Qual è il sesso più narcisistico?

gpointstudio/Shutterstock
Fonte: gpointstudio / Shutterstock

Se ti sei mai chiesto se gli uomini o le donne sono più narcisisti, l'evidenza scientifica è presente e gli uomini "vincono".

Prima di discutere sul perché possiamo fare con sicurezza questa affermazione, vale la pena di rivedere la terminologia: le persone che hanno il tratto distintivo del narcisismo tendono ad essere auto-focalizzate, sfruttatrici di altri, scarsamente empatici e bisognosi di attenzione. Tuttavia, è importante rendersi conto che non tutti i narcisisti sono ugualmente convinti della propria grandezza. I narcisisti "vulnerabili" hanno una debole immagine di sé sotto il loro aspetto di sicurezza. Coloro che tendono verso la fine più sfruttatrice del continuum, al contrario, sembrano avere un senso più saldo dei propri attributi (fantastici, credono).

Che sia vulnerabile o sfruttatore, una persona con un alto livello di narcisismo è probabile che spenda una grande quantità di energia per sembrare buona agli altri, il che, a sua volta, richiede una certa quantità di preening e prepping. I narcisisti, infatti, amano guardarsi allo specchio e investire troppo tempo e denaro sul loro aspetto.

Se guardassi con un'occhiata casuale al punto di vista del genere nel marketing di cosmetici, abbigliamento e altri prodotti che migliorano l'apparenza, sarai certo che sono le donne a meritare il premio del narcisismo. Tuttavia, se ti fermi ad esaminare i corridoi di farmaci e grandi magazzini di prodotti diretti verso gli uomini, vedrai molti prodotti destinati al maschio narcisista. Il desiderio di avere un bell'aspetto può assumere una forma diversa nei maschi piuttosto che nelle femmine.

Considera il semplice esempio di calzature: gli uomini spenderanno centinaia di dollari su scarpe da ginnastica colorate approvate da un'icona sportiva se pensano che li farà sembrare "cool". All'altro capo dello spettro casual-to-dressy, l'abito da uomo gli acquisti in genere costano da due a tre volte tanto quanto uno in cui una donna investirà. Non inizieremo nemmeno a parlare di auto intese ad attrarre istinti maschili maschili, gioielli firmati e appuntamenti con l'hair stylist.

Ma questa è solo una prova aneddotica – che cosa dicono i dati psicologici? La psicologa SUNY-Buffalo Emily Grijalva (2015) e il suo team di collaboratori hanno analizzato i dati di oltre mezzo milione di adulti studiati dal 1990 al 2013 utilizzando il consolidato Narcisistic Personality Inventory (NPI). Grijalva e il suo team non solo sono stati in grado di esaminare le differenze di genere, ma hanno anche avuto i dati per cercare le tendenze nei 23 anni trattati nella ricerca sulle differenze di genere tra i gruppi di età e le tendenze di età in generale.

L'NPI va oltre il semplice autoassorbimento per esaminare il lato oscuro delle tendenze narcisistiche della personalità:

  • Il più oscuro è il fattore Exploitative / Entitlement , associato a una serie di comportamenti negativi tra cui aggressività, comportamenti di lavoro controproducenti, imbrogli e in attesa che altri possano fornire il rimborso per presunti insulti (essendo "narcisisticamente feriti").
  • Leadership / Autorità è la seconda componente dell'NPI, in riferimento al desiderio di un individuo di guidare ed esercitare potere sugli altri. Le persone che ottengono un punteggio elevato su questa componente concordano con affermazioni come "Preferirei essere un leader" e "Mi piace avere autorità sulle persone".
  • In terzo luogo, il fattore Grandioso / Esibizionismo misura ciò che potresti associare più facilmente al narcisismo: vanità, autoassorbimento, pretese di superiorità e desiderio di mettersi in mostra. Gli oggetti di questa scala includono "Mi piace mostrare il mio corpo" e "Mi piace essere al centro dell'attenzione".

Queste componenti si adattano al profilo dell'individuo apertamente narcisistico che ha, o sembra avere, una visione di sé gonfiata. Come indicato sopra, il narcisista vulnerabile, al contrario, ha una facciata di narcisismo costruita su un senso interiore di inferiorità. Passando a un altro test ben valutato, il Minnesota Multiphasic Personality Inventory (MMPI) ha permesso a Grijalva e al team di esaminare il polo di vulnerabilità della dimensione del narcisismo in analisi separate.

Questo sfondo mostra perché è teoricamente possibile che gli uomini superino le donne con almeno due, se non tutte e tre queste qualità di narcisismo. Se non altro per la socializzazione del ruolo di genere, in cui ci si aspetta che gli uomini mostrino il loro dominio, leadership e aggressività, il comportamento del maschio narcisistico può essere altamente gratificante dal punto di vista sociale. Le donne possono essere punite per aver cercato di superare i partner maschi, al lavoro o a casa. L'esibizionismo può essere più premiato nelle donne, al contrario, perché possono essere spinti a mostrare i loro corpi a vantaggio di attrarre partner romantici. La vulnerabilità può anche essere più di "una cosa femminile" perché, ancora una volta, la socializzazione che molte ragazze sperimentano può far sì che dubitino o mettano in discussione le proprie capacità.

In che modo i dati confermano queste previsioni? Attraverso la magia della meta-analisi, una sofisticata tecnica statistica per spulciare una grande quantità di dati, Grijalva e il team hanno gestito le statistiche delle centinaia di studi su centinaia di migliaia di partecipanti in quei 23 anni di studio. Gli uomini hanno distaccato le donne non solo nei primi due, ma in tutte e tre le scale dell'NPI sfruttando i lati sfruttatori, dominanti e grandiosi del narcisismo. Gli uomini erano particolarmente propensi a ricevere punteggi alti nella scala Exploitative / Entitlement rispetto alle donne, ma nel complesso gli uomini uscivano in anticipo o in ritardo, a seconda di come si osservano le tendenze narcisistiche.

Forse sorprendentemente, uomini e donne sono usciti uguali sul polo vulnerabile della dimensione del narcisismo; i sentimenti di insicurezza non sono riservati alle donne. Inoltre, non c'erano differenze di età all'interno del divario di genere nel narcisismo. Un uomo che invecchia narcisisticamente è più probabile che si preoccupi della sua stempiatura come la sua vecchia controparte femminile è di agitarsi sulle sue rughe. Ciò è particolarmente interessante in considerazione della somiglianza tra i sessi su quella componente apparente-sensibile del narcisismo.

Infine, le analisi Grijalva hanno supportato altri studi, in quanto i punteggi dei nuovi studi sugli studenti universitari (con i millennial come partecipanti) erano nella gamma di quelli provenienti da studi precedenti. Quindi, il narcisismo non mostra divari di genere, né sembra essere particolarmente problematico tra i giovani adulti di oggi.

Ci sono importanti applicazioni pratiche dei risultati, secondo Grijalva e il gruppo di studio: il più significativo, forse, è che i punteggi più alti di diritti degli uomini possono essere alla base del divario di genere nei salari. Gli uomini, in particolare quelli nella fascia più alta della dimensione dello sfruttamento, non hanno difficoltà a chiedere di essere pagati per quello che credono che valga la pena. D'altra parte, poiché il narcisismo strumentale è legato a comportamenti di lavoro controproducenti , gli uomini possono anche essere suscettibili di intraprendere azioni aggressive che mettono a repentaglio il loro avanzamento di carriera.

Non c'è niente di molto bello nel narcisismo estremo, ma ci possono essere alcuni vantaggi in un mondo che premia l'auto-promozione e il dominio. Inoltre, ci sono forme sane di narcisismo che possono aumentare la tua capacità di recupero e l'autostima. Se ti riconosci come il maschio narcisista altamente sfruttatore o il partner di uno, però, questi vantaggi possono diventare rapidamente passività. Riconoscere da dove queste tendenze provengono è il modo migliore per domarli e persino usarli a proprio vantaggio.

Riferimento

Grijalva, E., Newman, DA, Tay, L., Donnellan, MB, Harms, PD, Robins, RW, e Yan, T. (2014). Differenze di genere nel narcisismo: una revisione meta-analitica. Bollettino psicologico, doi: 10.1037 / a0038231

Seguimi su Twitter @swhitbo per aggiornamenti quotidiani su psicologia, salute e invecchiamento. Sentiti libero di unirti al mio gruppo su Facebook, "Completamento a qualsiasi età", per discutere del blog di oggi o per porre ulteriori domande su questo post.

Copyright Susan Krauss Whitbourne 2015

Solutions Collecting From Web of "Qual è il sesso più narcisistico?"