Riunione di classe rimescola: il ritorno agli antichi amori

Negli ultimi quarant'anni mi sono specializzato nell'aiutare le persone a formare, sistemare e ricostruire relazioni intime. Purtroppo, nonostante tutti gli sforzi possibili, alcuni non sopravvivono. Anche le coppie che una volta amano hanno difficoltà a sopravvivere indiscrezioni, ripetizioni logore di interazioni annoiate o stressanti inattesi della vita. A volte hanno appena superato quella che una volta era una relazione utile, e hanno bisogno di riprovare.

La maggior parte delle persone single ora utilizza i social media emergenti per trovare i loro prossimi partner. Derubati dei clan estesi che una volta si prendevano cura dei loro randagi, raggiungono l'abisso impersonale di siti di incontri online che, si spera, produrranno la possibilità magica di un amore legittimo.

C'è anche una diversa classe di persone in partnership a lungo termine che si chiedono quali potrebbero essere le altre relazioni, ma sono riluttanti a rischiare il loro legame attuale per sperimentarle nel presente. In alternativa, cercano tranquillamente sul Web per cercare partner che hanno amato in passato, soprattutto quando erano giovani. Quelle fantasie sono spesso sufficienti per restituirle più consciamente alla loro attuale relazione. Basta chiedersi cosa potrebbe essere successo se avessero intrapreso un percorso diverso.

Quindi ricevono un invito a una riunione di classe. Quelle fantasie di fuga ora offrono la possibilità di diventare una vera esperienza se in realtà si riconnettono con un vecchio amore. In un'atmosfera di sentimentalismo, nostalgia e curiosità, potrebbero essere sicuri di sperimentare quei vecchi sentimenti. Circondati da persone che hanno contribuito a formare i loro primi anni, possono temporaneamente sospendere le vite che hanno scelto ed esplorare quello che hanno lasciato. Se i ricordi di una relazione d'amore irrisolta o interrotta sono ancora lì, potrebbero riemergere in quell'ambiente magico e, sorprendentemente, farlo.

Negli ultimi quattro anni ho consigliato sette coppie che hanno riacceso quei primi amori dopo essersi incontrati a una riunione di classe. Mi sono anche preso cura delle persone rattristate e confuse che hanno dovuto lasciare. È così difficile per loro capire come una storia d'infanzia possa aver avuto la precedenza sulla loro relazione consolidata.

Purtroppo, nemmeno i loro amici o familiari possono fare parenti. Per prendere la decisione di stare insieme, queste coppie devono anche affrontare la probabilità di esclusione, rifiuto ed esilio da molte di quelle che ora devono lasciare indietro. Sebbene siano tutt'altro che superficiali nelle loro decisioni di creare lo sconvolgimento che sanno risulteranno, quelli che riguardano raramente li credono.

Ora sono tornati insieme e, mentre guardavo i volti di queste persone ormai di mezza età che si tengono per mano, sembrano come se non fossero mai stati separati. La dolcezza di ciò che una volta sapevano è ancora lì, ora intensificata dalla loro gratitudine per quello che un tempo si sentivano così innocentemente conosciuti, imperfetti e profondamente amati. Non sembrano notare che entrambi sono invecchiati. Vedono solo ciò che una volta conoscevano e vedranno per sempre lo stesso. Sono venuti in terapia per aiutarli a trattare con cura le persone che hanno dovuto lasciare per stare di nuovo insieme e come andare avanti nella loro emigrazione. Sono veramente addolorati e si rammaricano delle promesse sincere che ora hanno infranto. Ma non c'è dubbio che avrebbero potuto fare diversamente.

Come può un amore adolescenziale tenere così tanto potere per così tanti anni, addormentato nella parte posteriore delle menti e dei cuori di coloro che una volta l'hanno sperimentato? Non erano quei sentimenti semplicemente le passioni frustrate dei giovani immaturi, facilmente lasciati indietro? Come potrebbe una tale connessione tra due giovani riaccendersi, non importa quanto intensamente, e lasciare un impatto così drammatico?

Come racconta brillantemente il Dr. Dan Siegel nel suo nuovo libro, Brainstorm , gli adolescenti sono profondamente guidati dalla passione, dalla novità, dalla fraternità e dalla curiosità, e anche gli impulsi sottostanti pervadono le loro relazioni amorose. Se quegli intensi attaccamenti durano solo una settimana o sono sostenuti per sempre, i giovani innamorati che sono legati a loro possono essere veramente innamorati nel senso più profondo della parola. Non avendo ancora imparato la disciplina della passione schiacciante per il bene della "ragione", scelgono i loro partner dal profondo delle loro anime, e anche se questi sentimenti possono diventare dormienti, è sorprendentemente probabile che rimarranno sempre.

Ho incontrato mio marito quando avevamo 14 anni, più di 6 decenni fa. Siamo stati separati due volte durante i nostri anni di scuola superiore da genitori preoccupati che temevano che saremmo stati sessualmente irresponsabili e "rovinare" le nostre vite. Ma abbiamo sempre trovato la strada di ritorno l'un l'altro. Eravamo inseparabili come giovani amanti, intrecciati in ogni modo significativo possibile. Spesso parlavamo di conoscerci in qualche modo in qualche altra vita perché sembrava troppo profondo e troppo connesso per essere accidentale. Non ci è mai venuto in mente che dovesse esserci un altro futuro oltre a stare insieme, non importa cosa, o chi, dovevamo affrontare.

Sì, come la vita ha presentato le sue sfide, ci sono state molte volte in cui eravamo incerti e disillusi. I giovani non hanno finito di formarsi e le esperienze inaspettate minacciano quei posti ancora da scoprire che emergono comprensibilmente. Ma il legame invisibile e intrattabile tra noi non è mai morto. Ma c'è una cosa che conosco nel profondo del mio cuore. Se ci fossimo persi a vicenda e ci fossimo ritrovati più tardi a una riunione di scuola, avremmo potuto facilmente essere una delle coppie di ricongiungimento che ora stanno venendo da me per chiedere aiuto, affrontando la gioia della riconnessione e il dispiacere che avremmo avuto creare per gli altri.

L'amore è una cosa fragile Farla durare è ancora di più. Perché persiste di fronte a tante sfide e muore quando non dovrebbe essere un mistero che nessuno capirà mai, ma da solo risolve. Ciò che conta è la ricerca sincera e autentica di ciò che sembra la cosa giusta da fare in ogni momento e la volontà di assumersi la responsabilità per il risultato. Fare del male a qualcuno che amiamo perseguire ciò che non possiamo arrenderci non è, e non dovrebbe mai essere, un percorso facile. Tuttavia, deve esserci anche un posto nei nostri cuori in cui tale decisione possa essere compresa.

Ristampato dall'Huffington Post

Solutions Collecting From Web of "Riunione di classe rimescola: il ritorno agli antichi amori"