Quali sono i "colpi di recupero" in un disturbo alimentare?

Capelli fragili e secchi; unghie indebolite e fragili; e la pelle secca e opaca sono segni di malnutrizione generale, in particolare quando le calorie, le proteine ​​e lo zinco sono bassi. Nessuna sorpresa quindi che la perdita di capelli (e le unghie e la pelle) sia comune nell'anoressia nervosa. Rassico i pazienti che non hanno intenzione di perdere tutti i loro capelli perché questo è più come spargimento. I tuoi capelli diventeranno troppo magri se diventerai troppo magra. Di solito facciamo una bella risata su questo gioco di parole.

Telogen effluvium è il termine medico per la perdita temporanea di capelli morti che si verifica quando il corpo subisce uno shock come perdita di peso o febbre alta o malattia. La perdita dei capelli riflette la salute del tuo corpo circa tre o quattro mesi fa. Un anno fa ho sofferto di una grave polmonite. E 'stato stupefacente. Tre mesi dopo quasi il giorno, i miei capelli iniziarono a cadere. È passato più di un anno e il mio parrucchiere dice che i miei capelli sono quasi tornati a dove prima che mi ammalassi.

Ha senso che quando il corpo non ha abbastanza calorie, proteine ​​e altri nutrienti, smette di prendersi cura di capelli, unghie e pelle per concentrarsi sul mantenimento della salute degli organi vitali. Di solito la perdita dei capelli non si nota fino a dopo tre o quattro mesi di insufficienza e perdita di peso. Ci sono delle eccezioni e alcune persone non notano alcun cambiamento nei loro capelli nonostante l'anoressia. La verità è che non ho mai visto bei capelli su nessuno con anoressia a lungo termine. C'è anche almeno lo stesso ritardo tra il momento in cui inizi a mangiare meglio e aumento di peso prima che noterai la tua frangia di recupero e la perdita di capelli giornaliera ritorna normale. I miei pazienti iniziano a cercare la loro frangia di recupero quando sono in grado di seguire il loro piano alimentare e stanno guadagnando costantemente peso. I colpi di recupero sono segno che tu ei tuoi capelli si stanno riprendendo.

La nutrizionista Marcia Herrin e Nancy Matsumoto, coautori di The Parent's Guide to Eating Disorders, Gūrze, 2007, Marcia è anche autrice del Counseling nutrizionale pubblicato di recente nel trattamento dei disturbi alimentari, Routledge, 2013.

Copyright di Marcia Herrin e Nancy Matsumoto.

Solutions Collecting From Web of "Quali sono i "colpi di recupero" in un disturbo alimentare?"