Quanto dura l'adolescenza?

Il palcoscenico evolutivo stretto tra l'infanzia e l'età adulta si chiama adolescenza. Corrisponde più o meno a determinati cambiamenti fisici, come la pubertà, ma è più definito dai cambiamenti psicologici che devono avere luogo per la maturazione di un individuo. Questi cambiamenti non avvengono in modo sequenziale e in modo completamente ordinato. Vi è un considerevole movimento avanti e indietro lungo determinate dimensioni comportamentali prima che si possa ragionevolmente affermare che una vera trasformazione è avvenuta; e qualcuno è finalmente cresciuto. Queste sono alcune di quelle modifiche:

Crescere nell'età adulta richiede che l'individuo consideri e infine determini i propri valori, piuttosto che accettare semplicemente i valori genitoriali o, peggio, semplicemente ribellarsi ai valori genitoriali. Ciò significa, ad esempio, decidere come si vuole essere osservanti religiosamente. La transizione va dall'andare in chiesa, o non andare in chiesa, perché è il modo in cui si viene educati, a decidere se stessi di seguire quella tradizione o di fare qualcosa di diverso, anche se i genitori disapprovano. Allo stesso modo, ci sono abitudini sessuali inculcate durante il periodo della crescita che inevitabilmente cambiano. Quanto di un cambiamento dipende dalla persona in particolare. Gli atteggiamenti sull'importanza o sulla non importanza relativa del denaro – o sui vari ruoli di uomini e donne – cominciano a prendere forma. È improbabile che cambino ulteriormente durante l'età adulta. Le opinioni politiche, come molti di questi altri valori, sono probabilmente quelle dei genitori; ma non necessariamente. Le discussioni familiari su tutte queste questioni non sono rare. Questo sviluppo emotivo è spesso descritto come una separazione dai genitori.

I giovani uomini e donne trascorrono più tempo lontano da casa col passare del tempo, in particolare se sono lontani al college. La maggior parte sperimenta la nostalgia in misura maggiore o minore; ma questo disagio è transitorio. La sfida più grande è fare amicizia tra estranei in circostanze non familiari. Devono essere sviluppate speciali abilità sociali. La capacità di sentirsi a proprio agio nell'incontrare persone ad una festa o in una sala conferenze piena di estranei non viene naturale; deve essere imparato La capacità di sentirsi a proprio agio in nuove situazioni in nuovi luoghi è un segno di maturità, anche se anche quelli che sono completamente cresciuti si sentiranno ancora a disagio di volta in volta in un nuovo lavoro o in un ambiente completamente nuovo come i servizi armati. Eppure, una sensazione di fiducia in se stessi cresce negli attacchi per tutta l'adolescenza.

Inizia la crescita sessuale, che significa essere a proprio agio nelle situazioni sessuali. Anche questo aggiustamento non viene naturalmente senza angosce e dubbi. Non è solo la questione relativamente semplice di come esibirsi sessualmente, si tratta delle aspettative sociali che i giovani hanno nei confronti del comportamento sessuale in tempi e luoghi diversi e in epoche diverse. Si tratta di apprendere quale sia il comportamento sessuale appropriato e quali sono i cambiamenti considerati appropriati quando gli individui invecchiano. In generale, ciò che è stato considerato del tutto inappropriato durante l'infanzia diventa banale negli adulti. Questo cambiamento avviene nel giro di pochi anni, di solito un po 'alla volta.

Molti giovani devono lottare con problemi di orientamento sessuale, cioè attrazione sessuale per quelli dello stesso sesso o di sesso opposto. Queste sono questioni ancora cariche di considerazioni etiche.

Crescere comprende decidere cosa lavoro fare. In questi giorni ci si aspetta che uomini e donne lavorino. In misura considerevole sono definiti dal lavoro che scelgono di fare e sono in grado di fare. Alcune professioni hanno più status di altre e implicano stili di vita un po 'diversi. Non è possibile considerare i potenziali partner coniugali al di sopra di queste considerazioni, anche se si è innamorati. Le persone si sforzano di avere successo. Ciò che costituisce il successo è una questione discutibile che ogni persona deve decidere nel tempo. Fare semplicemente un sacco di soldi non è abbastanza per la maggior parte delle persone.

Ciò che è ovvio in materia di lavoro – vale a dire che le persone possono partire in una direzione diversa anche in un'età avanzata – è vero anche per le altre dimensioni psicologiche che devono essere attraversate durante la crescita. Contrariamente alla saggezza convenzionale, alcuni uomini e donne possono cambiare l'orientamento sessuale in età avanzata. Certamente, gli atteggiamenti sul lavoro possono cambiare. I cambiamenti avvengono per tutta la vita, ma la capacità di cambiare avviene durante l'adolescenza.

Quindi, quanto dura l'adolescenza? L'adolescenza dura in qualche modo per molto tempo; più di quanto la maggior parte della gente pensi; e in qualche modo, in certe persone, la crescita può essere stentata. Alcuni giovani uomini e donne non maturano mai socialmente o sessualmente. Probabilmente un gran numero non trova mai un lavoro soddisfacente e soddisfacente per tutta la vita. Tuttavia, l'adolescenza è abitualmente pensata come avvenuta durante quegli anni in cui queste sfide sono affrontate per la prima volta. I terapeuti parlano degli anni dell'adolescenza, che si estendono spesso verso la metà degli anni venti. Se qualcuno è ancora immaturo in età avanzata, non è probabile che sia considerato un adolescente. (c) Fredric Neuman

Segui il blog del Dr. Neuman su fredricneumanmd.com/blog

Solutions Collecting From Web of "Quanto dura l'adolescenza?"