Resistendo all'impulso di spettegolare

È facile farsi prendere dai pettegolezzi. Un amico o un collega inizia a parlare di qualcuno che conosci entrambi. Espone alcune informazioni succose che non hai mai sentito prima, quasi ti esortano a cantare. Che sia vero o no, alzando di riflesso la posta in gioco spargendo una voce che hai sentito di recente anche su quella persona. Più tardi, ti chiedi perché hai risposto in questo modo o addirittura ti sei pentito di essere stato risucchiato nella conversazione.

In una certa misura, è nella natura umana parlare di conoscenti reciproci e la maggior parte delle chiacchiere è innocua. Quando due amici passano informazioni su altre persone nel contesto di una relazione confidenziale e di fiducia, danno loro la possibilità di sfogarsi e, forse, anche di evitare e risolvere problemi.

Tuttavia, le chiacchiere piacevoli si trasformano in pettegolezzi cattivi quando sono caratterizzati da commenti critici che non sono necessari e, forse, falsi o sussurrati dietro la schiena di qualcuno senza una buona ragione. Diffondere voci e fare insinuazioni può essere dannoso e distruttivo, riflettendo male non solo sul bersaglio ma anche sul fornitore. Tuttavia, poiché la tentazione è forte, specialmente sul posto di lavoro, le persone sono comunemente poste nella scomoda posizione di ascolto o di pettegolezzi, si sentono in imbarazzo ma non sanno cosa fare.

Uno studio dei sociologi Tim Hallett, Donna Eder e Brent Harger dell'Università dell'Indiana, pubblicato nel numero di ottobre del Journal of Contemporary Ethnography, suggerisce alcuni modi per reindirizzare i pettegolezzi negativi. Mentre non era l'intento dei ricercatori all'inizio del loro studio, hanno finito con la registrazione di 25 episodi di pettegolezzi che sono comparsi nelle loro registrazioni di 13 riunioni del personale formate da insegnanti, ciascuna della durata di circa 40 minuti.

Gli incontri si sono svolti nell'arco di due anni durante una difficile transizione manageriale presso la scuola, offrendo un laboratorio unico per esaminare sistematicamente i "pettegolezzi". I ricercatori hanno scoperto che il gossip negativo può essere "sottilmente deragliato" in tre modi: cambiando argomento, prendendo di mira qualcun altro e anticipando le critiche con commenti positivi.

Quando le persone sono in cerca di posizioni e potere, essere in grado di mediare informazioni "interne" può offrire a un dipendente un vantaggio prezioso. Tuttavia, l'uso del gossip ha un prezzo. Se una donna o un gruppo diventano il bersaglio di pettegolezzi poco lusinghieri o non veritieri, o si guadagnano la reputazione di traffico di pettegolezzi, possono far deragliare le carriere e avvelenare l'ambiente di lavoro.

Pertanto, i manager devono trovare il modo di promuovere la comunicazione informale riducendo al minimo i pettegolezzi distruttivi e le critiche "coltello nella schiena" che ostacolano le relazioni, riducono il morale e riducono la produttività. Questi risultati possono essere evitati se vengono forniti percorsi appropriati in modo che i dipendenti possano discutere informalmente problemi di lavoro e di relazione con i propri supervisori e tra colleghi.

Quindi torna all'amicizia: la prossima volta che ti ritrovi in ​​un gruppo di pettegolezzi, non devi accettarlo passivamente. Puoi usare alcune delle semplici tecniche descritte sopra per prendere il controllo della conversazione e frenare pettegolezzi potenzialmente dannosi. Hai altre tue idee?

Solutions Collecting From Web of "Resistendo all'impulso di spettegolare"