Quando qualcuno rifiuta il trattamento

utah778 at Bigstock.com
Fonte: utah778 su Bigstock.com

Quando qualcuno che ami si rifiuta di ottenere un trattamento professionale per i suoi disturbi dell'umore come depressione o disturbo bipolare, questo può metterti come un membro della famiglia in una posizione molto scomoda e difficile. Ti preoccupi per la persona, puoi vedere che lui o lei ha bisogno di aiuto, e si sente impotente di stare in disparte. È un momento in cui non puoi forzare il trattamento se ha più di 18 anni a meno che non sia a rischio di danneggiare se stesso o qualcun altro, o mostra segni di pensiero psicotico, che non è molto comune. Allora cosa fai?

Potresti iniziare spiegando ciò che osservi in ​​lui o lei che è diverso dal suo solito stato di base. Ad esempio, menziona gentilmente ogni cambiamento che hai notato in lei, assicurandoti che il tuo tono non sia critico o critico. Le cose che ci preoccupano sono le alterazioni nell'aspetto generale; diminuzione del livello di energia o affaticamento; mancanza di interesse per persone o attività precedentemente godute; cambiamenti nel sonno, nell'appetito o nel peso; o pensieri negativi annotati nella conversazione. Rafforza il tuo amore e la tua preoccupazione, e che tu sei lì per lei. Cerca di fornire informazioni chiare e affidabili sul trattamento della depressione che hai ricevuto dal tuo medico di famiglia e di cui hai letto. Offri di aiutare con la logistica, che a volte può essere travolgente per una persona nel bel mezzo di un episodio di depressione. Ciò potrebbe includere la fornitura di numeri di telefono per i professionisti della salute mentale nella sua zona o la guida a un appuntamento. Aiutala a capire che andare per una valutazione non significa che deve accettare il trattamento proposto – può prendere tempo e pensarci.

È utile se riesci a capire cosa c'è dietro i motivi per cui rifiuta il trattamento e poi risolvi questi problemi. Una persona può rifiutarsi di accettare un trattamento di salute mentale per molte ragioni – può credere che indichi che è un fallimento; può farlo sentire più vulnerabile e che è invadente; può essere preoccupato per le finanze nel pagare per il trattamento o problemi di privacy e paura di stigma se amici o colleghi lo scoprono; può credere che il trattamento non sia efficace, almeno non per lui; può temere di diventare dipendente dai farmaci o temere gli effetti collaterali di cui ha sentito parlare; potrebbe essere preoccupato dal fatto che una terapia come la terapia orale possa suscitare forti emozioni che teme di dover affrontare.

Una volta comprese le sue ragioni per il rifiuto, prova a discutere con lui la logica del suo pensiero. L'informazione è uno strumento potente. Forniscigli informazioni attendibili e corrette sul trattamento, i motivi per cui ritieni che il trattamento sia importante per lui, come con il trattamento sarà più capace di raggiungere i suoi obiettivi nella vita e aiutarlo a capire che si sentirà meglio.

In alcune situazioni, ad esempio se la persona amata è un'adolescente, potrebbe essere necessario stabilire dei limiti, incluso concordare comportamenti accettabili e utilizzare un approccio di amore duro. Potrebbe essere necessario portare via certi privilegi da un adolescente fino a quando non dimostra che può prendersi cura di se stessa in modo sicuro. Ad esempio, deve dimostrare di poter prendere le sue medicine, partecipare e partecipare agli appuntamenti, rispettare il piano di trattamento, non bere e guidare, ecc. Se il tuo familiare che soffre di depressione è un genitore anziano, potrebbe essere necessario qualcuno che sia con lei così che non sia lasciata sola durante il giorno in cui gli altri in famiglia sono assenti al lavoro o a scuola.

Prendersi cura di qualcuno è un lavoro a tempo pieno che non è facile. In bocca al lupo!

Solutions Collecting From Web of "Quando qualcuno rifiuta il trattamento"