Quando il tuo capo è un narcisista

Pexels.com
Fonte: Pexels.com

I manager correggono gli errori. Questo è il loro diritto. Ma nessuno può dare a un capo il diritto di chiamarti un ignorante, specialmente di fronte a un pubblico. In qualche modo, devi ridurre l'abuso messo in risalto dai capi narcisistici. Raccontarli e scatenarsi in un soffio non aiuterà. La soddisfazione fugace che ricevi dall'atterrare un pugno verbale è un lusso che non puoi permetterti.

Che cosa si può fare? La logica ci dice che non possiamo ragionare con l'infuriato. Ascolta attentamente, traccia la tua strategia e scegli saggiamente le tue parole. Ecco come gestire un capo narcisista.

Il narcisista definito

I narcisisti sono individui guidati dall'ego, dalla testa grande e dal sangue freddo che si aspettano la lealtà totale dagli altri senza essere in cambio un fedele. Secondo il dott. Craig Malkin, docente alla Harvard Medical School e autore di Rethinking Narcisism, i narcisisti vogliono sentirsi importanti. "Più narcisistici sono, più sono dipendenti dal sentirsi speciali, e questo significa andare a qualsiasi livello per ottenere il massimo, anche se comporta mentire, rubare, imbrogliare e manipolare gli altri. Un capo narcisistico mette da parte l'andare d'accordo, il che significa che sono spesso non collaborativi, arroganti e polemici, miopi focalizzati a diventare "il vincitore". "

I boss narcisistici prendono tutto il merito dei successi sul lavoro e si scagliano contro coloro che non dimostrano la loro affidabilità. Sono subdoli, perché apparentemente appaiono freschi, calmi e raccolti. Eppure, quelli che li conoscono sentono di avere a che fare con le bombe a orologeria e si mettono in punta di piedi per non essere sul loro cammino.

Patata bollente emozionale

I capi possono mostrare diversi gradi di comportamento narcisistico. Invece di fare commenti apertamente caustici e offensivi, alcuni boss narcisistici recitano quello che il dott. Malkin chiama "patata bollente emotiva". Immagina il gioco dell'infanzia in cui gettiamo una "patata bollente" da una persona all'altra. L'ultimo a tenerlo viene "bruciato". Beh, quando un boss narcisistico gioca una patata bollente emotiva, il boss sta davvero dicendo: "Non voglio sentire questo dubbio su di me, quindi ti darò questa sensazione. "Il capo narcisista passa le sue insicurezze al dipendente ignaro, mentre contemporaneamente prende la sua lente d'ingrandimento e indossa il suo cappello di micromanagement.

Valuta e blocca

Quindi, come possiamo gestire al meglio un capo narcisistico? In primo luogo, dobbiamo garantire la nostra sicurezza. Le nostre organizzazioni dovrebbero avere processi in atto per tenerci al sicuro. Il dottor Malkin ci incoraggia a "documentare tutto – tempi, date, dettagli dell'abuso – e condividerlo con le più alte". Nel giorno di oggi del progresso tecnologico, è facile timestampare le nostre note. Potresti anche considerare di inviare le informazioni a te stesso tramite e-mail, se non sei ancora pronto a inoltrare le informazioni su un particolare incidente alle Risorse Umane.

È anche importante considerare se le risorse umane saranno effettivamente d'aiuto. "Se le risorse umane hanno una storia di ignorare i cattivi comportamenti, è meglio avere una strategia di uscita. Non puoi sistemarlo da solo ", avverte il dott. Malkin.

Per quegli incontri narcisistici meno caustici, come l'esempio di patata bollente sopra, il dott. Malkin suggerisce di considerare "bloccare il passo" per calmare le acque. In particolare, se il tuo capo si lamenta delle tue prestazioni, fai al tuo capo una domanda direttamente correlata a lui per ottenere l'attenzione su di te. La dottoressa Malkin ti suggerisce di dire qualcosa del tipo: "Sembri più in gamba sul progetto oggi. C'è una pressione extra che non so di poterti aiutare? "

Takeaways

Dal momento che i capi narcisistici sono specificamente interessati alla "grande vittoria", il dott. Malkin suggerisce di trovare dei modi per "andare d'accordo per andare avanti". Ad esempio, quando il tuo capo è premuroso e collaborativo, ringrazialo per esserlo. E, condividi perché è utile per te. Non esagerare nel tuo modo di ignorare un narcisista, tuttavia, poiché ciò causerà ansia per il tuo capo (e per te). Inoltre, avverte il dott. Malkin, "Non accarezzare il proprio ego semplicemente per renderli felici. Nutre solo la loro dipendenza, rendendoli ancora più arroganti. "

So che ho imparato tanto dalla mia intervista con il dottor Malkin. Spero che queste intuizioni ti aiutino quando ti relazioni ai narcisisti nella tua vita. Per favore condividi le tue esperienze e domande come risposta a questo blog. Nei prossimi articoli, tratterò dei modi per gestire situazioni ed esempi specifici sulla base del feedback dei lettori. I migliori auguri per un ambiente di lavoro felice e salutare nel 2017!

Vuoi saperne di più su come gestire le persone difficili sul posto di lavoro? Seguimi su Twitter (@amycooperhakim), LinkedIn (Amy Cooper Hakim) e Facebook (Amy Cooper Hakim, Ph.D.). Leggi il mio libro Working with Difficult People o visita www.amycooperhakim.com.

Inoltre, scopri di più sul Dr. Malkin visitando il suo sito Web e leggendo il suo libro, Rethinking Narcisism .

Copyright © 2016 Amy Cooper Hakim

Solutions Collecting From Web of "Quando il tuo capo è un narcisista"