Qual è la prima cosa che leggi?

Psychology Today
Fonte: psicologia oggi

Per prima cosa leggo sempre la sezione Ringraziamenti di un libro. Voglio una visione interpersonale, senza crudi, nello scrittore: come esattamente X ringrazia sua moglie? Perché Y elenca solo poche persone mentre Z ha un valore di cinque pagine? (Ovviamente, sono anche curioso degli alfabeti sociali di X, Y e Z.) Il mio autore preferito, William Faulkner, avrebbe ridicolizzato questo: sosteneva che i lettori dovrebbero essere "troppo occupati con il lavoro per preoccuparsi dell'individualità".
Nell'arte come nella vita, c'è tensione creativa tra informazioni aneddotiche, accidentali e dati reali. Nella saggistica, le storie ti coinvolgono nella festa, ma hai bisogno dei dati per capire perché sei lì in primo luogo. Nel formare le impressioni degli altri, siamo tutti maestri narratori, con piccoli dettagli, possibilmente insignificanti e fiabe girovagare dopo una chiacchierata di pochi momenti. Le interazioni iniziali hanno una salienza in technicolor che può durare per sempre. Ma nel regno del romanticismo, le prime impressioni potrebbero non avere il peso che pensiamo che facciano. Questo consenso emergente, particolarmente importante nell'era degli appuntamenti con lo swipe-right, è esplorato nella nostra cover story di dicembre "The First 10 Seconds" di Pamela Weintraub.
Poi c'è "Sympathy for the Deviant", che racconta la vita di un condannato per reati sessuali i cui atti predispongono a estranei per formulare un'impressione intrattabile di lui. Eppure la scrittrice Jennifer Bleyer scopre che tutti quelli che lo conoscono – quelli che hanno interagito con l'uomo piuttosto che con la foto segnaletica – rimangono favorevoli anche dopo la sua condanna.
Negli incontri iniziali usiamo le regole pratiche per essere sicuri, non per essere corretti. E salto in fondo ai libri per cogliere un primo assaggio del fantasma nella macchina.

Spero che ti piacciano le storie pubblicate di recente di cui sopra, e prendi in considerazione l'idea di ottenere l'edizione stampata da cui questa nota è stata adattata. ~ KP

Solutions Collecting From Web of "Qual è la prima cosa che leggi?"