Sai cosa significa "dritto"?

Le indagini sui comportamenti relativi alla salute e alla salute degli americani svolgono un ruolo fondamentale nella pianificazione della salute della popolazione. Ad esempio, se un problema di salute è in aumento in una particolare area geografica o gruppo demografico, questa conoscenza può aiutare a informare interventi mirati sulla salute che possono frenare l'aumento. Recentemente, c'è stata una maggiore attenzione ai problemi di salute vissuti dalla comunità lesbica, gay, bisessuale e transgender (LGBT). Per aiutare a comprendere l'entità e le cause di questi problemi, il governo federale ha avviato un processo di raccolta di informazioni sui problemi di salute LGBT. Quindi come li misuri?

Può sembrare ovvio che se vuoi conoscere l'orientamento sessuale di qualcuno potresti semplicemente chiedere loro: "sei gay?" Ma in realtà è molto più complicato di così. Recentemente, il National Center for Health Statistics ha pubblicato un rapporto su come porre queste domande al National Health Interview Survey, che è una delle nostre principali fonti di informazione sulla salute di varie comunità americane.

Per questo colloquio sulla salute, l'aspetto principale dell'orientamento sessuale che sono interessati a studiare è l'identità sessuale. Gli autori del rapporto definiscono questo come "un concetto di sé che si forma all'interno di un contesto sociale e definisce per gli individui la loro relazione con altri individui, gruppi e istituzioni sociopolitiche all'interno di quel contesto" (Rust, 1993). "Ciò che intendono con questo è che piuttosto che concentrarsi su chi è attratto sessualmente o con chi ha rapporti sessuali, il loro interesse primario è negli aspetti di identità (cioè "ti identifichi come lesbica?"). Il loro razionale è che, "Nel contesto della salute, l'identità sessuale è informativa nel comprendere l'accesso dei rispondenti all'assistenza sanitaria e, successivamente, la qualità delle cure fornite. È anche informativo nella comprensione di fattori di rischio come dieta, esercizio fisico, stress e abitudine al fumo, in quanto questi fattori sono strettamente legati alla comunità e all'auto-concezione. È importante notare che, sebbene gli individui possano concettualizzare la propria identità all'interno di una struttura di persone con cui hanno rapporti sessuali o con chi sono attratti, il comportamento e l'attrazione di per sé non costituiscono identità. È il significato – in particolare le interpretazioni che gli individui assegnano a quei comportamenti ed esperienze – che definisce come alla fine concettualizzano la loro identità (Plummer, 1981; 1995). "La loro prospettiva è che l'identità è la dimensione più importante per studiare le disparità di salute, sebbene riconoscono che altre dimensioni come il comportamento sessuale possono essere più importanti per problemi di salute specifici (cioè infezioni trasmesse sessualmente).

Il rapporto riconosce che misurare l'identità sessuale presenta delle sfide perché è un concetto complesso che è radicato in contesti sociali e politici e può cambiare attraverso il corso dal vivo. Il rapporto evidenzia che mentre l'identità sessuale è un costrutto importante per gli individui LGBT, molti individui non appartenenti alle minoranze non possiedono identità salienti. Secondo il rapporto, "invece, questi intervistati (che a tutti gli effetti sarebbero categorizzati come eterosessuali), spesso si disidentificano da un'identità gay, possedendo quella che viene definita un'identità" non-io "(McCall, In altre parole, sono più propensi ad identificarsi come "non gay" che come "eterosessuali". Forse riflettendo una limitata considerazione dell'orientamento sessuale tra coloro che nella maggioranza, precedenti studi di interviste cognitive hanno scoperto che gli intervistati possono confondere le parole " omosessuale "e" eterosessuale ", ritenendo che" eterosessuale "significhi essere gay e che" omosessuale "significhi essere etero.

Ci sono anche problemi con la misurazione dell'identità sessuale tra la popolazione "LGBT", che ho affrontato per gran parte della mia carriera nello studio della gioventù "LGBT". Secondo il rapporto, "precedenti studi sull'intervista conoscitiva hanno scoperto che gli intervistati possono confondere le parole" omosessuale "ed" eterosessuale ", ritenendo che" eterosessuale "sia l'equivalente dell'essere gay e che" omosessuale "sia l'equivalente dell'essere etero".

Con mia grande sorpresa, i ricercatori hanno scoperto che la parola "dritto" non è ben compresa tra gli anglofoni e viene spesso interpretata come "straight-laced".

Dopo aver considerato questi problemi, il rapporto delinea una serie di principi di progettazione per informare la selezione delle domande raccomandate per la prossima indagine sull'intervento sanitario nazionale. Questi includono l'uso di etichette comuni quotidiane che le persone usano per riferirsi a se stesse (cioè "gay" piuttosto che "omosessuali"), evitando etichette che la gente non capisce (cioè "eterosessuali") e usando domande di follow-up per abbattere le risposte vaghe .

Quindi cosa hanno deciso i ricercatori per la loro misura dell'identità sessuale?

Pensi a te stesso come:

[Per le donne] Lesbiche o Gay
[Per le donne] Straight, cioè, non lesbiche o gay
[Per gli uomini] Gay
[Per gli uomini] Straight, cioè, non gay
Bisessuale
Qualcos'altro (vai a A)
Non so (vai a B)

Se un rispondente seleziona qualcos'altro, allora viene chiesto quanto segue,

A. Per qualcos'altro, intendi che …

Non sei etero, ma identificalo con un'altra etichetta come queer, trisessuale, omnessuale o pan-sessuale

Sei una transgender, una transessuale o una variante di genere

Non hai capito la tua sessualità o sei in procinto di capirlo

Non pensi a te stesso come ad avere la sessualità

Non usi le etichette per identificarti

Hai commesso un errore e non intendevi scegliere questa risposta

Intendi qualcos'altro ( vai a C )

Se un rispondente sceglie di "non sapere", allora viene loro chiesto di seguire,

B. Non hai inserito una risposta per la domanda. Questo perché tu:

Non capisci le parole

Tu capisci le parole, ma non hai capito la tua sessualità o sei in procinto di capirlo

Intendi qualcos'altro (vai a C)

C. Non hai inserito una risposta per la domanda. Questo perché tu:

Non capisci le parole

Tu capisci le parole, ma non hai capito la tua sessualità o sei in procinto di capirlo

Intendi qualcos'altro

Tieni presente che questa misura è progettata per indagini generali sulla popolazione americana e potrebbe non essere l'ideale per indagini più mirate della popolazione LGBT. Probabilmente non userò questi elementi nella mia ricerca che si rivolge in modo specifico alla comunità LGBT perché tendiamo a includere più elementi che rispecchino meglio le diverse dimensioni della sessualità.

Cosa ne pensi di questi articoli? Saresti stato confuso dalle parole "eterosessuale" o "etero?"

| Leggi il rapporto | Questa copia del rapporto è stata ottenuta dalla Rete per LGBT Health Equity. Credito fotografico: programma IMPACT.

Il Dr. Mustanski è il direttore del programma IMPATTO LGBT per la salute e lo sviluppo. Puoi seguire il blog di Sexual Continuum diventando fan su Facebook.

Solutions Collecting From Web of "Sai cosa significa "dritto"?"