Ridefinizione dei precedenti (o, Give Me My Eleven Minutes!)

I pronostici sono definiti dal dizionario Webster coerente con il modo eterosessuale, focalizzato sull'uomo, che la maggior parte delle persone nella nostra cultura descrive. Il dizionario online di Webster afferma che i preliminari sono: "stimolazione erotica che precede il rapporto sessuale" e "azione o comportamento che precede un evento". In questa definizione, i preliminari sono tutto ciò che precede l'evento principale – l'evento principale è il rapporto eterosessuale.

Dimostrando ulteriormente che il rapporto sessuale è considerato l'evento principale nella nostra cultura è l'uso della parola sesso. Usiamo spesso questa parola sinonimo di rapporti. Anche il dizionario Webster include il rapporto sessuale sotto la definizione di sesso. Un recente studio condotto da ricercatori del Kinsey Institute ha rilevato che mentre c'era variabilità tra persone di età diverse, il 95% degli intervistati considerava il rapporto peni-vaginale come "aver fatto sesso". È interessante notare che questo tasso scese all'89% se non ci fosse stato eiaculazione. In altre parole, se l'uomo non ha un orgasmo, non è considerato da molti il ​​sesso.

E se il sesso fosse definito dall'orgasmo della donna? Per rispondere a questa domanda, bisogna prima capire la fisiologia delle donne. Il clitoride ha più terminazioni nervose che in qualsiasi altra parte del corpo. Il clitoride è l'orgasmo "pulsante caldo" in quanto la stragrande maggioranza delle donne richiede la stimolazione del clitoride all'orgasmo. Durante il rapporto sessuale, il clitoride viene stimolato solo indirettamente ed è per questo che il 70% delle donne non raggiunge l'orgasmo durante il rapporto sessuale. Solo una minoranza di donne raggiunge l'orgasmo attraverso la sola penetrazione. Quelle donne che fanno l'orgasmo solo attraverso la penetrazione spesso dicono di farlo nella posizione di donna-in-cima; questo potrebbe essere dovuto all'attrito di sfregare il clitoride contro le parti del corpo del partner. Un'altra teoria è che le donne che hanno orgasmi durante il rapporto hanno clitoridi che sono più vicini alla loro vagina rispetto a quelli che non lo fanno. La linea di fondo è che affinché una donna raggiunga l'orgasmo, generalmente deve avere il suo clitoride in contatto con qualcosa e deve essere stimolato.

Detto questo, se la soddisfazione sessuale delle donne fosse il criterio determinante, il rapporto non sarebbe "l'evento principale". In questo mondo, l'accarezzamento del clitoride che si verifica prima che il rapporto sessuale si chiami sesso e rapporto sessuale si chiamerebbe post-play. L'esperto di sesso Lori Buckley preferisce il termine "sex play" ai preliminari, sottolineando che la stimolazione del clitoride (da sé, dal proprio partner o da un vibratore) può verificarsi prima, durante, dopo o anche al posto di un rapporto sessuale.

A prescindere da ciò che chiamiamo, la cosa importante per la soddisfazione sessuale delle donne è che sanno dell'importanza della stimolazione clitoridea e che ne parlano ai loro partner. Come terapeuta, vedo donne che sono insoddisfatte delle loro vite sessuali. Quando chiedo che cosa fanno durante un incontro sessuale, sento parlare di un rapporto sessuale senza molta stimolazione clitoridea. Quando incoraggio più di questo, aumenta la soddisfazione. Allo stesso modo, ho ricevuto diverse chiamate da donne preoccupate che non possono raggiungere l'orgasmo durante il rapporto sessuale. Che sollievo provano quando dico loro che sono in compagnia della maggioranza delle donne! Alla fine sentono che è accettabile per l'orgasmo il modo migliore per loro: attraverso la stimolazione clitoridea orale o manuale.

Tra i miei aneddoti preferiti c'è una donna con cui ho lavorato con poca conoscenza sessuale. Per lei e suo marito, un incontro sessuale comportava rapidi rapporti. Non sorprendentemente, non aveva desiderio e non ha mai avuto orgasmi. L'ho educata sul ruolo del clitoride e le ho anche detto le "medie". Ha imparato che, sebbene vi sia una grande variabilità, gli uomini impiegano in media quattro minuti per raggiungere l'orgasmo una volta che iniziano il rapporto sessuale e le donne si aggirano intorno agli undici minuti -e questo non è undici minuti di rapporto, ci sono undici minuti di stimolazione. Dato che anche questo cliente aveva un lavoro impegnativo e stava allevando due figli, le ho anche detto che il tempo necessario per svegliarsi aumenta con lo stress e l'esaurimento. Infine, usando il materiale del mio libro, Una stanca guida di una donna per il sesso appassionato, le dissi che gli uomini sono micro-onde e le donne sono vasi di terracotta, e che aveva bisogno di trovare un modo per dire a suo marito che era una fornello e quali ingredienti aveva bisogno per riscaldarla.

Ha spiegato tutto questo a suo marito. Poi, la prossima volta che fecero l'amore, lei disse: "Ricorda, ho bisogno di tutti i miei undici minuti!" Suo marito ha risposto con serietà, dicendole di "Prenditi tutto il tempo che ti serve". Ha avuto un orgasmo per la prima volta . Lei continua ad essere interessata al sesso e all'orgasmo.

Come definiamo le cose è importante. Le parole che usiamo trasmettono l'importanza che poniamo su qualcosa. Ridefiniamo i preliminari in modo che sia una parte critica dell'evento principale – non solo un preludio ad esso.

Solutions Collecting From Web of "Ridefinizione dei precedenti (o, Give Me My Eleven Minutes!)"