Quando il tuo coniuge è dipendente

Robert Downey Jr. è uno degli attori più pagati al mondo, noto per i suoi ruoli di successo e la capacità di mescolare commedia e dramma in modo affascinante. Tuttavia, i Marvel Studios inizialmente rifiutarono di affidarlo al suo ruolo più noto di Iron Man, a causa della sua storia di dipendenza incontrollata. Downey ha iniziato a fumare marijuana all'età di otto anni con suo padre, e si è impigliato nello stile di vita veloce e malsano di un attore adolescente. Sebbene il suo talento fosse prodigioso, il suo lavoro divenne irregolare e la sua dipendenza portò a comportamenti pericolosi, tra cui guida in stato di ebbrezza, armi e una notte stordita che entrava nella casa di un vicino e si addormentava nuda in uno dei letti dei bambini. Alla fine, è stato arrestato e imprigionato nel 1999.

Photo by Sgt. Michael Connors [Public domain], via Wikimedia Commons
Fonte: foto di Sgt. Michael Connors [Pubblico dominio], tramite Wikimedia Commons

Anche se è stato dentro e fuori dalla riabilitazione molte volte, ci sono voluti diversi anni di trattamento fino al 2003, quando Downey è rimasto pulito per sempre. Ci sono stati molti fattori nella sua guarigione, ma ha dato un riconoscimento speciale alla sua seconda moglie, Susan Levin Downey.

La dipendenza può essere particolarmente brutale sul matrimonio. Spesso i coniugi si sentono impotenti a guardare quello che amano autodistruggersi, e si sentono anche arrabbiati per l'inganno e i tradimenti del loro partner. Quando la dipendenza colpisce il matrimonio, i coniugi devono affrontare la realtà e stare attenti a non diventare un facilitatore.

The Chains of Addiction

La dipendenza si manifesta in una varietà di modi, dal drogato eroina più severo, allo spender compulsivo. Può includere dipendenza da droghe o alcol, uso di pornografia compulsiva, gioco d'azzardo, mangiare ossessivamente, mentire, relazioni tossiche o persino Netflix. Quando un'abitudine diventa una dipendenza? Qualsiasi comportamento può iniziare come piacere o fuga, ma nel caso della dipendenza, le azioni diventano richieste. Le dipendenze sono abitudini segrete che la persona ha tentato invano di interrompere, e che hanno sconvolto il lavoro e la casa. Una dipendenza assume un ruolo fuori misura nella vita del tossicodipendente e colpisce coloro che amano.

The Hard Truths of Addiction

La dipendenza è imbarazzante. È più facile nascondere comportamenti di dipendenza che ammetterli e gli strati di negazione si accumulano fino a quando la verità non viene completamente persa. Le voglie superano la ragione e ottenere una correzione diventa più importante dell'essere onesti. Questo è il motivo per cui i programmi in 12 fasi come Alcolisti Anonimi iniziano con il superamento della negazione. Come scrive l'autore Stephen King, "[I tossicodipendenti] costruiscono difese come le dighe di costruzione olandesi." King lo sa dai suoi anni di consumo di alcol e droghe. Fu solo quando la moglie e la famiglia lo affrontarono con un sacco della spazzatura (barattoli di birra, cucchiaini di cocaina, mozziconi di sigarette, Valium, Xanax, Robitussin e bottiglie per il collutorio), che affrontò la verità.

I loro cari vengono catturati nello stesso tipo di nebbia dei loro sposi dipendenti. È più facile ignorare gli avvertimenti (lei continua a tornare a casa in ritardo intonacato), o l'inganno (la storia è appena cambiata di nuovo) rispetto a conversazioni difficili, ma questa evitamento lascia i problemi liberi di crescere.

Abilitazione della dipendenza

Certo, gli sposi dovrebbero avere compassione, ma a volte dare il beneficio del dubbio può essere come mettere la testa nella sabbia, e liberare qualcuno può scavare più a fondo in una buca. Se un coniuge fa scuse per la persona amata, dando loro denaro contro il loro miglior giudizio, o assumendo responsabilità extra per loro, è probabile che lo consentano. Piuttosto che guarire il tossicodipendente, abilitare peggiora la dipendenza.

Alcuni coniugi si rendono conto di dover essere un salvatore, ma questa convinzione di "Se sono abbastanza bravo, posso salvare la mia sposa", potrebbe essere più di essere un martire o un eroe piuttosto che di aiutare. In questo caso, l'abilitazione può diventare essa stessa avvincente. Letteralmente, uno diventa co-dipendente, o dipende dalla necessità di aiutare, di sentirsi bene. Naturalmente, molti di coloro che lo abilitano non lo fanno a proprio vantaggio, ma sono disperati nell'affrontare e trovare risposte.

Cosa si può fare per evitare di abilitare un coniuge dipendente e aiutarli a recuperare?

Scegliere l'onestà e impostare i confini

Una chiave per evitare l'abilitazione è essere onesti e affrontare la realtà. La moglie e la famiglia di Stephen King hanno avuto la dura conversazione sulle loro preoccupazioni, sostenute da prove. Questo ha impedito la minimizzazione e le scuse. Quando qualcosa non va, deve essere allevato in modo chiaro e amorevole e non spazzato sotto il tappeto.

Un'altra chiave è definire i limiti, che possono includere aspettative di astinenza, trattamento e gruppi di recupero. Nel caso di Robert Downey Jr., sua moglie, Susan, ha insistito sul fatto che abbandonava completamente la droga, e se non l'avesse fatto, se ne sarebbe andata. Ciò può non essere realistico in ogni caso, dal momento che le ricadute sono spesso una parte del recupero, ma è necessario un programma di recupero attivo e un piano concordato. La struttura è parte del recupero e l'impegno da parte di entrambi è essenziale. Se entrambi fanno scuse, fanno scelte discutibili o evitano certi argomenti, è il momento di tornare alla realtà.

Un recupero sano

Una ripresa salutare include una vita sana e questo è importante per entrambi i coniugi. Robert Downey Jr. frequenta programmi e terapia in 12 fasi e pratica yoga e meditazione. Ma anche se il tossicodipendente non sceglie il recupero, l'auto-cura è importante per il coniuge. Alcuni trovano sostegno attraverso i gruppi ecclesiali, le terapie e le riunioni di Al-Anon, tutte cose che possono essere fatte indipendentemente dal fatto che il coniuge dipendente si stia pulendo.

Idealmente, sia il tossicodipendente che il coniuge lavorano insieme sul benessere, che diventa uno stile di vita che supporta il recupero e rafforza il loro matrimonio. In uno dei miei progetti di ricerca, abbiamo scoperto che quando le coppie sceglievano la sobrietà, facevano notevoli miglioramenti nelle loro relazioni, e alcuni addirittura smisero di essere violenti.

Indipendentemente da dove si trova la ripresa, l'amore è un potente tonico che rafforza le coppie nel loro viaggio attraverso la dipendenza. "Qualunque cosa avessi fame quando ho incontrato Susan", ha detto Downey in un'intervista. "Non potevo sapere quanto sarebbe stato più soddisfacente quello che avrei ottenuto." Il vero amore include conversazioni oneste e grandi aspettative, che aiutano le coppie a crescere insieme verso una vita sana.

Solutions Collecting From Web of "Quando il tuo coniuge è dipendente"