Rimozione del Ring of Power

Quando qualcuno che è andato via da molto tempo ritorna all'improvviso, c'è molto da recuperare.

Sono stato invitato al blog per Psychology Today nel 2010, poco dopo la pubblicazione del mio libro sul disturbo dello spettro autistico. Sono stato onorato e ho accettato con entusiasmo l'invito, ma presto ho scoperto che la mia pelle non era abbastanza spessa da trattare con alcuni dei troll online. Sono stato colto alla sprovvista e mi sono ritirato dal campo, anche se ho continuato a ricevere commenti sui miei post esistenti. (E ora, guardando il cruscotto del mio blogger, vedo che i miei post hanno ricevuto oltre 100.000 visualizzazioni. Grazie! )

Nel frattempo, il resto della mia vita stava progredendo. Ho aiutato molte famiglie in ufficio e ho tenuto molte presentazioni nazionali. Nel 2014 sono giunto alla difficile decisione di ritirarmi dalla pratica clinica. Non perché dovessi farlo, ma perché "era il momento". Il momento giusto (ma anche il momento più difficile) per lasciare il palco è all'altezza dei propri poteri – o, come Bilbo Baggins, per rinunciare al possesso dell'anello di Potere prima che l'anello lo possedesse. Dopo il difficile compito di rimuovere l'anello (che non voleva lasciarsi rimuovere ), Bilbo si ritira a Rivendell per scrivere le sue memorie. Lasciare andare la pratica in ufficio – come rimuovere l'anello – è stato difficile. Anche io e mia moglie andiamo in pensione (non a Rivendell, ma in North Carolina). E, come Bilbo, non vedo l'ora di avere più tempo da dedicare alla mia scrittura – includendo non solo le mie memorie, ma un ritorno a questo spazio, per partecipare alla discussione sui disordini dello spettro autistico (avremo altro da dire su l'uso del sostantivo plurale – " disordini " – nei post futuri).

Anche se sono uscito dalla linea del fronte e mi sono spostato sul retro, spero comunque di mettere a frutto i miei 40 anni di esperienza – pur rimanendo attento al detto "I generali sono sempre impegnati a combattere l'ultima guerra". Il campo di Autism Spectrum I disturbi continuano a espandersi esponenzialmente in tutte le direzioni. Per quanto riguarda il tenere il passo con il campo, mi trovo nella stessa situazione di una formica sulla superficie di un pallone in continua espansione: l'orizzonte continua a distanziarsi in tutte le direzioni. Mi viene anche ricordato un vecchio indovinello: D: "Qual è la differenza tra un fisico e un filosofo?" A: "Un fisico sa sempre di più su sempre meno (cioè particelle subatomiche come quark e muoni), mentre un filosofo sa sempre di più su sempre di più (cioè, ampie proposizioni filosofiche su "Verità", "Libero arbitrio", ecc.). Intendo occupare una via di mezzo: spero di continuare a dare contributi alla conoscenza dell'ASD in particolare . Allo stesso tempo, ho intenzione di sfruttare la mia anzianità (ho 68 anni) per parlare di ASD in generale con ciò che (spero) sia la voce dell'esperienza, e la saggezza dell'età (l'età arriva a tutti noi, se noi Sei abbastanza fortunato Saggezza – non necessariamente).
In questo spazio intendo visitare o rivisitare una serie di problemi, inclusi (ma non limitati a):
• Cosa intendiamo veramente per "ASD"
• Esplosione o epidemia e perché è importante
• Da dove proviene l'autismo (genetica, ambiente e ipotesi a due colpi)
• Primi passi: la relazione tra ASD e malattia mentale, e perché abbiamo bisogno di rivisitare il doloroso retaggio degli anni '50.
• ASD: un disturbo o un altro modo di essere? Neurodiversità, correttezza politica, modello medico e altro ancora.
• Terapie: il buono, il brutto e il cattivo (o, almeno, il dubbio e il non dimostrato)
• ASD e la legge (tribunale di famiglia, giustizia minorile)
• Perché non esiste un'unica "comunità dell'autismo" e cosa fare al riguardo.
E qualsiasi altra cosa tu voglia sentirmi, potrei avere qualche conoscenza (più su di me qui: www.drcoplan.com)

I miei post completeranno, ma non duplicheranno, i post sul mio blog e sulla mia pagina Facebook. Potresti volerli visitare, per rendertene conto su dove sono stato negli ultimi anni e per avere un'idea migliore di chi sono.

È bello essere tornati e non vedo l'ora di un'interazione vivace con tutti voi. A tal fine, ti invito a inviare domande / commenti / argomenti che vorresti vedere trattati in questo spazio.

Solutions Collecting From Web of "Rimozione del Ring of Power"