Quali sono le abilità sociali?

D: Ho sentito parlare di quanto sia importante per i bambini sviluppare abilità sociali. Quali sono esattamente le abilità sociali e come i bambini le imparano?

Esistono molte definizioni diverse di abilità sociali, ma le considero come le abilità necessarie per andare d'accordo con gli altri e per creare e mantenere relazioni soddisfacenti.

Lo stile di interazione esuberante e estroversa che tende ad essere apprezzato molto nella società americana non è necessariamente il migliore o l'unico modo di relazionarsi con gli altri. Uno stile più tranquillo di relazione può anche essere molto salutare. Le abilità sociali riguardano la capacità di adeguare in modo flessibile il nostro comportamento per adattarsi a una situazione particolare e ai nostri bisogni e desideri personali.

Tre processi alla base delle abilità sociali

Ci sono tre processi principali che i bambini (e gli adulti) usano per navigare nel mondo sociale: vedere, pensare e fare.

– Vedendo

Vedendo in una situazione sociale, coinvolge raccogliendo spunti sociali. Significa notare il contesto: l'impostazione è casuale o formale? Questi altri bambini sono amici intimi, conoscenti o estranei? Situazioni diverse richiedono diversi tipi di comportamento. Il vedere sociale significa anche notare il comportamento di altri bambini. Se un bambino si sente perso riguardo a come comportarsi in una nuova situazione, rispondendo alla domanda, "Cosa sta facendo chiunque altro?" Può fornire alcuni suggerimenti su cosa fare. (Ovviamente, non sto sostenendo il seguito da lemming della folla – un buon giudizio è sempre necessario).

Monitorare le reazioni degli altri può anche aiutare i bambini a cambiare rotta se le cose non stanno andando bene. Ad esempio, notando, "Sembra annoiarsi con questo gioco" potrebbe spingere un bambino a suggerire un nuovo gioco o a chiedere all'amica cosa le piacerebbe fare.

I bambini che hanno problemi con il vedere sociale spesso infastidiscono involontariamente gli altri. Possono fare cose che sono inappropriate per il contesto, come essere sciocchi quando tutti gli altri sono seri. Peggio ancora, possono persistere nel fare cose fastidiose o sconvolgenti perché trascurano i segni che gli altri vogliono che smettano (ad esempio, fissandoli, evitando il contatto visivo, allontanandosi).

– Pensando

Pensare in contesti sociali significa interpretare il comportamento di altri bambini per capire perché stanno facendo quello che stanno facendo. Sono giocosi o aggressivi? È stato intenzionale o accidentale? Significa anche essere in grado di prevedere le probabili risposte degli altri e di elaborare strategie efficaci per influenzare i coetanei nei modi desiderati.

La ricerca sulla cognizione sociale ci dice che i bambini che lottano socialmente spesso interpretano male le intenzioni degli altri. Per esempio, i bambini aggressivi sono più propensi degli altri bambini a considerare il comportamento di un pari come derivante dalla meschinità intenzionale. Sono anche meno in grado di elaborare strategie costruttive per risolvere le difficoltà sociali.

– Fare

Fare in un contesto sociale significa interagire con i coetanei in modi positivi. Alcuni bambini sanno cosa dovrebbero fare, ma hanno davvero problemi a farlo. Ad esempio, potrebbero voler unirsi a una conversazione, ma si sentono in ansia e si bloccano, quindi non dicono nulla. Gli altri bambini tendono ad agire in modo impulsivo, sbottando commenti inappropriati.

Aiutare i bambini ad imparare le abilità sociali

Alcuni bambini sembrano imparare le abilità sociali molto facilmente, ma altri possono trarre beneficio da un coaching extra. Quasi ogni bambino lotta con problemi di amicizia in qualche momento, sia che stia cercando di trovare un amico in una nuova scuola, che si occupi di prendere in giro, o di avere una discussione con un amico. Questi tipi di esperienze sono molto comuni, ma possono anche essere molto dolorosi.

Considerare i tre processi alla base delle abilità sociali – vedere, pensare e fare – può aiutare a capire dove il bambino potrebbe essere bloccato e suggerire modi per aiutare il bambino ad andare avanti. Ad esempio, durante una data di gioco o una gita al parco giochi, potresti essere in grado di aiutare il bambino a vedere in modo più efficace facendo osservazioni che attirano l'attenzione del bambino su segnali rilevanti (ad esempio, "Carlos sembra frustrato in questo momento." "Priya e Abigail si sta alternando sulla diapositiva. ").

Se tuo figlio sta lottando per capire come rispondere a un dilemma sociale, potresti essere in grado di supportare il pensiero sociale di tuo figlio fornendo spunti per spiegare il comportamento dell'altro bambino. Potresti anche aiutare il tuo bambino a trovare le possibili risposte e valutare i loro probabili risultati.

Infine, potresti essere in grado di creare opportunità per il tuo bambino di esercitarsi a "fare" abilità sociali giocando situazioni complicate, pianificando strategie in anticipo per situazioni difficili o organizzando attività appropriate.

Ad esempio, i bambini che hanno difficoltà a stabilire un contatto visivo potrebbero trovare più facile "guardare le persone tra le sopracciglia". Questo si presenta come il contatto visivo, ma può sembrare meno minaccioso per i bambini.

Provare semplici risposte a domande comuni può anche aiutare i bambini ansiosi a superare i momenti da cervo in testa. "Com'è andato il tuo weekend?" / "Bene. Ho fatto una partita di calcio. "" Come va la scuola? "/" Bene. Stiamo imparando i Maya in studi sociali ". Questi scambi non si qualificano come spiritosi, ma sono un buon modo per gestire domande prevedibili.

I bambini spesso fanno amicizia facendo cose insieme, quindi un club, una classe o una squadra di interesse potrebbero essere d'aiuto. Le date di gioco individuali spesso si sentono più gestibili rispetto alle attività di gruppo per i bambini che sono dal lato timido. Alcuni bambini che lottano socialmente con i loro coetanei fanno meglio con i bambini che sono di qualche anno più giovani o più vecchi di loro.

Sperimentare continuamente l'insuccesso sociale non aiuta i bambini a imparare. I bambini che lottano con problemi di amicizia hanno bisogno di guida e supporto per poter "farlo bene" socialmente, vedendo, pensando e facendo in modo da aiutarli a entrare in contatto con i loro coetanei. Fare molta pratica con interazioni positive con altri bambini consente ai bambini di sentirsi veramente a proprio agio, competenti e sicuri nelle situazioni sociali.

Pensi che sia più difficile per i bambini imparare le abilità sociali al giorno d'oggi? Perché o perché no?

Articoli correlati:

Amicizie crescenti dei bambini

Come i bambini fanno amicizia

_____________________________________________________

© Eileen Kennedy-Moore, PhD. Google+ Twitter: psychauthormom

Eileen Kennedy-Moore, PhD, è autrice e psicologa clinica a Princeton, NJ (licenziatario n ° 35SI00425400). Parla frequentemente a scuole e conferenze sullo sviluppo sociale ed emotivo dei genitori e dei figli. www.EileenKennedyMoore.com

Iscriviti alla newsletter mensile del Dr. Kennedy-Moore per essere informato sui nuovi post sul blog Growing Friendships.

Eileen Kennedy-Moore, used with permission
Fonte: Eileen Kennedy-Moore, usato con permesso

Libri e video del Dr. Kennedy-Moore:

Hai mai desiderato un corso per genitori che potresti fare a tuo piacimento? Dai un'occhiata a questa divertente e affascinante serie audio / video sui sentimenti e le amicizie dei bambini di The Great Courses ® : Raising Emotionally & Socialially Healthy Kids . || Gli argomenti includono: insegnare ai bambini a prendersi cura; Sviluppare un'autostima genuina; Come i bambini gestiscono l'ansia e la rabbia; Giocare bene con gli altri; Crescere sociale nell'era digitale. Anteprima VIDEO

In vendita 70% di sconto su : www.TheGreatCourses.com/Kids

Smart Parenting per Smart Kids: nutrire il vero potenziale del tuo bambino || I capitoli comprendono: Perfezionamento del temperamento; Costruzione di connessione; Sviluppare la motivazione; Trovare gioia Anteprima VIDEO

Le regole non scritte dell'amicizia: semplici strategie per aiutare il tuo bambino a fare amicizia || I capitoli comprendono: The Shy Child; The Little Adult; Il bambino con un fusibile corto; The Different Drummer.

Che mi dici di me? 12 modi per attirare l'attenzione dei tuoi genitori senza colpire tua sorella. Anteprima VIDEO

I post sui blog di Friendships in crescita sono solo a scopo didattico generale. Possono o non possono essere rilevanti per la tua situazione particolare. Siete invitati a collegarvi a questo post, ma per favore non riprodurlo senza il permesso scritto dell'autore.

credito fotografico: "amici della scuola" di woodleywonderworks

_____________________________________________________

Per ulteriori letture:

Buhrmester, D., Furman, W., Wittenberg, MT, e Reis, HT (1988). Cinque domini di competenza interpersonale nelle relazioni tra pari. Journal of Personality and Social Psychology, 55 , 991-1008.

Crick, NR, & Dodge, KA (1994). Revisione e riformulazione dei meccanismi di elaborazione delle informazioni sociali nell'adattamento sociale dei bambini. Bollettino psicologico, 115 , 74-101.

McDowell, DJ & Parke, RD (2009). Correlati parentali delle relazioni tra pari dei bambini: un test empirico di un modello tripartito. Psicologia dello sviluppo, 45, 224-235.

Solutions Collecting From Web of "Quali sono le abilità sociali?"