Rivendicazione della responsabilità per i nostri desideri femminili: sculacciate incluse

La copertina di Newsweek Magazine mostra una donna che indossa una piega cieca. Urla la notizia che le sculacciate sono diventate un "vapore principale" e la donna che lavora ha fantasie sessuali calde di essere dominata. Cosa succederebbe se le donne potessero reclamare le loro fantasie come proprie senza scuse?

Prenditi un minuto e immagina una vera donna reale dal vivo, non un personaggio in un libro, parlando apertamente dei suoi desideri di sottomissione sessuale e sculacciate? E se quella donna fosse un amministratore delegato, un'infermiera, una madre e una moglie? Cosa penseremmo allora?

E se imparassimo che non solo ne ha letto, ma l'ha fatto? Esatto, e non si trattava del suo amore e della sua devozione per un uomo e per i suoi desideri? E se fosse collegato solo al sesso e ai suoi desideri e lei se ne sia andata e l'abbia esplorata? E poi, e se lei non fosse stata punita per il suo desiderio e vergognosa? E se questa donna volesse quello che molti uomini vogliono e ottenere ogni giorno? Come ci sentiamo veramente a riguardo?

Per me, qui sono le bugie che ci raccontiamo sull'inizio e la fine del sesso. E inizia la follia.

La storia di copertina di Newsweek, scritta brillantemente da Katie Roiphe, si riduce ad un punto saliente quando parla di tutti i herion di desideri di sottomissione femminili romanzati come Anatasia in Cinquanta sfumature di grigio .

"È importante per un'eroina mainstream attraente per i lettori mainstream: lei si concede la fantasia leggermente fuori là di frustate e umiliazioni senza assumersi realmente la responsabilità di eventuali desideri off-kilter. Lei può gioire delle sue punizioni, delle sue fruste di cuoio e delle umiliazioni lievi senza mai dover dire che le ha cercate o le ha scelte. Non è che lei voglia essere frustata, è che lo sopporta volentieri per amore, e forse nel tentativo di salvare, un bell'uomo. Questo piccolo trucco della mente, ovviamente, è uno degli aspetti centrali della sottomissione sessuale: puoi sperimentarlo senza rivendicarne la responsabilità, senza impegnarti a volerlo realmente, il che ha un naturale fascino sia per il nostro passato puritano che per il nostro post-ironico presente."

Le donne sono ancora molto timide nel possedere i nostri stessi desideri. E l'idea stessa di una vera donna mainstream che possiede il suo desiderio fa ancora rizzare i capelli.

Il desiderio in sé è grande per le donne. Non vogliamo ammettere che essere desiderati ci eccita. Cosa c'è di più delizioso di essere l'oggetto del desiderio? E nel mondo del dominio e della sottomissione, il sottomesso è spesso quello legato e il centro dell'attenzione. Questo è davvero delizioso per molte donne. So che è davvero delizioso per me. Ma io copro la fantasia, e ho raccontato tutto nel mio libro Shameless: Come ho abbandonato la dieta, mi sono fatto nudo, ho trovato il vero piacere e sono riuscito a trovare la casa in tempo per cucinare la cena (Rodale). Ho rinunciato a nascondermi.

Forse, Marta Meana l'ha detto meglio quando ha detto che per la maggior parte delle donne "Il desiderio è il vero orgasmo femminile".

Come donne, vogliamo essere il frutto più desiderato nell'insalata. Vogliamo che i nostri occhi significativi, o semplicemente ammiranti, riflettano il loro desiderio per noi e questo ci dà più piacere che molti di noi vorrebbero ammettere. Non è molto politicamente corretto ora – vero? Non più politicamente corretto di divertirci a rinunciare al nostro potere e alle sculacciate.

Continuiamo a volere che il sesso sia politicamente corretto. Non lo è, e non lo sarà mai. Voglio essere spazzato via da un pretendente che proprio non può respirare senza di me. Questo è un desiderio sessuale molto reale per innumerevoli donne. Così tante donne vogliono essere trascinate via contro la nostra volontà, perché il suo desiderio è così intenso che lui deve solo averla!

E questo accende la nostra anima femminile in un posto così caldo e profondo che l'eroina si innamora. Fine. Questa storia è raccontata ancora e ancora – venduta direttamente alle donne – alla nostra fantasia principale e acquistata ogni giorno da innumerevoli donne in innumerevoli Walmar in tutto il paese. Eppure, siamo schifati a riguardo. Non siamo noi?

Forse le donne stanno finalmente ammettendo la fantasia e rinunciando a essere imbarazzate da questo. Forse siamo finalmente nel posto di sapere che abbiamo il potere, e quindi siamo responsabili quando decidiamo di rinunciare per un po '. Potrei essere abbastanza audace da dichiarare che questa è finalmente la forma più pura di femminismo e totalmente in nostro potere, quando possiamo rivendicare tutti i nostri desideri.

Sessualità e desiderio non hanno letto il libro di gioco. Il modo in cui il nostro desiderio agisce come codificato nel nostro DNA come il colore dei nostri occhi, e spazzandolo sotto le coperte e gli angoli oscuri ci fa solo male.

Sono felice di rivendicare con coraggio la mia libertà senza scuse o vergogna. E per me, a volte questo include pieghe cieche e cravatte di seta.

Cosa fare dopo aver letto questo articolo:

Lascia un commento, piace e condividilo con i tuoi social network.

Scopri di più su Pamela Madsen visitando i suoi siti Web: BeingShameless.Com e The Fertility Advocate.

  • Perché Trump fa appello alle persone
  • Dinamica segreta di abuso emotivo, sessuale e fisico
  • 7 modi per rispondere quando qualcuno ti vergogna
  • Parte I: "Fix Society. Per favore!"
  • Abbiamo il diritto di resistere
  • Sticks and Stones: la prima esperienza di una bambina con il bullismo
  • Perché Maria Shriver scompare?
  • Sopravvivenza Parental Alienation, Part 3
  • Test di verginità collocano i medici in dilemma
  • L'assalto sessuale riguarda il potere
  • The Imposter Syndrome in Progressive Leaders
  • Accusare un bambino innocente di un crimine maggiore
  • Somebodies and Nobodies: Uguale in Dignity
  • Sull'interconnessione di tutte le cose
  • Insight sull'estremismo e la mentalità terroristica
  • Messaggio di Natale del 1944
  • Dietro il libro: sulla scrittura di cure psichiatriche forzate
  • Dire addio a un amico canino con rispetto e amore
  • Che cos'è Sextortion e perché dovremmo essere interessati?
  • In che modo la paura del cyberbullismo potrebbe influenzare Tweens e Teens
  • La depressione a tre vie è collegata al cibo
  • The Rise of Incivility e What To Do About It
  • L'abuso di Overparenting
  • Cosa fare con ISIS?
  • Come e perché comprometti la tua integrità
  • Hugh Hefner: è proprio come il resto di noi
  • Su non-eccezionalismo umano
  • L'azione crea emozione
  • Lesbiche in difficoltà
  • Come la rete sociale sta cambiando la vittimizzazione teenager
  • La vitamina Cocktail of Courage
  • Perché è più facile organizzare il male che il bene?
  • 'Per amore di cosa' vai al lavoro ogni giorno?
  • Animazione sospesa: ammazzare il tempo tra l'ascolto e valutare le critiche
  • Giornata mondiale degli animali: compassione, libertà e giustizia per tutti
  • Come superare i pericoli dell'umiliazione