Reti funzionali in Worms-Effetti culturali

Verme hermaphrodite strisciante di C. elegans

Verme hermaphrodite strisciante di C. elegans (Photo credit: Wikipedia)

In uno dei miei post precedenti mi ero lamentato di quale sarebbe stato il destino della psicologia se avesse avuto un'eredità indiana.

In quel post avevo esposto i lettori al sistema di filosofia Sankhya, che pone uguale attenzione su 5 organi di senso (odore, gusto, visione, tatto e audizione) come quello su 5 organi motori (karmendriyan) – piedi e movimento, genitali e sessuali attività, intestino ed escrezione, mani e presa, bocca e alimentazione. Sono anche legati al panch maha bhut e panch tanmatras vale a dire. Odore di terra, gusto con acqua; visione con fuoco (visione infrarossa?) tocco con aria e audizione con etere.

La ragione per cui sto ribadendo è che il sistema nervoso più semplice, quello del nematode (C elegans), il cui connettoma è stato completamente mappato (solo 302 neuroni), corrisponde a circuiti funzionali simili, e ancora una volta lo chiamiamo coincidenza, ma sono venuto per conoscere questa ricerca leggendo un articolo di psicologi indiani / neuroscienziati.

In questo articolo [pdf] di Nivedita Chatterjee e Sitabhra Sinha, si sono concentrati su otto reti funzionali di worm nematode.

Nel presente lavoro abbiamo scelto otto circuiti funzionali, vale a dire (a) sensibilità al tocco, (b) deposizione delle uova, (c) termotassi, (d) chemosensoriale, (e) defecazione e, tre tipi di locomozione: quando (f ) sazi (alimentazione), (g) affamato (esplorazione) e (h) durante il comportamento di fuga (toccare ritiro).

È opportuno notare qui che, come per la maggiore o uguale attenzione sugli aspetti motori, essi includono i cinque circuiti funzionali relativi al karmendrio, vale a dire. Comportamento di fuga (toccare ritiro) – il nematode "che corre usando i suoi piedi"; deposizione delle uova correlata all'attività sessuale; defecazione o correlata all'intestino e all'escrezione; affamato ed esploratore – "afferrando con le mani"; e infine saziato o nutrire e coinvolgere 'bocca'.

Si riferiscono solo a 3 reti sensoriali, chemosensoriali o relative all'olfatto; termotassi o visione correlata e sensibilità al tatto o contatto con la pelle; esiste una vasta letteratura di ricerca sulle restanti due modalità sensoriali – meccanosensoriali o audizioni correlate e osmotiche o legate al gusto.

Non è mia opinione che i vermi nematodi vedano, annusano, sentono, toccano o sentono come noi umani, ma queste reti funzionali fondamentali di chemosensation ecc sono equivalenti nello spazio del verme e sono i mattoni su cui costruire i circuiti di senso umano.

È anche degno di nota il fatto che ci sono 10 gangli nel worm-5 in testa e 5 nel resto del corpo. Inoltre un altro gruppo di ricercatori ha trovato cinque vermi di neuroni nel verme e quindi questa cifra di cinque continua a ripetersi: chi sa che i cinque cluster possono essere la base per i cinque tratti della personalità degli umani?

Come sempre, non vedo l'ora di leggere più di questa letteratura, specialmente se ci sono studi ICN o rsfcMRI su worm; Sto solo aspettando quegli studi da fare e la struttura di base del sistema nervoso delineata.

Solutions Collecting From Web of "Reti funzionali in Worms-Effetti culturali"