Quanto tempo dovrebbe trascorrere le coppie insieme?

Quanto tempo è buono da dedicare alla persona con cui stai frequentando? Conosciamo tutti coloro che sembrano tuffarsi a capofitto in una nuova relazione, trascorrendo 24 ore su 24 con un nuovo partner, ma a volte ciò viene a scapito delle altre relazioni. Nel frattempo, le altre persone si sentono in dovere di farsi strada verso il programma del loro nuovo partner.

Dov'è l'equilibrio? Qual è una buona quantità di tempo da trascorrere con un altro significativo?

Se il 100% delle volte è troppo e zero è troppo piccolo, proviamo a capire il punto debole. Trovare un equilibrio è spesso più difficile di quanto si pensi: le persone sono spesso fortemente costrette a trascorrere del tempo con la nuova, eccitante persona nelle loro vite. Essi bramano l'opportunità di essere in presenza l'uno dell'altro e si perdono l'un l'altro in loro assenza. Questa volta insieme è salutare e necessario per coltivare una relazione e iniziare a tessere due vite insieme.

Ma le esigenze di lavoro e di vita spesso impongono limiti realistici alla quantità di tempo che le nuove coppie possono trascorrere insieme. Dagli impegni imprevisti di lavoro nel fine settimana alle richieste improvvise di viaggi d'affari, gli obiettivi e le ambizioni professionali di un partner possono imporre stress a una relazione se l'altro partner si aspetta un diverso livello di disponibilità.

Le nuove coppie devono anche navigare il tempo trascorso insieme al tempo normalmente dedicato agli amici e alla famiglia. Quando le persone sono in relazione, la loro disponibilità rispetto alle relazioni preesistenti cambia. Ad esempio, gli studi dimostrano che le donne che aumentano più rapidamente il tempo trascorso con un partner romantico diminuiscono più rapidamente il tempo che trascorrono con il loro migliore amico (Zimmer-Gembeck, 1999). Quando gli amici si lamentano che non ti vedono più, e la tua famiglia si chiede dove sei stato, la delicata natura di trovare un equilibrio diventa immediatamente evidente.

Il tempo trascorso da solo può anche essere importante per le persone in nuove relazioni, però, e questo solo tempo è altrettanto valido di altri bisogni. Le persone beneficiano del tempo per riflettere sulla loro nuova relazione e sul tempo impegnato in attività che amano fare da sole. Nel camminare la corda stretta tra le esigenze del proprio lavoro, della famiglia e degli amici, e di cosa ha bisogno la nuova relazione, è altrettanto importante impegnarsi nell'auto-cura.

L'obiettivo, ovviamente, è trovare un equilibrio in cui entrambi i membri della coppia siano felici del tempo trascorso insieme, mantengano le loro amicizie esterne e le relazioni familiari, facciano progressi verso i loro obiettivi professionali e diano alla relazione la possibilità di prosperare . Questo è molto da bilanciare. Ecco alcuni suggerimenti per aiutare:

  1. Riconoscere le differenze individuali. Le persone hanno bisogno di diversi livelli di tempo con il loro partner. La ricerca sulla teoria dell'attaccamento classica ha dimostrato che gli individui orientati all'ansia nelle relazioni necessitano di molto tempo con i loro partner, mentre gli individui orientati all'evitamento spesso danno la priorità all'indipendenza (Hazan e Shaver, 1987). Non aspettarti che il tuo partner rispecchi le tue esigenze.
  2. Fai il check-in con il tuo nuovo partner. Il modo migliore per vedere se stai dedicando abbastanza tempo alla tua relazione è chiedere. Scopri di cosa ha bisogno il tuo nuovo partner e crea un ritmo di crescente interdipendenza che funzioni bene per entrambi.
  3. Ascolta i tuoi amici. Gli amici non sono solo sistemi di supporto, le loro opinioni sulla relazione stabiliscono il successo della relazione (Sprecher, 2011). Trova i modi per rimanere in contatto con i tuoi amici quando inizi una nuova relazione. Integrare il tuo nuovo partner nel tuo gruppo di amici è un ottimo modo per rimanere in contatto con i tuoi amici, dando al tuo rapporto un nuovo contesto in cui crescere e svilupparsi.
  4. Mantieni un appuntamento notturno sul calendario. Quando il lavoro e gli altri obblighi prendono il sopravvento sul programma, trovare i modi per mantenere la tua relazione una priorità può fare la differenza. Offri al tuo partner chiare aspettative sulla tua disponibilità durante queste finestre di maggiore pressione sul lavoro e tieni la tua parte del patto aspettando una notte speciale o un fine settimana lontano.
  5. Riconoscere il flusso e riflusso. Mentre una nuova relazione si evolve verso una relazione impegnata, il flusso e riflusso di diversi fattori di stress della vita si tradurrà in un flusso e riflusso di quanta energia in un dato momento ogni membro della coppia può dare alla relazione. Poiché la relazione diventa il centro della vita delle persone, diventa sempre più importante cogliere le opportunità per nutrire insieme il tempo di qualità, dando a ciascun partner lo spazio di cui hanno bisogno per essere il miglior partner possibile nella relazione.

Seguimi su Twitter per gli articoli di ricerca, gli aggiornamenti e le informazioni relative alla relazione @theresadidonato

Altre letture

  • 6 Sure segni di una relazione sana
  • Il testo costante è buono o cattivo per le relazioni?
  • Quanto sono sane le relazioni on-again / off-again?
  • Il disaccoppiamento cosciente è migliore della rottura?
  • Seven Fashion Secrets for Romance
  • Quando essere single non è un'opzione
  • Coppie che sudano insieme, stanno insieme
  • I bravi ragazzi fanno davvero la fine?

Riferimenti

  • Hazan, C., & Shaver, P. (1987). Amore romantico concettualizzato come processo di attaccamento. Journal of personality and social psychology , 52 (3), 511-524.
  • Sprecher, S. (2011). L'influenza dei social network sulle relazioni romantiche: attraverso la lente del social network. Rapporti personali , 18 (4), 630-644.
  • Zimmer-Gembeck, MJ (1999). Stabilità, cambiamento e differenze individuali nel coinvolgimento con amici e partner romantici tra le adolescenti. Journal of Youth and Adolescence , 28 (4), 419-438.

Solutions Collecting From Web of "Quanto tempo dovrebbe trascorrere le coppie insieme?"