Rivendicazione del territorio di ritorno da OCD-Parte 2

Alcuni mesi fa, ho bloggato sull'apprendimento a nuotare: http://www.psychologytoday.com/blog/the-woman-who-thought-too-much/201202/claiming-territory-back-ocd By the time I ' Ho scritto il pezzo, ero riuscito a nuotare senza alcun tipo di galleggiante, ma dovevo ancora nuotare fuori dalla mia profondità. Non volevo davvero, ma sapevo che avrei dovuto farlo: le piscine per adulti che nuotano sembrano progettate sul presupposto che lo faranno. Sono stato in grado di nuotare larghezze alla fine superficiale, ma questo significava tagliare le persone che potevano fare lunghezze adeguate, che era fastidioso per loro, e imbarazzante per me. La praticità di imparare a nuotare da adulto in una piscina pubblica è un po 'scoraggiante del genere.

Ad ogni modo, l'ho tolto e l'ho rimosso … e poi l'ho fatto. Con un galleggiante. Quindi senza galleggiante. Sort-of-breasttroke, quindi sort-of-crawl. Riuscii a gestire circa mezza lunghezza alla volta prima di perdere tempo e dovetti aggrapparmi al parapetto. Ho persino lasciato andare il binario e ho fatto il bagno per cinque secondi, poi ho afferrato di nuovo il bar come se fossi sul punto di annegare, cosa che non ero. E si sentiva come accade spesso quando si rompe un tabù OCD da lungo tempo: quella strana miscela di terrore e anti-climax.

Ho intenzione di non affogare nuovamente nella deep-end a breve. Per favore, non chiedermi di godermelo, ci vorrà molto più tempo per raggiungerlo.

Solutions Collecting From Web of "Rivendicazione del territorio di ritorno da OCD-Parte 2"