Rete asociale

Come ritratto nel film, l'uomo responsabile della creazione del social network. Facebook, è tutt'altro che abile nel gestire i rapporti sociali. Forse è da aspettarselo.

Alimentati da Internet, i nostri dispositivi sempre più mobili ci consentono ora di comunicare con i nostri amici e colleghi 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Ogni mattina, mi svegliavo in una casella di posta piena di tutto, dalle comunicazioni commerciali urgenti alla notizia della mia eredità da un parente scomparso in Nigeria.

I miei figli adolescenti, membri della generazione millenaria, sono ancora più connessi. In media, loro e i loro coetanei inviano 3400 SMS al mese. Il testo è migliore di una telefonata, secondo la mia più giovane, perché "puoi parlare senza dover parlare". Le email sono troppo lente.

La tecnologia sta anche trasformando il modo in cui viene fatto il business. Per i knowledge worker, la colocazione fisica non è più necessaria e un numero crescente di persone ora lavora da casa. Organizzo incontri online con persone di tutto il mondo e altri a sole dieci miglia di distanza.

In un recente profilo giornalistico, un gruppo di lavoro degli anziani di Harvard si è vantato di aver gestito tutta la loro collaborazione elettronicamente. Non si sono mai incontrati faccia a faccia e non sono riusciti a capire perché un tale contatto sarebbe stato necessario.

Anche se si guadagna molto, qualcosa viene anche perso. Uno dei miei clienti ha ritenuto che l'alto livello di conflitto interpersonale nella propria organizzazione derivasse dalla tendenza a inviare email o messaggistica immediata a qualcuno nel box successivo, piuttosto che avere una comunicazione faccia a faccia.

Uno studio recente delle squadre sportive di campionato ha rilevato che la qualità delle prestazioni atletiche era proporzionale alla frequenza di contatto tra i giocatori. Apparentemente, il contatto fisico causa il rilascio dell'ormone ossitocina, unendo i giocatori tra loro e migliorando il lavoro di squadra.

Dopo le battaglie per lo stato di alfa, sia gli scimpanzé vincenti che quelli perdenti si impegnano in un bacio alla coscia e nella cura reciproca. Il contatto fisico sembra aiutare a ristabilire l'armonia della band.

Sebbene ognuno possa essere guidato dal gene egoista, gli esseri umani hanno storicamente beneficiato della collaborazione, sia attraverso la difesa reciproca, la condivisione delle risorse, o gli sforzi congiunti di lavoro. I neuroscienziati ritengono che la crescita esponenziale delle dimensioni del cervello negli ultimi 250.000 anni sia stata guidata dalle esigenze di gestione dell'interazione sociale.

Per la stragrande maggioranza di quel tempo, le nostre interazioni sono state attraverso canali fisici immediati. La comunicazione elettronica è impoverita dal confronto. In modo che non siamo così sordi alle sfumature sociali come è interpretato da Mark Zuckerberg, abbiamo bisogno di cercare opportunità per raggiungere realmente qualcuno e toccarlo.

Il mio compito è aiutare le organizzazioni di imprese a funzionare nel modo più ottimale possibile. Di solito, la sede del mio lavoro è una riunione fuori sede in cui lavoriamo metodicamente sul modo migliore per eseguire la strategia competitiva. Mentre veniamo fuori dall'incontro con buoni processi e sistemi, penso spesso che il vero beneficio derivi da persone che condividono un drink o un pasto insieme.

Quando il grooming reciproco e il picking nit non sono appropriati, la buona vecchia comunicazione faccia a faccia fa miracoli.

Solutions Collecting From Web of "Rete asociale"