Ridurre lo stress back-to-school di Your Child

iStockPhoto/monkeybusinessimages
Fonte: iStockPhoto / monkeybusinessimages

Con l'estate che vola e molte date di inizio della scuola si avvicinano, i bambini torneranno in classe in un lampo. Mentre molti bambini trovano le vacanze estive troppo brevi, resistendo al ritorno a orari scolastici, compiti e regole, gli altri non si preoccupano di tornare in un posto dove sperano di godere di amicizie e attività.

Ma sfortunatamente per i bambini di oggi, ci sono molte preoccupazioni legittime e significative riguardo l'inizio di un altro anno scolastico. Di recente ho incontrato un gruppo di studenti delle scuole medie, che, nonostante avesse famiglie di ceto medio-sostenitori e funzionali e un buon distretto scolastico, aveva una lista di preoccupazioni che mi sorprendevano e mi rattristavano. Che cosa potrebbero temere questi ragazzi di 13 anni? Ecco alcune delle cose di cui mi hanno parlato:

  • Bullismo: saranno vittime di bullismo o vedranno altri bambini vittime di bullismo, compreso il cyberbullismo attraverso i social media?
  • Violenza: si feriranno fisicamente o sessualmente o vedranno gli altri farsi male?
  • Grado di pressione: come impareranno tutte le cose che ci si aspetta e otterranno quei voti A?
  • Le pressioni sociali: faranno amicizia, saranno popolari e saranno accettati?
  • Pressioni sportive: saranno abbastanza bravi da formare la squadra? Come gestiranno l'umiliazione se non si esibiranno abbastanza bene?
  • Pressioni sessuali: saranno sottoposti a pressioni fino ad oggi e sembreranno "hot" o sexy?

E queste erano preoccupazioni espresse dai bambini privilegiati . Immaginate gli ulteriori stress di coloro che devono preoccuparsi se pranzeranno, specialmente se venissero a scuola affamati perché non venivano nutriti a casa. Immagina di venire a scuola dopo essere stato traumatizzato da un pericoloso viaggio in strada per arrivarci, o essere stato vittima di violenza o violenza domestica a casa. Tutto ciò rende più difficile imparare, comportarsi e sentirsi connessi nella cultura di una scuola.

Lo stress di alto livello è legato alla malattia mentale nei bambini, il che aumenta il rischio di autolesionismo, compreso il suicidio.

A un bambino su cinque negli Stati Uniti viene diagnosticato un problema di salute mentale gravemente debilitante e molti altri soffrono di depressione e ansia non diagnosticate. I tassi di suicidio sono ancora in aumento: è la seconda causa di morte tra i 15 ei 24 anni e la terza tra i 10 ei 14 anni. Incredibilmente, il 18% degli studenti delle scuole superiori riferisce seriamente considerando di uccidersi.

Imparare a gestire bene lo stress favorisce la salute mentale. Gli antidolorifici per i bambini di tutte le età comprendono il sostegno da parte di genitori e altri adulti, la prevedibilità dell'ambiente e delle aspettative e la gestione del tempo e del sonno.

Per ridurre lo stress e aumentare la salute mentale prima dell'inizio della scuola, prova ad avere una riunione familiare a casa quando non ci sono distrazioni da mezzi come telefoni o TV. Inizia con roba di routine come quando o dove avrai materiale scolastico. Pianificare e impostare gli orari per i pasti, l'uso dei media, i viaggi da e per le attività scolastiche e scolastiche, i compiti, le faccende e il tempo di spegnimento. Scrivi i piani e mettili sul frigo, perché come dice un vecchio proverbio, tutti i buoni piani dimenticati (o non seguiti) vanno sprecati.

Dopo aver deciso le routine, fai emergere le tue preoccupazioni riguardo al benessere e alla sicurezza dei tuoi figli. Poiché il bullismo è una delle preoccupazioni principali dei bambini e dei genitori oggi, includi una dichiarazione che dia ai tuoi figli l'opportunità di parlarti di questo allora o in futuro. Ecco un esempio di cosa potresti dire: "Voglio che tu sappia che il bullismo accade molto e non è mai OK o la colpa della vittima. Voglio sapere se ti capita o se lo vedi accadere, perché sei solo un bambino e potrebbe aver bisogno di aiuto per fermarlo. Possiamo fare un piano insieme. "A proposito, i testimoni degli astanti soffrono molti degli stessi cattivi risultati che le vittime fanno. Chiedi ai tuoi figli di condividere le loro conoscenze di bullismo e lodarli per averne parlato. (Per informazioni utili, consultare stopbullying.gov o altre risorse elencate su WarningSignsforParents.com).

Poi discuti di altre preoccupazioni che i tuoi figli fanno emergere, facendo attenzione a non stuzzicare o sminuire le loro opinioni o preoccupazioni, non importa quanto possano sembrare stupide. Discutete ulteriormente i problemi faccia a faccia fino a quando vostro figlio non si sentirà meglio, consultandosi o consultando e rivisitando nuovamente l'argomento secondo necessità.

Se i tuoi figli non condividono volontariamente i problemi, chiedi loro individualmente come si sentono a iniziare la scuola. Dato che gli adolescenti spesso si interrompono quando vengono interrogati, prova invece a formulare frasi come affermazioni: "Immagino che sarà bello vedere di nuovo i tuoi amici più spesso, ma ci sono anche cose che potresti non vedere con ansia." Quindi aspetta una risposta.

Se non ottieni molta risposta, o ne ottieni uno che non ti rassicuri, parla di nuovo in privato senza gli altri bambini in giro. Di ', "Volevo toccare di nuovo la base sui tuoi pensieri a scuola. Un sacco di ragazzi sentono molte pressioni e preoccupazioni oggi e mi chiedo cosa pensi. "

È la nostra esperienza che molti genitori si rifiutano di chiedere ai propri figli di preoccuparsi per la paura di non sapere cosa dire quando i bambini condividono problemi. Ma non devi sapere esattamente cosa dire, o come risolvere questi problemi. La cosa più importante è ascoltare, mostrare interesse e preoccupazione e comunicare che capisci quanto sia difficile per i bambini crescere oggi con tutte le pressioni e le paure che devono affrontare.

Vuoi che vengano da te quando ti chiedi qualcosa o ti senti male, quindi puoi provare ad aiutarti, perché ti importa. Non giudicherete, ma ascolterete, o cercherete di dare consigli o supportarli in altri modi. Aiuta a dire cose che iniziano con le parole "Penso" e "Sento": "Penso che potresti sentirti meglio se …" e "Mi sento preoccupato quando …" invece di "Hai incasinato prima di …" o "Non dovresti …" o "Non è questo il modo di pensarci."

Di 'loro che sai che molti ragazzi oggi si sentono ansiosi o scontenti di ciò che accade nel mondo, a scuola, a se stessi o ad altre persone. Potresti anche mostrare loro la lista dei problemi sopra elencati e parlare di quelli che suonano con loro. Dì che sai che molti bambini oggi si sentono davvero depressi o depressi e pensano anche a ferire se stessi o gli altri, e che vogliono sempre che vengano da te se si sentono in questo modo perché le cose possono sempre migliorare.

iStockPhoto/tommaso79
Fonte: iStockPhoto / tommaso79

Chiedi consiglio a un bambino che può essere cronicamente depresso, ansioso o ritirato, o il cui comportamento interferisce con le relazioni o il progresso scolastico. Ma esprimere un piano per il suicidio e avere ciò che è necessario per realizzarlo è un segnale di emergenza che richiede una valutazione psicologica immediata in una struttura ospedaliera: questi bambini, non importa quanto giovani, non devono essere lasciati soli fino alla valutazione e l'accesso a tutti i metodi di l'autolesionismo deve essere rimosso.

I bambini hanno un bisogno fondamentale di sentirsi come se appartenessero, nelle loro famiglie, nelle scuole e nella società. Puoi essere il fondamento di questo senso di appartenenza essendo il loro sostegno non giudicante, a prescindere dalle loro personalità o dal modo in cui si esibiscono a scuola e nelle attività.

Aiutare i bambini a credere che siano apprezzati per essere i tuoi essenzialmente mette la loro salute mentale al primo posto, concentrandosi maggiormente sul loro sviluppo emotivo e sostegno piuttosto che sulla loro performance. Un buon rapporto li aiuterà a venire da te con problemi volontariamente (senza che tu debba chiedere, che è fantastico). Scollega e divertiti insieme a frequenti piccole chiacchierate su sciocche nothings, che possono sbocciare spontaneamente in sessioni di supporto quando i bambini sollevano preoccupazioni.

Anche se di solito è meglio lasciare che i ragazzi più grandi provino a risolvere i problemi sociali e scolastici stessi (usando il tuo consiglio, se necessario), ci sono alcune grandi eccezioni: bullismo (anche da parte dei fratelli), uso di sostanze, violenza, progressi accademici inadeguati, sospensione , preoccupante uso dei social media e incontri precoci (noi, insieme a molti esperti, consideriamo questo aspetto prima dei 16 anni) sono alcuni problemi che richiedono l'intervento dei genitori per risultati sicuri e positivi.

Ora alcuni di voi si staranno chiedendo come motivare i vostri bambini a fare quanto possono a scuola senza stressarli troppo sui voti. Buona domanda! Suggeriamo di parlare di come i buoni voti ampliano le scelte di carriera, consentendo loro di scegliere tra i lavori che gradiranno guadagnando buoni salari. Metti in risalto i sentimenti positivi che derivano dal fare bene, e aiutali a scoprire abitudini di studio e modi di apprendimento efficaci che portano a voti abbastanza buoni, ottenendo aiuto esterno se necessario. Stabilisci le regole sul tempo di studio e svolgi i compiti a casa (di nuovo, la prevedibilità è buona) e rafforza queste con le conseguenze che i tuoi figli si preoccupano di più. Molti bambini accademicamente abili fanno male a scuola perché non lavorano costantemente.

Ma se tuo figlio si sente evitato, sminuito, umiliato o respinto perché ritieni inadeguata la scuola, lo sport o l'altra attività, è un segnale di pericolo. La salute mentale di tuo figlio può soffrire e la tua relazione potrebbe ridursi, rendendo il tuo bambino meno propenso a venire da te con problemi.

I genitori che bilanciano il loro sostegno e controllo hanno figli che sanno fare meglio. L'utilizzo di un buon mix di salute mentale e supporto educativo insieme al programma e al controllo delle attività promuoverà il successo accademico e sociale e ti aiuterà a trovare quell'equilibrio dolce.

Il check-in per la salute mentale descritto qui ti aiuta ad aprire le porte alle conversazioni e chiarisce che ti preoccupi e che sono lì per loro durante questa difficile era per l'infanzia. Il tuo coinvolgimento positivo e di supporto aumenterà la salute mentale dei tuoi figli e la capacità di recupero delle avversità quando inizieranno un altro anno scolastico. Credendo di avere le spalle, godranno di una strada più facile verso l'età adulta felice e di successo.

Solutions Collecting From Web of "Ridurre lo stress back-to-school di Your Child"