Quanto sei sano? Segui questo 10 ° quiz

La salute emotiva e la salute fisica sono strettamente correlate. Le persone che sono più stressate al lavoro o nelle loro relazioni tendono a mangiare cibi malsani, si sentono più stanchi e depressi e hanno dolori e dolori. Sono sbilanciati.

Al contrario, le persone equilibrate cercano di prendersi cura della propria mente e del proprio corpo. Cercano di non stressarsi. Per prendersi cura della propria mente, prendono tempo per apprezzare la loro vita ogni giorno. Si fermano e annusano le rose. Apprezzano le piccole cose come andare in una bella passeggiata di 30 minuti nella natura. Inoltre prestano attenzione a ciò che stanno mangiando poiché il cibo è combustibile per la mente, il corpo e lo spirito.

Vediamo quanto sei in salute:

Fai questo quiz di 10 secondi e guarda come si classifica sul nostro misuratore di salute.

Clicca su questo link per rispondere al quiz.

(Se si commette un errore di immissione o si desidera ripetere il quiz, è sufficiente aggiornare il browser).

Dove sta il tuo ago? Se il tuo ago si trova in "Così così" o meno, questi 10 passaggi lo sposteranno nella zona sana e ti aiuteranno a vivere una vita più lunga e felice.

Fase uno: Profondi respiri e relax

Fai qualche respiro profondo almeno una volta al giorno per calmare la mente e il corpo e rilassarti. Questo rallenterà la produzione di ormoni dello stress e aumenterà l'assunzione di ossigeno. La guida alla salute della famiglia della scuola medica di Harvard conferma che la respirazione profonda e lenta attraverso i polmoni e l'addome aumenta l'ossigenazione dei polmoni, abbassa la frequenza cardiaca e la pressione sanguigna. La Harvard Medical School consiglia di respirare lentamente e lentamente da 10 a 20 minuti due volte al giorno. Questo può essere implementato attraverso il rilassamento muscolare progressivo ma anche attraverso la meditazione di consapevolezza, yoga, tai chi, Qi Gong o immagini guidate.

CC0
Fonte: CC0

Fase due: Pensiero positivo

Rifletti ogni notte sulle cose buone che ti sono accadute ogni giorno. Se accadono cose brutte, lasciale fuoriuscire da te e concentrati solo sulle cose buone, anche se sono minori. Inoltre, se accadono cose brutte, puoi girare il tavolo ed essere grato che gli eventi non peggiorano. Questo è chiamato pensiero positivo.

Il pensiero positivo ti aiuterà ad addormentarti in modo pacifico e ti sveglierai più rilassato e felice.

Uno stesso giorno, uno dei miei pazienti ha avuto un incidente d'auto, una madre in un ospedale per un ictus improvviso e una figlia malata a casa con bronchite. Il marito è tornato a casa la sera con 12 rose rosa e arancio per tirarla su di morale. All'ora di andare a letto, sentendo che stava precipitando verso il basso nella depressione, invece concentrandosi su quanto fosse pessima la giornata, si concentrò su quanto fossero belle le rose portate da suo marito. Respirò anche profondamente sentendomi grata di non essere ferita nell'incidente automobilistico, che sua madre era ancora viva e che sua figlia aveva una malattia facilmente curabile. Grazie al suo pensiero positivo, si addormentò in men che non si dica e si svegliò rinfrescata il giorno seguente, pronta a occuparsi di sua madre e sua figlia.

Numerosi studi clinici hanno dimostrato che un tale pensiero positivo riduce lo stress e l'ansia, che se cronica, promuove malattie cardiache, malattie infettive e malattie autoimmuni.

Quindi non c'è da sorprendersi se si è scoperto che il pensiero positivo produce migliori risultati di salute in un'ampia gamma di malattie, inclusa la malattia cardiovascolare. La clinica Mayo dice anche che il pensiero positivo diminuisce il rischio di infezione aumentando la longevità.

La linea di fondo qui è che ciò che ti accade nella vita non influisce automaticamente sul tuo livello di stress e sulla salute: ma come reagisci a ciò che accade nella vita ha un impatto enorme .

Fase tre: esercizio fisico

Fare almeno 30 minuti di esercizio fisico (camminare ad esempio è perfetto) al giorno. 45 minuti sarebbero ancora meglio. De-stresserà la tua mente e riequilibrerà il tuo corpo.

Fase quattro: frutta fresca, insalata e verdure

Acquista frutta fresca, insalate e verdure almeno una volta alla settimana. Mangiare alcuni di questi ogni giorno ti darà tutte le vitamine necessarie per la salute della mente e del corpo.

Fase cinque: cucina casalinga

Cucinare la cena da zero almeno 4 volte a settimana. Il cibo del ristorante tende ad essere caricato con zucchero, grassi e sale che potrebbero aumentare il rischio di diabete e malattie cardiache.

Vi consiglio di cucinare con aglio fresco, cipolle, scalogno, basilico, maggiorana, cannella, prezzemolo, timo, rosmarino e zenzero, grigliate di carne o pesce e verdure a vapore per una vita lunga e sana.

Alcuni studi dimostrano che cucinare con aglio fresco riduce il rischio di ipertensione, colesterolo alto e malattie cardiache, mentre altri studi indicano che l'aglio potrebbe anche essere efficace contro il cancro.

Step 6: Sale

Non aggiungere sale al cibo del ristorante che di solito è già molto carico di sale e zucchero. Quando acquisti cibo in un negozio di alimentari, guarda l'elenco degli ingredienti e compra solo cibo con poco contenuto di sale. Una riduzione del sale alimentare dall'assunzione corrente di 9-12 g / die al livello raccomandato di meno di 5-6 g / die avrà importanti effetti benefici sulla salute cardiovascolare insieme ai maggiori risparmi sui costi sanitari. L'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) raccomanda vivamente di ridurre l'assunzione di sale nella dieta come una delle azioni prioritarie per ridurre il numero di decessi per ipertensione, malattie cardiovascolari e ictus.

Punto sette: zucchero

Guarda l'elenco degli ingredienti in tutto il cibo che stai comprando. Alcuni di loro hanno zucchero, zucchero di canna, succo di canna pieno o evaporato, sciroppo di mais ad alto fruttosio, ecc … prova a comprare solo cose che non contengono zucchero. Ridurrà il rischio di diabete, obesità e persino il cancro. Studi sull'indice glicemico e sul rischio di cancro suggeriscono che una dieta ad alto indice glicemico può aumentare il rischio di cancro, in particolare il colon-retto, il fegato, il pancreas, il seno, l'endometrio e l'ovaia, in particolare nei soggetti in sovrappeso o sedentario.

Step 8: Bevande

Stare lontano da bevande analcoliche, bevande regolari e dietetiche e bevande energetiche. Di solito sono caricati con zucchero, ingredienti artificiali e spesso troppa caffeina. Bere acqua (la migliore bevanda di tutti i tempi). Bere un bicchiere di vino occasionale a cena potrebbe essere utile per alcune persone.

Passo 9: piccole porzioni

Smetti di mangiare quando sei pieno. La maggior parte delle persone mangia grandi porzioni di pasto, ma se prestano attenzione al loro stomaco, si sentirà pieno dopo solo una piccola parte. Tendono ad attenersi a piccole porzioni.

Punto dieci: snack

Non fare uno spuntino tra un pasto e l'altro. Se hai pasti bilanciati con una proteina più frutta, insalate e verdure, il tuo corpo non sentirà il bisogno di fare uno spuntino. Se senti davvero il bisogno di fare uno spuntino, metti su carote crude e cavolfiore e sedano senza intingere.

Quei dieci passi ti riequilibreranno e ti faranno ruotare verso l'alto in una mente, un corpo e uno spirito sani.

Blog scritto da Chris Gilbert MD PhD. Medicina Integrativa e Olistica

Autore di "Dr. L'ABC della salute di Chris "e" Lo stetoscopio francese "

www.drchrisgilbert.com

Copyright Chris Gilbert, MD, PhD

Dr. Chris Gilbert
Fonte: Dr. Chris Gilbert

  • http://www.health.harvard.edu/mind-and-mood/relaxation-techniques-breath…
  • Bouchard C, Shephard RJ. Attività fisica fitness e salute: il modello e concetti chiave. In: Bouchard C, Shephard RJ, Stephens T, editori. Attività fisica fitness e salute: procedure internazionali e dichiarazione di consenso. Champaign (IL): cinetica umana; 1994. p. 77-88.
  • Blair SN, Brodney S. Effetti dell'inattività fisica e dell'obesità su morbilità e mortalità: evidenze attuali e problemi di ricerca. Med Sci Sports Exerc 1999; 31: S646-62. [PubMed]
  • American College of Sports Medicine. Posizione in piedi: esercizio fisico e attività fisica per gli anziani. Med Sci Sports Exerc 1998; 30: 992-1008. [PubMed]
  • McEwen BS, Stellar E. Stress e l'individuo: meccanismi che portano alla malattia. Arch Intern Med 1993; 153 (18): 2093-2101 [PubMed]
  • Roberts WC. Assunzione elevata di sale, le sue origini, il suo impatto economico e il suo effetto sulla pressione sanguigna. Am J Cardiol. 2001; 88: 1338-1346. [PubMed]
  • George SM, Mayne ST, Leitzmann MF, Park Y, Schatzkin A, Flood A, Hollenbeck A, Subar AF. Indice glicemico dietetico, carico glicemico e rischio di cancro: uno studio prospettico di coorte. Am J Epidemiol. 2009; 169: 462-72.
  • Reissig CJ, Strain EC, Griffiths RR. Bevande energetiche caffeinate: un problema crescente. Dipendenza da alcol della droga. 2009; 99 (1-3): 1-10. [Articolo gratuito di PMC] [PubMed]
  • Miller KE. Bevande energetiche, razza e comportamenti problematici tra studenti universitari. J Adolescente. 2008; 43 (5): 490-497. [Articolo gratuito di PMC] [PubMed]
  • Durak I, Oztürk HS, Olcay E, Güven C. Effetti della supplementazione di estratto di aglio su lipidi sanguigni e parametri antiossidanti e processo di formazione di placche aterosclerotiche nei conigli alimentati colesterolo. J Herb Pharmacother. 2002; 2: 19-32. [PubMed]
  • Borek C. L'aglio riduce la demenza e il rischio di malattie cardiache. J Nutr. 2006; 136: 810-2. [PubMed]
  • Durak I, Oztürk HS, Olcay E, Güven C. Effetti della supplementazione di estratto di aglio su lipidi sanguigni e parametri antiossidanti e processo di formazione di placche aterosclerotiche nei conigli alimentati colesterolo. J Herb Pharmacother. 2002; 2: 19-32. [PubMed]
  • Reinhart KM, Coleman CI, Teevan C, Vachhani P, CM bianco. Effetti dell'aglio sulla pressione sanguigna in pazienti con e senza ipertensione sistolica: una meta-analisi. Ann Pharmacother. 2008; 42: 1766-1771. [PubMed]
  • Hassan HT. Ajoene (composto di aglio naturale): un nuovo agente anti-leucemia per la terapia AML. Leuk Res. 2004; 28: 667-71. [PubMed]
  • Resilienza psicologica, emozioni positive e adattamento con successo allo stress in età avanzata.
  • Ong, Anthony D .; Bergeman, CS; Bisconti, Toni L .; Wallace, Kimberly A. Journal of Personality and Social Psychology, Vol 91 (4), ottobre 2006, 730-749.
  • Impatto di fattori psicologici sulla patogenesi delle malattie cardiovascolari e implicazioni per la terapia.
  • Rozanski A, Blumenthal JA, Kaplan J., Circulation. 27 aprile 1999; 99 (16): 2192-217.
  • Stress psicologico, neuroimmunomodulazione e suscettibilità alle malattie infettive negli animali e nell'uomo: una revisione.
  • Biondi M1, Zannino LG., Psychotherom Psychosom. 1997; 66 (1): 3-26.
  • STRESS E SALUTE: Determinanti psicologici, comportamentali e biologici, Neil Schneiderman, Gail Ironson e Scott D. Siegel, Annu Rev Clin Psychol. 2005; 1: 607-628.
  • Gli individui resilienti usano le emozioni positive per rimbalzare dalle esperienze emotive negative, Michele M. Tugade e Barbara L. Fredrickson, J Pers Soc Psychol. 2004 febbraio; 86 (2): 320-333.
  • L'effetto di annullamento delle emozioni positive
  • Barbara L. Fredrickson, Roberta A. Mancuso, Christine Branigan e Michele M. Tugade, Motiv Emot. 2000 dicembre; 24 (4): 237-258.
  • http://www.mayoclinic.org/healthy-lifestyle/stress-management/in-depth/p…

Solutions Collecting From Web of "Quanto sei sano? Segui questo 10 ° quiz"