Prova e forma la creatività con una sola parola

Jamesy Pena/Flickr
Fonte: Jamesy Pena / Flickr

Facciamo un gioco veloce: il più velocemente possibile, che azione ti viene in mente quando guardi l'immagine che dirige questo articolo? Quando hai visto questa sedia, hai pensato "siediti"? Uno studio della Yale University dimostra che probabilmente sei più creativo se hai detto "stand" – la "distanza" tra un dato nome e il verbo che abbini con esso è una buona misura della tua creatività complessiva.

Lo studio, pubblicato sulla rivista Behaviour Methods, è piuttosto semplice. C'erano 193 persone che facevano due test: prima, un test tradizionale di creatività e poi un test che includeva 72 di queste coppie nome-verbo. Di certo, la "distanza" nelle coppie di nomi-verbi corrispondeva ai punteggi dei test di creatività tradizionali. (Anche i soggetti hanno dovuto fare un altro paio di test per escludere spiegazioni diverse dalla creatività).

Il punto cruciale stava definendo questa "distanza" tra le parole. Voglio dire, probabilmente comprendi intuitivamente che "stare" è più lontano di "sedersi" dalla parola "sedia", ma quanto è lontano, esattamente? E come lo sa il tuo cervello?

La risposta è che dopo aver parlato, letto e ascoltato per migliaia e migliaia di ore, il tuo cervello ha costruito un enorme database di parole, contesti e significati – sai come vengono usate le parole, quali parole tendono ad andare insieme e quali parole sono appropriate per determinate situazioni.

I ricercatori dell'Università del Colorado di Boulder hanno addestrato un supercomputer a fare la stessa cosa. Lo strumento, chiamato Latent Semantic Analysis, analizza passaggi di testo e valuta come le parole vengono utilizzate in confronto e la prossimità con tutte le altre parole. Ad esempio, dai un'occhiata a queste due frasi:

La volpe marrone veloce salta sul cane pigro.
La volpe marrone veloce salta sul cane stanco.

L'analisi semantica latente vedrebbe che la parola "veloce" è molto simile alla parola "veloce". Lo stesso con "salta" e "salto" e "pigro" e "stanco". Puoi fare la stessa cosa in una frase: cosa fa una volpe? Bene, secondo queste frasi, salta e salta. (Proprio come su una sedia ti siedi.) Ora immagina di avere i dati di migliaia di frasi. Anche se a volte le parole venivano usate in modi strani, controversi o persino errati, col tempo il computer poteva risolvere i significati e le relazioni.

Dopo aver valutato 2000 pagine di testo casuale in inglese, lo strumento ha passato la parte del sinonimo del test dell'inglese come lingua straniera (TOEFL). Dopo aver "letto" un manuale introduttivo di psicologia, ha superato l'esame finale a scelta multipla del corso. In questo caso, il sito Web dell'LSA sa che la sedia è 0,62 correlata alla seduta, ma solo 0,34 correlata alla posizione.

Ecco un paio di altre relazioni:

Bicicletta: Ride (0,53), Drive (0,33), Crash (0,23), Sleep (0,09), Eat (0,05)

Banana: Ride (0,14), Drive (0,13), Crash (0,13), Sleep (0,12), Eat (0,30)

Auto: Ride (0,29), Drive (0,73), Crash (0,38), Sleep (0,06), Eat (0,05)

Letto: Ride (0,11), Drive (0,13), Crash (0,23), Sleep (0,72), Eat (0,11)

Come ci si aspetterebbe, quando le persone in questo studio liberano i verbi associati in risposta ai nomi, hanno escogitato abbinamenti come Taxi: Drive, Street: Walk, Dish: Wash, Artist: Paint, ecc. Sapete, il run-of- le reazioni del mulino che ti aspetteresti. Sono stati gli individui creativi a creare abbinamenti creativi più lontani tra nomi e verbi. Hanno anche scoperto che quando chiedevano alle persone di essere creative, i soggetti erano, in effetti, in grado di essere più creativi.

"I fattori intrinseci non tengono conto dell'intera variabilità delle prestazioni creative", scrivono gli autori.

Potrebbe sembrare ovvio che le persone pensino più creativamente quando gli viene detto. Ma significa anche che, indipendentemente da dove tu punti su questo o altri test di creatività, la quantità di pensiero creativo che porti a qualsiasi situazione dipende tanto dalla scelta di pensare in modo creativo quanto da un dono intrinseco e naturale. Indipendentemente dal modo in cui il tuo cervello è modellato dai tuoi geni e dalla tua esperienza, la prossima volta che vedi una sedia, puoi scegliere di accontentarti di "sedersi" oppure puoi scegliere di pensare in modo creativo a quali altre azioni che la sedia potrebbe eventualmente proporre.

Solutions Collecting From Web of "Prova e forma la creatività con una sola parola"