Raggiungi e tocca qualcuno

La maggior parte delle persone si sente a suo agio incoraggiando amici e familiari con una pacca sulla spalla, un piccolo abbraccio o una stretta al braccio. Ma toccare le persone non ha posto nell'ufficio, giusto?

Sbagliato, in realtà. Sebbene una rigida politica di trasferimento abbia regnato sul posto di lavoro sin dai primi anni '80, quando la minaccia delle molestie sessuali ha reso il tabù un toccante, nuove prove stanno dimostrando che alcune forme di contatto fisico forniscono segnali convincenti ai colleghi che altrimenti sarebbero mancati.

Il tatto è uno dei meccanismi biologici che ci aiuta a formare e sostenere legami intimi, legami essenziali per la nostra sopravvivenza in gruppo. Inoltre cementa le nostre relazioni sul posto di lavoro, la ricerca mostra.

Uno studio di prossima pubblicazione da un laboratorio dell'Università della California a Berkeley dimostra come un contatto fisico coerente predice quali persone brilleranno in ambienti competitivi.

Guidati dallo studioso di ricerca Michael Kraus, dallo studente di psicologia Cassy Huang e dallo psicologo sociale Dacher, lo studio si è concentrato sugli "alti cinque", gli urti, gli abbracci e gli scontri a squadre scambiati tra i giocatori della National Basketball Association durante la stagione 2008-2009.

Quando i ricercatori hanno analizzato ciò che è emerso tra i giocatori durante e dopo i loro giochi, hanno scoperto che i momenti di contatto fisico indicavano qualcosa di più della semplice spavalderia: la quantità e il tipo di comunicazione non verbale tra i giocatori era chiaramente legata alle prestazioni del gruppo. Più membri del team erano legati da urti di gruppo e abbracci di gruppo, più successo hanno avuto.

I giocatori di pallone più fisicamente dimostrativi si sono rivelati i migliori interpreti, hanno scoperto i ricercatori. E l'effetto non era solo a livello dei singoli giocatori. Il successo di fine stagione di una squadra potrebbe essere chiaramente previsto dalla quantità e dal tipo di contatto fisico all'inizio della stagione all'interno del gruppo. Anche dopo aver controllato per altri fattori, come lo stato di un giocatore, le aspettative pre-campionato di una squadra, o il margine di vittoria di una squadra, più segni iniziali di legami fisici tra i giocatori hanno scritto una maggiore prestazione della squadra in seguito.

Quindi cosa sta succedendo?

"Il tocco è un ottimo modo per indicare chi è dalla tua parte. Distribuiamo essenzialmente la nostra elaborazione neurale dello stress su altre persone ", ha dichiarato lo psicologo di ricerca dell'Università della Virginia, James Coan, che studia l'effetto del tocco sulla risposta del cervello allo stress e alla paura.

Essere con qualcuno di cui ti fidi permette a una persona di "contrarre" la sua gestione dello stress, ha spiegato il dottor Coan, e il tatto è semplicemente una scorciatoia per comunicare questa fiducia.

Nel mondo degli affari, dove avere successo, non solo devi monitorare la linea di fondo, ma anche regolare le tue emozioni negative e il livello di stress (tutti compiti esecutivi che coinvolgono la tua corteccia pre-frontale), qualsiasi segno affidabile di fiducia significa che tu non 'Devo monitorare il tuo ambiente tanto, ha detto il dottor Coan.

Il risultato è di liberare la corteccia pre-frontale per risolvere problemi, prendere decisioni o svolgere attività creative.

Si potrebbe essere tentati di concludere, quindi, che il contatto con qualcuno porta a prestazioni migliori e una squadra più efficace. Ma c'è un problema.

In studi correlazionali come quello del team di Berkeley, che traccia la relazione tra due fattori, non sappiamo veramente cosa viene prima. È il talento e la fiducia in se stessi che spingono una persona a battere i suoi cinque compagni di squadra? Oppure la maggiore fiducia promossa da un abbraccio di gruppo rende più facile cooperare e raggiungere un obiettivo comune?

Non lo sappiamo davvero. Ma è sicuro dire che i giocatori forti tendono ad essere più permalosi di quelli deboli. E i gruppi che non hanno paura di usare segnali fisici tendono ad essere più coesi.

"Quando le persone lavorano insieme in stretta prossimità, toccare – con l'avvertenza che il tocco è comodo per tutti i soggetti coinvolti – dovrebbe migliorare le prestazioni della squadra creando fiducia tra i colleghi", ha scritto il Dr. Kraus in una e-mail.

Quindi allunga la mano e tocca qualcuno. Tenerlo nella zona neutrale in modo da ottenere punti, non un fallo personale.

Solutions Collecting From Web of "Raggiungi e tocca qualcuno"