Quello che desideravo avevo chiesto a scuola

Mi è stato diagnosticato l'ADHD quando avevo 24 anni. L'unica ragione per cui ho scoperto è che stavo frequentando un corso di biologia pre-med e mi sono reso conto che non riuscivo a capire cosa stesse succedendo. Questa non era la prima volta che mi sentivo confuso in una classe. Stavo solo negando ciò che stava succedendo. Al liceo, posso ricordare la spaziatura in classe di inglese, classe di storia e classe di matematica, solo per citarne alcuni dei miei corsi. Volevo fare attenzione e ho cercato di farlo. Ma era mentalmente impossibile per me concentrarmi su ciò che l'insegnante stava dicendo da più di un minuto. Mi sono ritrovato a fantasticare su quello che avrei dovuto pranzare, cosa stavo facendo dopo la scuola quel giorno o qualsiasi ragazzo di cui mi fossi innamorato. Questo era più che solo roba tipica degli adolescenti, questo era in realtà ADHD.

Tuttavia, non sapevo di avere l'ADHD, quindi l'ho semplicemente escluso come distrazione. Ero solito spendere molto e questa era una parte della mia personalità. Ma non lo era; era una disabilità e non lo sapevo. Se avessi saputo che era l'ADHD avrei chiesto un test senza orario. Non ho avuto l'opportunità di farlo fino a quando non ho preso quella lezione di scienze, sono andato da uno specialista dell'apprendimento e sono stato diagnosticato formalmente con l'ADHD. Se avessi saputo che avevo l'ADHD quando avevo 16 anni, avrei ottenuto i SATs. Avrei avuto il tempo di finire le sezioni, ma non sapevo di averlo. Le bolle di scantron rimasero vuote. Non ho terminato nessuna delle sezioni inglese o matematica e ho ottenuto solo 1140 su 1600. Non che i SAT siano un indicatore di intelligenza. In realtà è un indicatore di quanto bene si prende il SATs e basta. Non importa però, ciò che conta è che non ho ricevuto le sistemazioni di test di cui avevo bisogno perché non mi ero reso conto che i miei sintomi erano ADHD.

Avevo ansia e depressione, questo lo sapevo, ma non avevo idea di avere l'ADHD. A mia conoscenza, l'ADHD era un disturbo che colpiva i giovani ragazzi che non erano in grado di stare fermi. Se avessi saputo che avevo l'ADHD avrei chiesto a qualcuno nella scuola di aiutarmi. Sfortunatamente, c'è tanta disinformazione sulle ragazze e l'ADHD che non sono stato in grado di riconoscere i miei stessi sintomi per quello che erano: ADHD.

Se avessi saputo che avevo ADHD avrei parlato con un consulente di orientamento, un insegnante o un membro dell'amministrazione o avrei chiesto ai miei genitori di aiutarmi a parlare con una di quelle persone. Non avrei lasciato che la mia ansia mi impedisse di ottenere aiuto.

Ho un messaggio per ogni ragazza là fuori che pensa di avere l'ADHD: parlare con qualcuno. Forse un consulente di orientamento può aiutare. Ci sono adulti là fuori che si preoccupano e vogliono ascoltarti. Ricordo quanto fosse difficile per me la scuola, anche se avevo paura di ammetterlo. Sapevo di essere intelligente, ma non riuscivo ancora a finire un libro in tre settimane. Era quasi impossibile per me finire i miei compiti in modo tempestivo.

Pensi di avere l'ADHD? Fai dei test, sono serio. La qualità della tua vita migliorerà quando avrai la diagnosi giusta.

Unsplash 2017
Fonte: Unsplash 2017

Solutions Collecting From Web of "Quello che desideravo avevo chiesto a scuola"