Risveglio della passione

Nella pagina Ringraziamenti del mio libro Segni vitali , l'ultimo ingresso è un riconoscimento di mia madre, "per essere un modello di comportamento consumato nel vivere una vita passionale" (e per avermi dato sempre molto materiale da scrivere di). È stata tra le prime donne a Wall Street, una viaggiatrice, sciatrice, scultore, pianista, modella, amante dell'opera e lettore del New York Times da una copertina all'altra.

Ma c'è un poscritto a quel riconoscimento che aiuta a spiegare il mio interesse personale per il tema della passione: come lo perdiamo e come lo recuperiamo. E questo è quello che negli ultimi 20 anni della vita di mia madre – a partire dai suoi primi anni '60 – il suo "alzati e vai", come si suol dire, si alzò e se ne andò. La sua scintilla, il suo mojo, la sua vitalità.

In parte fu vittima della pensione e di un secondo divorzio (o, come disse una volta, "Nessuno per farlo più"), e in parte vittima di abbandono e di entropia naturale, una legge che ci dice che i sistemi tendono a perdere energia nel tempo (a meno che non venga pompata più energia). In altre parole, una tazza di caffè caldo finirà per raffreddarsi a meno che non sia stata riscaldata . Un orologio finirà per funzionare a meno che non venga riavvolto . La farina d'avena si congela se smetti di mescolarla, così come i matrimoni.

Mia madre ha appena smesso di mescolare la farina d'avena. Ha lentamente rinunciato all'impegno attivo nella vita, che è in gran parte ciò che riguarda la passione. Ha perso la volontà di partecipare, esplorare, creare, contribuire. Ha smesso di investire se stessa nella vita; ha smesso di investire in se stessa.

E come succede, che le persone perdono l'appetito per essere nel gioco e lasciano che la loro vitalità svanisca? Come si trasforma la passione in spassionata, rassegnazione, noia, tempo che viene strappato dal calendario inutilizzato? E come si fa a cambiare la situazione?

Per i principianti, è importante capire che la passione va e viene. Non esiste una "vita di passione" più di un oggetto di moto perpetuo. Ha le sue stagioni come tutto il resto.

Inoltre, la vita di routine fa crollare le persone con le sue richieste, le delusioni e le routine intorpidite, e quando stai solo cercando di superare la giornata, potrebbe essere molto chiedere anche ai tuoi talloni.

Né la perdita della passione è solo una sfida per le persone anziane, anche se l'invecchiamento ha qualcosa a che fare con esso. L'energia necessaria per alimentare le tue passioni potrebbe semplicemente non essere nelle batterie nella misura in cui era quando eri più giovane, e non puoi semplicemente schiaffeggiare un nuovo paio di batterie. Tuttavia, perdere interesse per il mondo è puramente opzionale.

E dannoso. La passione è un problema di sopravvivenza, perché il tuo attaccamento alla vita dipende dal tuo interesse per esso: il tuo senso di curiosità ed entusiasmo, gratitudine e riverenza, partecipazione.

Francamente, l'atteggiamento della passione e dell'entusiasmo, della giovinezza, se vuoi, è spesso perso nei giovani stessi. Lo vedo regolarmente nei college di tutto il paese in cui presento i miei seminari vocazionali "Callings", persone anziane di 20 anni. Persone che sembrano aver attraversato la membrana dalla giovinezza all'età adulta con pochissima intuizione della loro gioia di vivere. Sembrano aver perso la scintilla e l'iniziativa, hanno smesso di chiedere grandi cose a se stessi o anche cose interessanti e diventano prematuramente artritici nella loro visione della vita. Sono diventati adulti.

La verità è che, per le persone di qualsiasi età, la vita è così piena di deterrenti per passione, auto-espressione e autenticità che ciò che casualmente chiamiamo comportamento "normale" è in realtà uno stato di sviluppo arrestato. È così pervasivo che spesso non te ne accorgi. Anche se a volte, naturalmente, lo fai: un lavoro che ti risucchia la vita; una relazione in cui ti senti come un fantasma di te stesso; la tua mente avida e capace viene messa in circostanze noiose; l'assenza di obiettivi di vita per i quali senti o provi passione, o li stai facendo ma non fai nulla per loro; lavoro o altri coinvolgimenti che sono letteralmente de-significati, privi di senso o significato.

Ma per vivere con passione, devi affrontare qualunque cosa blocchi la sua espressione. Devi individuare dove nella tua vita perdi vitalità, dove trapelano. E se la forza vitale ti prosciuga progressivamente, la rinascita avviene nello stesso modo, al livello del momento, del gesto e della decisione, non del piano quinquennale o del rifacimento estremo.

Esempio: Recentemente mi sono reso conto di una mia abitudine di trascinamento verso il basso, e ho lavorato per annullarlo. Nella zona di transizione tra dormire e svegliarsi al mattino, ciò che in genere mi spinge fuori dal letto è un pensiero su qualcosa che devo fare, o qualcosa che avrei dovuto fare ieri e non fatto, o una scadenza, o un suono sgradevole fuori, o solo un rimprovero per farmi dormire fino a tardi. In altre parole, una motivazione negativa.

Ma ultimamente ho sperimentato un nuovo approccio. Piuttosto che lasciare che un pensiero negativo o preoccupante sia la prima cosa che passa per la mia mente quando i miei piedi toccano il pavimento – letteralmente radicandomi a me stesso, e il mio giorno, in quella disposizione – ho deciso di aspettare fino a quando un pensiero più affermativo attraversa la mia mente prima di lasciare che i miei piedi toccassero il pavimento e iniziare la mia giornata su quella nota. Una ripresa piuttosto che un downer, che sto notando mi aiuta non solo a salire ma a risplendere.

L'idea è di iniziare a identificare i piccoli modi in cui la tua forza vitale svanisce, i piccoli momenti di scelta che ti portano verso o lontano dal tuo senso di passione e vitalità. E ovviamente devi agire. Azione particolarmente spontanea. L'equazione è: pronto, fuoco, mira.

Abraham Maslow, che ha coniato il termine auto-attualizzazione, credeva che i tipi auto-attualizzanti sono quelli che fanno la scelta di crescita invece della scelta della paura – una dozzina di volte al giorno.

Per ulteriori informazioni su Passione, vedere www.gregglevoy.com

Credito fotografico: Getty Images

Solutions Collecting From Web of "Risveglio della passione"