Recupero dallo stress familiare

Ho sentito che il 95% di noi proviene da famiglie disfunzionali. E intorno alle vacanze, scommetto che il numero aumenta. Ogni stagione mi ritrovo a desiderare di avere una famiglia diversa, o almeno di essere sposata in una famiglia più funzionale. Non molta fortuna. Non so se sono i tempi, l'invecchiamento dei membri della famiglia o lo scioglimento delle relazioni, ma quest'anno è stato particolarmente duro. Altro che bere troppo (sì, quello zabaione a chiocciola può essere allettante), mangiare troppo (il cioccolato aiuta sempre, e quindi se quei jeans non si adattano?), O fare acquisti troppo (uno per loro, due per me? ), come puoi superare la prova e, cosa ancora più importante, come puoi recuperare?

Mentre mi siedo qui a bere un po 'di tisana, felice di essere a casa, mi permetta di condividere le mie tre migliori tecniche per la gestione e il recupero dallo stress della famiglia. Pur essendo sempre utili durante le vacanze, queste pratiche possono essere utilizzate per matrimoni, compleanni, baby shower o fidanzamento, bar mitzvah, lauree, funerali, telefonate obbligatorie o quando ti senti intrappolato dalle dinamiche familiari. Queste pratiche incorporano consapevolezza e compassione e attingono anche a interventi clinici che hanno aiutato i miei pazienti.

Antropologo da Marte

Questa pratica può aiutare a ripristinare la tua sanità mentale quando la tua famiglia si comporta in modo bizzarro, (o normalmente per loro), e premendo i pulsanti. Se ti trovi in ​​una situazione in cui non puoi andartene o intervenire senza peggiorare le cose, prova a immaginare di essere un antropologo in visita da Marte e di prendere appunti sul comportamento di questi curiosi terrestri. Quando l'evento è finito, confronta le note con i tuoi amici o il tuo terapeuta. In questo modo avrai sia supporto che prospettiva.

Questa è una tecnica utile quando tua sorella esce durante la cena del Ringraziamento perché improvvisamente il suo gatto è malato, la tua matrigna ti rimprovera perché hai fatto troppo rumore a pulire i piatti di Natale, o al funerale di tuo padre, zio benintenzionato ma senza tracce Joe assicura al tuo cuore spezzato che incontrerà qualcuno "migliore".

Giardino interno

All'inizio di questo mese, ho partecipato a un seminario offerto dall'insegnante di meditazione Pir Zia Inayat Khan, http://www.pirzia.org/. Ha insegnato una pratica calmante da usare quando le persone sono arrabbiate, ostili o aggressive nei tuoi confronti.

Ecco un adattamento della meditazione.

  • Prenditi qualche istante per restare ancorato, usando il respiro o le sensazioni del corpo. Puoi farlo seduti o in piedi. Lasciati centrare. I tuoi occhi possono essere aperti o chiusi Nessuno ha bisogno di sapere.
  • Visualizza che sei circondato da un bellissimo giardino sereno. Immagina alberi, fiori profumati e viti, forse dell'acqua rinfrescante, una fontana, un laghetto o una cascata.
  • Puoi portare fresche brezze, uccelli, farfalle e altri animali.
  • Lasciati circondare e protetto da questo giardino. Può essere tanto grande e denso quanto è necessario. Rendilo il più dettagliato possibile, portando le tue piante e animali preferiti.
  • Se qualcuno è aggressivo nei tuoi confronti, umiliante o insultante, incontra la loro rabbia con la freddezza, la calma e la serenità di questo giardino interiore. Visualizza le parole che si dissolvono senza farti male.
  • Rimani in giardino finché hai bisogno del comfort e della protezione.
  • Puoi anche tornare in giardino per aiutarti a recuperare dallo stress della famiglia.

Trovo utile praticare questo in anticipo di una riunione di famiglia impegnativa. Nella consapevolezza cerchiamo di rispondere piuttosto che reagire a situazioni difficili. Aggiungi questa meditazione al tuo kit di strumenti di consapevolezza: è un modo abile per rispondere a dinamiche che non puoi controllare o modificare.

Circle of Compassion

Più spesso che no, le dinamiche familiari non cambiano. Solo perché hai avuto decenni di terapia non significa che la tua matrigna improvvisamente, quest'anno, ti tratterà con gentilezza. O che il tuo sarcasmo e avvilente fratello smetterà di trattarti come se fossi un idiota. Hai dimenticato tutti i gradi e le realizzazioni. A volte quando torniamo a casa per le vacanze sembra di essere di nuovo bambini e qualcuno ha appena premuto il pulsante di ripetizione. William Faulkner ha capito bene quando ha scritto: "il passato non è mai morto, non è nemmeno passato".

Questa è una pratica che ho adattato da Narayan Liebenson al Cambridge Insight Meditation Center. È una buona risorsa quando ti senti solo, sconvolto, o quando ti svegli alle 3 del mattino fumando come il tuo ex o un membro della tua famiglia ti ha trattato. Questa meditazione può essere usata nel calore del momento e quando si ha un momento tranquillo per sedersi.

  • Trova un posto tranquillo dove sederti, un posto che si sente sicuro e calmo, anche se è il bagno.
  • Inizia pensando a qualcuno che è stato gentile con te. Potrebbe essere un insegnante, un amico, un collega, un nonno o anche un animale domestico. Non ha bisogno di essere incondizionato. Trova cose che sono piccole e semplici. Potrebbe essere un momento in cui un estraneo era gentile, o qualcuno ti ha lasciato sull'autostrada nel traffico dell'ora di punta.
  • Ricorda tutti i momenti di gentilezza che puoi. Ricorda, non stai cercando la perfezione, solo momenti di gentilezza e affetto.
  • Puoi anche ricordare momenti di bellezza, momenti in cui sei stato commosso da un tramonto, la maestosità delle montagne, il potere dell'oceano, il canto di un uccello.
  • Lasciati circondare da questo cerchio di gentilezza e compassione. Sentiti tenuto e amato in questo cerchio. Trarre qualche sostentamento da esso. Se ti piace, lascia che il cerchio si espanda fino a diventare un villaggio di compassione.
  • Lascia che questa bontà contrasti qualsiasi dolore o sofferenza che stai affrontando in questo momento.
  • Prova queste frasi di amorevole gentilezza e compassione che sono un antidoto alla disfunzione familiare: questo è un momento difficile. Questo è doloroso. È difficile essere in questa famiglia. Lasciami essere gentile con me stesso e ricorda quelli che sono stati gentili con me. Questa festa / evento / conversazione passerà. Lasciami essere resiliente.

Speriamo che alcune di queste pratiche ti saranno utili, per i tuoi amici o per coloro che ami.

Nei momenti difficili, torno a una storia che una vecchia saggia mi ha detto quando ero bambina. Un giorno, la storia dice che il Buddha stava insegnando in un villaggio e vagò nei campi di un contadino. Il contadino si infuriò, rimproverandolo, sputandolo e abusando di lui. Il Buddha rimase calmo. "Signore, disse," e se qualcuno ti offrisse un regalo e tu non lo accettassi? "Il contadino sembrò confuso, scosse la testa e rispose," allora non è tuo se non lo prendi ". "Bene," replicò il Buddha, restituisco il tuo regalo. "

Quindi ricorda, in questo periodo festivo, che molti tipi di regali possono essere restituiti.

La psicologa Susan Pollak, MTS, Ed.D., coautrice del libro Sitting Together: Abilità essenziali per la psicoterapia basata sulla consapevolezza, (Guilford Press) ha insegnato e supervisionato alla Harvard Medical School per oltre vent'anni.

  • 3 suggerimenti per ridurre lo stress per una migliore salute del cervello
  • La "Precarietà virile" dello sparatutto di Santa Barbara
  • Le ragazze adolescenti cadono piatte da "Inclinandosi" troppo lontano?
  • Quindi pensi di essere in recupero? Forse no.
  • Nel decidere se sposare o divorziare, ascolta il tuo corpo
  • È meglio avere amato e perso che non aver mai amato affatto?
  • No, non sono "buono"
  • Genitori autentici
  • Asilo nido non parentale: cosa ci dice la ricerca
  • Tecnologia: meno input e più "Innerput"
  • Perché il 90% della generazione Z dice di essere stressato
  • 8 modi i nostri piedi e gambe rivelano le nostre emozioni
  • In che modo la meditazione può migliorare le prestazioni dei leader
  • Infertilità Tristezza: è "il blues" o la depressione?
  • Costruire la fiducia e l'autostima
  • Il pacchetto che è Sam, Sue. . . e tutto il resto di noi
  • 7 passaggi per prendere decisioni sane
  • Come può aiutarti il ​​modello del punto di riferimento sessuale
  • Come la musicoterapia influenza il cervello nell'autismo
  • Un modo semplice per superare la negatività
  • Puoi insegnare a un vecchio cane nuovi trucchi
  • Re-setting Your Happiness Set Point: Part 1
  • Suggerimenti per rendere la guida un'esperienza meno stressante
  • Gli uomini medi spesso iniziano la vita come "incompresi"
  • Che aspetto ha una relazione sana?
  • Le società di tecnologia sono persone avvincenti. Dovrebbero fermarsi?
  • Sopportare il rancore?
  • Strumenti spirituali per la sfida della vita con l'autore Toni Bernhard
  • La psicologia del denaro
  • L'infatuazione dell'America con Jim Harbaugh
  • 10 cose da considerare quando qualcuno che ami ha la depressione
  • Esposizione ai farmaci prenatali e interruzione dell'allegato
  • In difesa del buon sonno della notte
  • Felicità: la "scienza" dietro al pranzo gratuito
  • Trattamenti alternativi per la disfunzione sessuale
  • Genitori: un mercato emotivamente vulnerabile