Riposo per recupero

Riposo, recupero e rigenerazione

"La mia sensazione è che il sonno sia di fondamentale importanza per rigenerare tutte le cellule".

Così dice Akhilesh Reddy, un ricercatore dell'orologeria dell'Università di Cambridge. Si riferiva a un nuovo studio dell'Università del Surrey da un gruppo che coinvolgeva i professori Dirk Jan Dijk e Colin Smith. Eppure gli stessi problemi appaiono per la fascite plantare e il gomito del tennista.

Privazione del sonno e gomito del tennista? Cosa potrebbero avere in comune?

Molte. Per sopravvivere e ripristinare, il corpo ha bisogno di riposare. Ci rigeneriamo o moriamo. E ora le malattie come la fascite plantare e il gomito del tennista vengono riconosciute per quello che sono – non i problemi infiammatori, ma i fallimenti della normale rigenerazione del corpo.

Mantenere le persone insonni

Lo studio al Surrey era una modifica del tipo di esperimenti di "routine costante" che il professor Van Dijk eseguiva con Charles Czeisler ad Harvard. Metti le persone in condizioni in cui la luce, il cibo, i movimenti e il sonno sono controllati a fondo.

E certamente lo erano. Ai partecipanti è stato inizialmente concesso 8,5 ore di sonno, quindi 5,7 ore di sonno. Il sangue veniva regolarmente prelevato in modo da poter esaminare elementi dell'espressione genica.

Poi, quando tutto è finito, tutti hanno vissuto 39-41 ore di privazione del sonno. Non è divertente.

Né i risultati metabolici sono stati carini. È risaputo da molto tempo che la privazione del sonno "parziale" – il tipo eseguito in modo intermittente dalla maggior parte della popolazione americana – porta a resistenza all'insulina, aumento del peso, peggioramento delle infezioni respiratorie e dei tassi di malattia coronarica. Ma come?

La privazione parziale del sonno ha certamente cambiato molti degli orologi circadiani dei partecipanti. Ma le normali risposte immunitarie e di stress sono anche deregolamentate, insieme al metabolismo, all'espressione genica, persino a come i cromosomi normalmente si riconfigurano. Le cose sembravano particolarmente terribili quando le persone passavano da una privazione parziale al sonno completa.

Quello che fanno spesso i turnisti.

Il risultato finale parziale seguito dalla restrizione totale del sonno? Un'incapacità per il corpo di rifare e ricostruire se stesso in modo efficace ed efficiente.

E questo è lo stesso tipo di problema che si verifica con l'abuso fisico negli sport.

Fascite plantare, gomito del tennista e uso eccessivo

Riconoscere il suffisso "itis"? Significa infiammazione.

E questo è ciò che gli atleti dovrebbero soffrire – in tutto il mondo. Uso eccessivo che porta all'infiammazione.

Quindi ottieni "fascite" o "tendinite". Processi infiammatori che fanno davvero male. Devi stare lontano dai piedi o chiudere il gioco del tennis per molto tempo.

Ma risulta che le risposte infiammatorie sono esistite solo nella mente dei medici, non nei corpi delle persone che trattano.

Cerchi infiammazione nella fascite plantare? Come ha spiegato un recente articolo di Gretchen Reynolds sul NY Times, non lo troverai. Invece troverai piccole lacrime di muscoli e legamenti.

Quando esercitiamo le cose, le usiamo.

Normalmente, quindi ricostruiamo, anche più forte di prima. È così che ripristiniamo e cresciamo i muscoli.

Tranne a volte la rigenerazione non avviene.

E questo è quello che succede con il gomito del tennista, la fascite plantare, un mucchio di ferite "overuse". Il tessuto non solo non regrow – anche non riesce semplicemente a ripristinare alla linea di base.

Trattamenti anti-infiammatori come l'aspirina e i colpi di steroidi possono ridurre il dolore. Possono diminuire il disagio. Ma non risolveranno il problema.

Perché il corpo deve imparare di nuovo come rigenerare quelle aree. Per il quale il solito trattamento clinico preferito è il riposo.

Tempo e condizioni per ripristinare, ricostruire e rinnovare i tessuti che non si ricostruiscono da soli.

Il riposo è davvero una parte della rigenerazione.

Riconoscimento della rigenerazione

Ci vorrà un po 'prima che i medici riconoscano la velocità violenta della biologia. Ogni interazione proteina-proteina è un evento informativo. Ci sono forse un miliardo in ognuna delle tue cellule – ogni secondo della tua vita.

Hai dieci miliardi di cellule.

E la rivoluzione dell'informazione che ha trasformato la fisica e la chimica non ha ancora raggiunto la medicina clinica. Il tuo corpo scorre con le informazioni, molte delle quali non sono consapevoli per te . Quindi, per considerare la tua vera salute, devi porre la domanda di rigenerazione – è questa azione che sto per intraprendere per rigenerare il mio corpo – o no?

Scelgo il bar snickers o la mela per uno spuntino a metà pomeriggio? Devo andare da un collega e fare una domanda o sedermi alla mia scrivania e chiamare? Devo fare una passeggiata la mattina dopo aver mangiato più cereali e frutta mista per la colazione, o prendere un caffè e danese al negozio d'angolo?

Tutto ciò che facciamo cambia il flusso di informazioni del nostro corpo. Alcuni di ciò che accade sappiamo – la maggior parte di noi no. Ma sappiamo che le cose semplici funzionano – come si mangia, si sposta, si riposa, si socializza. Come ordini il timescape della tua giornata.

E ci sono sempre trade off. Quelli più intelligenti coinvolgono attività che ti rigenerano, che ti rinnovano in modi che ti piacciono, rendendoti più intelligenti, più capaci, più efficaci nell'affrontare l'ambiente in continua evoluzione che affrontiamo.

Perché questo è il lavoro degli esseri viventi ovunque. È una parte importante dell'evoluzione – rendendoci più efficaci nell'adattarsi a un ambiente che non smette mai di cambiare. La vita combatte l'entropia, padroneggiando il flusso di informazioni del mondo fisico.

Rigenerazione, in una sola parola.

Solutions Collecting From Web of "Riposo per recupero"