindi questa regola di decisione innata generalmente funziona bene. Ma Konrad Lorenz ha dimostrato che quando la madre d'oca viene sostituita da un essere umano, lo seguiranno anche loro. Il film classico mostra Konrad Lorenz a piedi o in acqua, conducendo una fila di giovani oche che seguono diligentemente la loro "madre".

Quindi forse non dovremmo essere sorpresi di trovare bambini soldato in Uganda che uccidono persone in nome del loro capo, Joseph Kony, o bambini che piangono pubblicamente per la morte di un dittatore, Kim Jong-Il. Questi bambini si comportano proprio come le papere di Lorenz.

Solutions Collecting From Web of "Seguaci nativi naturali"