Quindi chi sta usando tutte quelle pillole per dormire?

Che succede con le pillole per dormire?

Il loro uso – soprattutto da parte di persone a cui non sono stati prescritti. Secondo la Royal Pharmaceutical Society (riportata nella BBC), un terzo dei cittadini britannici adulti si lamenta di insonnia.

Completamente la metà di questi insonni prendono sonniferi da prescrizione che i loro medici non conoscono . Il 30 percento li prende per almeno un mese. Circa il 14% li ha presi per sei mesi o più.

Sulla base di recenti sondaggi, l'uso americano sembra abbastanza simile.

Qual è il problema?

Imbibing prescrizione di pillole non ottenute prescritte per te è illegale. Non vuoi sapere cosa potrebbe accadere alle persone che ti "danno" a te – a meno che tu non sia interessato a lunghe pene detentive.

E c'è il problema dell'aumento della mortalità. Un recente studio su larga scala di Dan Kripke e colleghi – basato su cartelle cliniche elettroniche – ha riscontrato un aumento di cinque volte del tasso di mortalità per le persone che assumevano regolarmente sonniferi. Ci sono stati aumentati decessi in diverse categorie, incluse le morti per cancro.

Altri studi non mostrano un aumento così marcato, ma i buoni dati dalla Svezia mostrano che le morti aumentano ancora sensibilmente.

Cosa sono le pillole per dormire che uccidono le persone?

Incidenti, cadute, aumento della confusione sono ragioni universalmente accettate per aumentare la mortalità. Alcuni pensano che i sonniferi aumentino anche le morti per cause cardiovascolari – sebbene il meccanismo non sia chiaro.

Quali altri problemi possono peggiorare le pillole per dormire?

Memoria, concentrazione, cognizione, giudizio. Alcune persone perdono la diagnosi di Alzheimer una volta interrotto l'uso del loro sonnifero.

E poi c'è il sonnambulismo, il sonnambulismo davvero strano. Un autista canadese è andato in tribunale per combattere la sua seconda guida sotto l'arresto di influenza a seguito di un incidente in cui ha colpito diverse auto. Sosteneva che ambien (zolpidem) lo aveva spinto a tirare fuori dal frigo una bottiglia di vodka e a bere tutto, causando il suo incosciente divagare.

Di recente un mio paziente ha preso ambien per alcuni giorni. Non riusciva a capire perché si stava svegliando con l'hamburger tra i denti. È vegetariana.

Si scopre che aveva divorato il pranzo di suo marito – nascosto nel frigorifero – mentre dormiva.

Che cosa causa di solito l'insonnia che fa sì che la gente voglia prendere le pillole per dormire?

La lista è molto lunga. In questi giorni le voci sempre più problematiche includono stress, stress lavorativo, economia, finanze, lotte familiari e mancanza di lavoro. Praticamente qualsiasi condizione medica cronica può produrre insonnia, come la maggior parte dei farmaci. L'alcol provoca alcune orribili insonnie; il tabacco sveglia le persone durante la notte (sì, la nicotina avviene regolarmente durante il sonno) ; molti farmaci anti-ipertensivi hanno devastato il sonno.

Tuttavia, le cliniche di insonnia di solito vedono un gran numero di persone con apnea del sonno, depressione, disturbi d'ansia e, in modo interessante, l'uso di sonniferi come precipitanti dell'insonnia.

Le persone prendono le pillole senza ricetta medica per dormire?

Tutto il tempo. Probabilmente più oggetti OTC come la melatonina, la valeriana, il benadryl (difenidrammina), il triptofano più di qualsiasi altro uso come prescrizione medica. Ci sono centinaia di "drink per il rilassamento dell'umore" commercializzati anche come ausili per il sonno.

L'efficacia per i numerosi drink di rilassamento sul mercato è generalmente sconosciuta. Molti medici ritengono che la bevanda di rilassamento "curare" sia inutile o peggio.

Qual è il problema con l'utilizzo di una pillola per dormire?

Oltre alla mortalità e ai problemi sopra riportati, il sonno riguarda il condizionamento. Quando le persone si abituano al modello di pillola = sonno, spesso si abituano a prendere una pillola per poter dormire. Il risultato diventa Nessuna pillola = insonnia – problema che può durare per anni.

Quali sono le alternative alle pillole per dormire?

I risultati numerosi e ben studiati derivano da comportamenti di sonno semplici e ripetibili prima di andare a letto, mettendo fuori gli indumenti per il giorno successivo, filo interdentale e spazzolatura, abbassando le luci, tirando fuori quella copia di David Copperfield che stai morendo dalla voglia di leggere per 36 anni . Le cliniche di insonnia usano spesso il sonno, la luce cronometrata, l'allenamento a tempo, le tecniche cognitivo-comportamentali e una miriade di tecniche di rilassamento del riposo per far dormire le persone in modo naturale.

Linea di fondo

Un sacco di persone stanno prendendo i sonniferi da prescrizione – illegalmente e spesso non molto intelligentemente. Non conoscono tutte le cose brutte che "il piccolo aiutante della mamma" può fare ai loro corpi e al loro cervello.

In una società in cui "ogni momento conta" e il lavoro è stressante e difficile da trovare, il problema sembra aumentare. E ci sono molti, molti modi efficaci non farmacologici per aiutare le persone a dormire.

Solutions Collecting From Web of "Quindi chi sta usando tutte quelle pillole per dormire?"