Romanticismo moderno: la regola dei nerd solo perché ce ne sono meno?

Recentemente, ho fatto la domanda, "Do Nerds Rule? -Il curioso caso di Peter Orszag." Ho analizzato la vita sentimentale del capo dell'ufficio di gestione e del bilancio che ha lasciato moglie e figli per una fidanzata con la quale aveva un bambino prima che la lasciasse fidanzata con un giornalista televisivo. La mia analisi si basava su un mix di Jane Austen, psicologia evolutiva e dimorfismo sessuale. Ma forse mi sbagliavo. Forse i nerd governano semplicemente perché ce ne sono meno.

Sono stato condotto a queste riflessioni da un articolo del New York Times di oggi, "The New Math on Campus". In media, le università americane sono al 57% di sesso femminile. L'articolo si è concentrato sull'Università della Carolina del Nord, che supera quella media: le donne rappresentano il 60 percento del corpo studentesco. Alcuni college, come il College di Charleston, sono ancora più squilibrati al 66%. E all'università del Vermont, che ha un pessimo 55 percento, chiamano la città non a Burlington, ma a Girlington.

Quando ero alla facoltà del Mount Holyoke College, ancora uno dei pochi college tutti femminili, la linea del partito era che le scuole per single-sesso permettessero alle donne di studiare in un ambiente non distratto, e dare loro l'opportunità di ruoli di leadership normalmente riservati per uomo.
Forse tutti i college stanno seguendo la direzione di Mount Holyoke, Smith e Wellesley, ma all'Università del North Carolina, la domanda scottante per le donne non è "Come faccio a diventare redattore del giornale scolastico", ma, "Come Ho un appuntamento sabato sera? "
Le ragioni dello squilibrio vanno dai voti più alti per le donne, una percentuale maggiore di uomini che entrano nel mondo del lavoro direttamente fuori dal college e una scarsa preparazione accademica tra gli studenti maschi minoritari.

Tra afroamericani e latini per i quali l'equilibrio è persino maggiore rispetto alle minoranze, c'è da tempo una lamentela su come ci siano solo pochi uomini buoni. Molte donne appartenenti a minoranze continuano ad avere l'onere aggiunto di essere etichettate come caporioni etnici per uscire con uomini bianchi.

Nelle scuole della Ivy League, che hanno più equilibrio di genere, i ragazzi sono anche visti con sospetto. "Ha avuto lei con voti più bassi di quelli che avevo perché volevano un equilibrio?" Questo riecheggia una denuncia di studenti ebrei di una generazione precedente – per la quale c'era una quota esplicita, e di studenti asiatici di oggi – per i quali la quota può essere più sottile

All'Università della Carolina del Nord, l'articolo del Times indicava che la scarsità di uomini era legata alla mancanza di una scuola di ingegneria, un campo di studi che rimane un bastione maschile, un'ammissione che i nerd regnano, ma che regolerebbero meno se ci fossero meno di loro.

Come disse una studentessa nell'articolo del Times: "Di quel 40 percento, ci sono forse il 20 percento che prenderemmo in considerazione, e su quei 20, 10 hanno delle fidanzate, quindi tutte le ragazze stanno combattendo su quell'altro 10 percento. ”

Le conseguenze per la vita sociale delle donne sia dal punto di vista della relazione sia dal punto di vista sessuale sono una fantasia maschile, una fantasia maschile libidica.

All'UNC e in altri campus, le donne sono più propense all'iniziativa nell'avvicinare gli uomini, e molti devono accettare l'idea che se hanno un ragazzo le probabilità sono maggiori che sarà infedele. Per gli uomini, è più sesso. Molti vivono una vita sociale di stand di una notte, passando da una donna all'altra, e molte donne si sentono sotto pressione nel muoversi troppo velocemente sessualmente. È anche probabile che gli uomini non provino troppo. Se hai un appuntamento, dimentica bene il tuo vestirsi, o ti saluta con un mazzo di fiori.

A parte il sesso, molte donne si arrendono e si gettano non nelle braccia di un uomo ma nello studio. È solo una stanza in biblioteca, sabato sera, che è tutta l'idea di Mount Holyoke.

Ironia della sorte, la situazione per i giovani nei campus universitari è un indicatore importante di ciò che molte esperienze nella vecchiaia. Lavoro in case di cura, centri di residenza assistita e comunità di pensionati in cui gli uomini sono ancora più di una minoranza. Nelle comunità di pensionati (al contrario delle case di riposo in cui i residenti sono più fragili), se sei un uomo, puoi avere il tempo della tua vita alla fine della tua vita.

L'attuale scena del college avrà un effetto sulle relazioni in generale?

Gli uomini sono già etichettati come superficiali nelle relazioni, impauriti dall'impegno e interessati a una sola cosa. Le esperienze per gli uomini e le donne nelle università creeranno una vita di aspettative di relazioni transitorie e seriali?

O il take-away sarà più profondo?

Riusciranno finalmente le donne a pensare che gli uomini non sono necessari, tranne forse per l'ingegneria?

Riusciremo noi uomini a diventare depositari in una banca del seme universale? E, una volta che i depositi sono alti, saremo eliminati come non necessari? Le donne restanti sceglieranno di avere solo figlie – tranne quando avranno bisogno di rifornire l'offerta di sperma?

Ci consoleremo solo sapendo che lo sperma supererà sempre le uova?

Il paradigma evolutivo è stato che, a parte lo sperma, gli uomini sono necessari per controllare le risorse e proteggere la famiglia.

Ma in questi tempi post-moderni, chi ha bisogno di uomini?

——————————-

Clicca qui per leggere il primo capitolo del mio libro, Nasty, Brutish e Long: Adventures in Old Age e il mondo di Eldercare (Avery / Penguin, 2009). Offre una prospettiva unica e privilegiata sull'invecchiamento in America. È un resoconto del mio lavoro di psicologo nelle case di cura, la storia dell'assistenza ai miei genitori fragili e anziani – tutto con l'accompagnamento di elucubrazioni sulla mia stessa mortalità. Thomas Lynch, autore di The Undertaking, lo definisce "Un libro per i responsabili politici, gli assistenti sanitari, lo stallo e lo zoppo, il retto e privo di regole: chiunque abbia intenzione di invecchiare".

La mia pagina Web

Solutions Collecting From Web of "Romanticismo moderno: la regola dei nerd solo perché ce ne sono meno?"