Psicologia del massimo rendimento

Deposit Photos
Fonte: deposito delle foto

Ecco un esempio di tre delle storie più interessanti di tutto il web che ho letto questa settimana. C'è un tema comune qui? Suppongo che tutti abbiano a che fare con le interazioni tra processi mentali, neurochimica e ambiente. Hanno anche tutti a che fare con le massime prestazioni in un modo o nell'altro.

Lezioni di vita dagli sport di avventura

Kristen Truempy del Positive Psychology Podcast intervista lo scialpinista Suzy Madge in una conversazione approfondita sul ruolo che il rischio calcolato gioca nel trovare soddisfazione nella vita. Gli scialpinisti scalano alcune delle vette più alte del mondo per poi sciare su di loro. Questo sport estremo comporta un rischio significativo di morte o perdita di arti: uno potrebbe cadere in un crepaccio, essere sepolto da una valanga o morire di ipotermia. Le lezioni raccolte dagli atleti di avventura si ripercuotono sulla vita ordinaria: senza un elemento di rischio, la vita diventa piuttosto noiosa. I creativi, dagli imprenditori agli artisti agli investitori, devono spingere oltre i loro limiti precedenti per migliorare le loro capacità e trovare quel senso inspiegabile di gioia costante.

Psicologia dello sport per triatleti

Come un triatleta novizio, ho letto questo articolo sulla preparazione per il giorno della gara. Molti dei suggerimenti qui si applicano non solo al triathlon, ma a qualsiasi sforzo ad alta intensità. Ci vuole molta forza mentale per superare l'allenamento talvolta noioso richiesto per raggiungere un obiettivo lontano. E poi c'è il senso di delusione o depressione che viene dopo aver raggiunto, o non riuscendo a raggiungere, alcuni importanti obiettivi di vita. E tutti noi potremmo usare la capacità di prendere l'ansia e trasformarla in un amplificatore di prestazioni invece di un buzzkill.

Pot è buono per te

Ok, forse questa è un'affermazione troppo ampia, ma questo studio su Science Friday ha dimostrato che i topi più anziani avevano una memoria migliorata se esposti al THC per un periodo di tempo. Questi sono topi, naturalmente, e i modelli di topi non si trasferiscono automaticamente agli esseri umani. Ma l'atteggiamento puritano della War on Drugs sta ora cedendo il passo a una varietà di studi e all'allentamento delle leggi in molti stati legati alla marijuana. Forse è ora di ripensare alla designazione del Programma 1.

Questo è tutto per questo riepilogo. Questa sarà una caratteristica ricorrente del blog Boundless di volta in volta. Per favore fatemi sapere se vi sono piaciute queste storie e assicuratevi di condividere e ringraziare i creatori.

Solutions Collecting From Web of "Psicologia del massimo rendimento"