Quanto è grande il lupo nel comportamento del tuo cane?

John Morris photo — Creative Content License
Fonte: foto di John Morris – Licenza di contenuti creativi

Il notevole aumento della tecnologia genetica ci ha permesso ora di guardare i cani e le razze canine in un modo completamente nuovo. Non solo possiamo determinare le specie ancestrali canine selvatiche da cui i nostri cani sono stati addomesticati, ma possiamo anche determinare una linea temporale che ci permetta di vedere quanto è vicina una determinata razza all'antico lupo primitivo da cui i nostri cani si sono evoluti. Lo facciamo attraverso qualcosa che è chiamato un'analisi cladogram di geni di cane. Un cladogramma è una sorta di albero genealogico evolutivo, con vari rami che rappresentano razze di cani o specie di cani.

Questo tipo di analisi mostra che c'erano un certo numero di razze di cani che si sono evoluti direttamente dagli antichi lupi e che sono rimasti relativamente invariati da quella separazione iniziale. Questi sono abbastanza diversi dalle nostre moderne razze di cani che sono prodotti da pratiche di allevamento controllate sin dall'epoca vittoriana. Se osservate il cladogramma qui sotto potete vedere che dall'antico lupo abbiamo un gruppo di razze asiatiche (il cinese Shar-Pei, lo Shiba Inu, il Chow Chow e l'Akita), un cane africano (il Basenji), alcuni Cani derivati ​​da Spitz (il Siberian Husky e Alaskan Malamute) e alcuni cani di origine mediorientale (il Segugio Afgano e il Saluki). Tutte le nostre più moderne razze europee e asiatiche sono arrivate molto più tardi e sono molti punti di ramificazione lontani dal loro antico antenato lupo.

Figure from SC Psychological Enterprises
Fonte: figura di SC Psychological Enterprises

I lupi non sono cani, e i loro temperamenti sono molto diversi da quelli di un cane addomesticato. Una delle differenze più importanti ha a che fare con l'abilità dei lupi, o piuttosto con la sua incapacità, di formare forti attaccamenti alle persone. Diversi studi hanno dimostrato che anche se i lupi passano dalla prima infanzia, non mostrano lo stesso tipo di ricerca di attenzione e di comportamento affettuoso che fanno le razze domestiche. La cordialità verso gli umani non fa parte del corredo genetico del lupo. Uno studio recente suggerisce che quanto più una razza di cane è geneticamente legata al suo antico antenato di lupo, tanto più le sue caratteristiche di personalità sono simili a quelle di un lupo.

Il team investigativo era diretto da Akiko Tonoike, del Dipartimento di Scienze Animali e Biotecnologie dell'Università Azabu in Giappone. I dati sono stati pubblicati sulla rivista Scientific Reports *. Questo è stato uno studio ampio e ambizioso che ha coinvolto la raccolta di dati del questionario da 2.951 proprietari di cani in Giappone e 10.389 proprietari di cani negli Stati Uniti. Il questionario che è stato dato ai proprietari dei cani è stato il C-BARQ sviluppato da James Serpell dell'Università della Pennsylvania. È una misura popolare che sembra essere statisticamente valida e misura una varietà di caratteristiche comportamentali diverse tra cui aggressività, idoneità, affetto e attaccamento. A causa del numero di cani, razze e dimensioni della personalità coinvolte, i risultati sono inevitabilmente complicati e difficili da affrontare per il lettore medio. Tuttavia i nostri interessi sono in una specifica dimensione della personalità, cioè l'attaccamento o l'affetto che la razza canina mostra per le persone.

Nel C-BARQ l'attaccamento è definito dalle risposte del proprietario a domande come la tendenza del cane a "seguire i membri della famiglia da una stanza all'altra della casa", "sedersi vicino o in contatto con un membro della famiglia quando questo l'individuo è seduto "," a conoscenza, affondare o zampettare un membro della famiglia per attirare l'attenzione quando quell'individuo si siede "e" diventare agitato quando un membro della famiglia mostra affetto per un'altra persona o animale ". come esempi. Tecnicamente questi comportamenti sono chiamati tendenze prosociali.

I ricercatori hanno scoperto che la ricerca dell'attenzione di queste razze antiche e Spitz è diversa dai punteggi di qualsiasi altro gruppo di razza associato alle origini europee moderne. Proprio come i lupi domati, tutte queste razze mostrano un basso attaccamento e sembrano essere emotivamente indifferenti agli umani con cui vivono.

Questo ci dà in realtà alcune informazioni interessanti sul modo in cui l'addomesticamento dei cani e lo sviluppo delle razze canine potrebbero aver avuto luogo. Questo perché, nonostante il loro basso attaccamento e le tendenze alla ricerca di attenzione, le reazioni aggressive o timorose nei confronti degli umani sono relativamente basse in queste razze di cani più anziani. Quindi questo suggerisce che l'addomesticamento dei nostri cani potrebbe aver comportato un processo a due stadi, con la prima fase che comporta la selezione e l'allevamento di cani per basse tendenze aggressive e minime. Fu solo più tardi, nella seconda fase dell'addomesticamento, che gli esseri umani iniziarono a prestare attenzione ai comportamenti prosociali e iniziarono ad allevare cani che mostravano attenzione alla ricerca e comportamenti di attaccamento verso le persone.

In altre parole, sono le razze di cani più moderne che hanno più probabilità di essere baciate.

Stanley Coren è l'autore di molti libri tra cui: Gods, Ghosts e Black Dogs; La saggezza dei cani; Do Dogs Dream? Nato per Bark; The Modern Dog; Perché i cani hanno i nasi bagnati? The Pawprints of History; Come pensano i cani; How To Speak Dog; Perché amiamo i cani che facciamo; Cosa sanno i cani? L'intelligenza dei cani; Perché il mio cane agisce in questo modo? Capire i cani per i manichini; Ladri del sonno; La sindrome di sinistra

Copyright SC Psychological Enterprises Ltd. Non può essere ristampata o ripubblicata senza autorizzazione

* Dati da: Akiko Tonoike, Miho Nagasawa, Kazutaka Mogi, James A. Serpell, Hisashi Ohtsuki e Takefumi Kikusui (2015). Confronto tra le caratteristiche comportamentali riportate dal proprietario tra le razze di cani geneticamente raggruppate (Canis familiaris). Rapporti scientifici, 5, 17710; doi: 10.1038 / srep17710

Solutions Collecting From Web of "Quanto è grande il lupo nel comportamento del tuo cane?"