Promuovere la salute emotiva dell'infanzia

Marina Crombez/Deposit Photos
Fonte: Marina Crombez / Foto di deposito

L'infanzia è un momento della vita pieno di giocosità, innocenza e gioia. È un momento speciale in cui tutte le preoccupazioni del mondo cessano di esistere e le piccole cose vengono notate. Sebbene piacevole da immaginare, questa visione mitica dell'infanzia non cattura con precisione il mondo di molti bambini. Numerosi giovani hanno assistito e vissuto eventi traumatici incomprensibili nelle loro brevi vite. Questi eventi dannosi possono avere un impatto negativo sulla loro salute emotiva e sul loro benessere e influenzarli negli anni a venire.

Per aiutare i bambini a superare gli ostacoli della vita, dobbiamo promuovere la loro salute emotiva. La salute emotiva comprende la capacità di gestire e far fronte agli stressanti della vita. È la capacità di riprendersi dai tempi difficili con forza e resilienza. Sfortunatamente, molti bambini non sono in grado di affrontare le avversità che la vita gli ha dato. Troppo spesso hanno altre barriere che influiscono sul loro sviluppo, come problemi psicologici. La ricerca mostra che circa un bambino su cinque ha una malattia mentale che impedisce la sua capacità di funzionare. Purtroppo, questi giovani soffrono in silenzio e non ricevono i servizi di salute mentale di cui hanno bisogno.

Con così tanti bambini che hanno bisogno del nostro aiuto, è ora di puntare i riflettori sull'insegnare loro modi per aumentare la loro salute emotiva. I principi sottostanti sono abilità emotive di base che possono essere di beneficio a tutti i bambini. Sono trasferibili a una varietà di situazioni e, ancora meglio, possono durare per tutta la durata della vita.

Milan Bruchter/Deposit Photos
Fonte: Milan Bruchter / Foto di deposito

Cinque principi per aiutare i bambini a migliorare la loro salute emotiva:

1. Puoi superare le battute d'arresto della vita.

"Se qualcuno ti consegna un limone, fai limonata". ~ Homer E. Capehart

Insegna ai bambini che quando succede qualcosa di brutto nella loro vita, riescono a superarlo e ad uscirne più forte. Il problem solving è un compito complesso e richiede pratica. Aiuta i bambini a superare i dilemmi morali e guidali mentre cercano di mettere insieme i pezzi. Insegnagli anche che alcuni problemi non possono essere risolti in modo indipendente e potrebbero aver bisogno dell'assistenza di adulti fidati. Aiuta i giovani a identificare quando chiedere aiuto e a chi chiedere aiuto. Ponendo l'accento sulla prevenzione piuttosto che sull'intervento, sarà più facile ottenere assistenza immediata qualora ne avesse bisogno. In sintesi, più i bambini hanno successo nella loro capacità di superare battute d'arresto, più diventeranno sicuri e resilienti.

2. Non sei solo.

"Spesso è sufficiente essere con qualcuno. Non ho bisogno di toccarli. Neanche parlare. Una sensazione passa tra voi due. Non sei solo. "~ Marilyn Monroe

Affrontare i momenti difficili può lasciare i bambini a sentirsi isolati e soli. Come risultato di non affrontare i loro problemi, possono bloccare i loro problemi e non affrontarli. Sfortunatamente, le esperienze represse possono creare scheletri nell'armadio che possono riemergere bene nell'età adulta. È importante che i bambini si connettano con gli altri che possono mettere in relazione ciò che stanno attraversando ed essere circondati da persone che si preoccupano veramente del loro benessere. Solo sapendo di non essere soli, e le persone hanno percorso un simile viaggio e sono sopravvissute, possono aiutare i giovani a rafforzare e superare i loro problemi.

Hongqi Zhang/Deposit Photos
Fonte: Hongqi Zhang / Foto di deposito

3. Credi in te stesso.

Secondo Bandura (1995), l'autoefficacia è:

"La convinzione delle proprie capacità di organizzare ed eseguire le azioni necessarie per gestire le situazioni prospettiche".

Insegnare ai bambini a credere in se stessi e nelle loro capacità può aiutarli a far fronte a eventi stressanti. La ricerca ha correlato l'auto-efficacia alla salute emotiva e al benessere, coping di successo, comportamenti sani e prestazioni migliori sui compiti. Quando i bambini si sentono bene su ciò che possono fare, sono più propensi a provare cose nuove, raggiungere i loro obiettivi e sviluppare e coltivare i loro punti di forza.

4. Praticare il perdono.

"È uno dei più grandi doni che puoi dare a te stesso, a perdonare. Perdona tutti. "~ Maya Angelou

Imparare l'arte del perdono in tenera età può essere il regalo di una vita. Troppo spesso il perdono si confonde con l'oblio, tuttavia questi due concetti sono molto diversi. Il perdono implica insegnare ai bambini che non devono portarsi dietro un pesante e gravoso bagaglio emotivo. Possono disfare le cose dolorose e lasciarle nel loro passato, a cui appartiene. Quando i bambini perdonano, fanno una scelta consapevole per non lasciare che le persone o le situazioni li appesantiscano per lunghi periodi di tempo. Imparano che aggrapparsi a ferire fa male a chi guarda.

5. Goditi oggi.

"Non preoccuparti che il mondo finisca oggi … è già domani in Australia." ~ Charles Schulz

Un bambino che si preoccupa eccessivamente perde qualcosa di speciale ~ oggi. C'è un detto d'infanzia che va così … "Prenditi un po 'di tempo per vedere cosa c'è di bello oggi." Questa frase cantilena fornisce un meraviglioso esempio di insegnare ai bambini a fermarsi e prestare attenzione al momento a portata di mano (una tecnica radicato nella consapevolezza). I bambini non sono troppo giovani per imparare il valore del relax e percepire il mondo che li circonda. Infatti, se imparano questa abilità in tenera età, li aiuterà ad affrontare meglio lo stress quotidiano e ad avere un impatto positivo sulla propria salute emotiva.

Justyna Jeziak/Deposit Photos
Fonte: Justyna Jeziak / Foto di deposito

Mettere in pratica questi cinque principi può aumentare la salute emotiva dei bambini. I bambini emotivamente sani sono in grado di godersi l'infanzia come dovrebbe essere goduta. Si aggrappano quando le montagne russe della vita diventano un po 'ruvide o le lanciano per un giro. Tuttavia, non nascono innatamente sapendo come conquistare le montagne della vita. I bambini non sanno come risolvere un enigma senza prima aver mostrato cosa fare con i pezzi. Devono essere insegnati che quando le cose si fanno difficili, possono superarle, non sono sole, devono credere in se stessi, possono perdonare e non dimenticare, e soprattutto possono vivere dentro e per oggi. È nostro dovere e responsabilità piantare i semi del benessere, coltivare il suolo e guardare i figli della nostra grande nazione crescere in individui emotivamente sani e resistenti.

Questo articolo è apparso per la prima volta su Roots of Action

Solutions Collecting From Web of "Promuovere la salute emotiva dell'infanzia"