Quickie a San Valentino

È il giorno di San Valentino e voglio cogliere l'occasione per gridare sia agli uomini che alle donne. Siediti e mettiti comodo.

Uomini: togliti il ​​culo dal Barcalounger e vai a comprare una carta. (Dimentica che ti ho appena detto di sederti.) Non darmi quella pallida sensazione di sentirti costretto e preso in giro in questa data manipolativa costruita sul mercato costruita culturalmente. Dimentica la routine di voler esprimere le tue emozioni onestamente o l'intera canzone e ballo di San Valentino come una celebrazione dell'estorsione sentimentale.

Donne: smettila, adesso. Se non ottieni quello che vuoi per San Valentino, ciò non significa che puoi recitare come il protagonista di The Diary of Anne Frank . Se vuoi festeggiare San Valentino nel modo in cui il tuo bambino di sei anni si è abituato, allora spetta a te acquistare delle carte buffe e carine e darle alle tue fidanzate e ai tuoi colleghi, insieme a quei piccoli cuori caramellati che marciscono il tuo denti da sei piedi (ricavati da rifiuti nucleari compressi e segatura, questi dicono "sii mio" e "non sono più un impegno fobico" – che ha una stampa veramente minuscola.)

Uomini: la ragione per cui non si può usare "l'io-sono-essere-sotto pressione-in-dichiarazioni-di-affetto-che-io-io-abbastanza-felicemente-dare-sono-io-non-sentire-forte- argomento "armati dentro" è perché voi ragazzi amate il clamore. Voi ragazzi avete usato l'hype quando avete disegnato grandi animali sulle pareti delle caverne di Lascaux per mettervi nell'umore di cacciare.

Per esempio: un mese o più prima del Super Bowl, i media americani ti stavano facendo impazzire di attesa – una schiumatura alla bocca con gli occhi stralunati, un'ondata di attesa entusiasta – che non sminuiva in alcun modo il tuo appetito per l'attuale evento. Non sei andato in bicicletta perché eri così stufo della natura artificiosa e ritualizzata della giornata. Ti sei seduto e hai sollevato l'inferno.

Allora, perché all'improvviso stai facendo commenti sarcastici e sgarbati sugli annunci di biglietti di auguri? Cosa ti dà il diritto di essere sniffato riguardo alla donazione di fiori e al cioccolato quando hai recentemente abbracciato l'idea di ali alla brace e birra leggera? È come il Super Bowl Sunday o le interminabili settimane che portano alle World Series sono parte di un contratto che fai con la cultura per riaffermare la tua mascolinità. Buon per te. Nessuno ha problemi con questo. Buttati fuori e divertiti. Basta non voltarti e dire che devi evitare il giorno di San Valentino a causa della vendita forzata. Perdi le battute su come le donne dovrebbero sentirsi a disagio nel lasciare cadere suggerimenti o lasciare promemoria post-it o inviarti via email ogni ora per aiutarti a capire l'importanza del giorno di San Valentino per noi. Stiamo solo cercando di aiutare.

Uomini, il vero motivo per cui odia San Valentino è perché odi sentirti controllato. L'ho imparato dal mio coautore Gene Weingarten. In I'm With Stupid , il libro che abbiamo scritto insieme, Weingarten confessa: "[Gli uomini] temono di perdere il controllo emotivo e di dimostrarsi deboli di fronte agli altri".

Perché?

"È sinceramente sconcertato dal fatto che questa donna possa portarsi ad amare qualcosa di così brutto e brutto come lui, e che in realtà dormirà con lui. Non vorrebbe dormire con lui. "

Tuttavia, mentre questa ammissione è entrambe e adorabile potrebbe anche essere vera, non significa che gli uomini non debbano inviare carte. Le e-cards non contano. Non sono sicuro del perché, ma so che non lo fanno.

La mia amica Lydia suggerisce "È una questione di impegno. Se non si deve lasciare la casa durante la transazione di consegna della carta di quanto non sia un gesto in bancarotta; anche Jane Austen parla della necessità di uno sforzo maschile in materia di cuore ".

Donne: non impazzire. Perché, siamo onesti, per molti aspetti non vorresti che la tua vita fosse come nella terza elementare quando ti è stato garantito di ricevere Valentines. Non vuoi passare la maggior parte della giornata in una stanza dove c'è un secchio di sabbia nel caso qualcuno vomiti. Non vuoi dover alzare la mano per andare al vasino. E soprattutto non vuoi dare a Valentine's le persone che non sopporti come la bambina in terza elementare i cui capelli perfetti sono sempre stati maciullati, il cui sorriso era sempre a fossetta e che non si sedeva accanto a tu a pranzo.

Almeno da adulto puoi scegliere quelli su cui ti prodigherai affetto.

Solutions Collecting From Web of "Quickie a San Valentino"