Prevenire la delusione

Disappointment brings out the child in all of us.

Lo voglio! Ne ho bisogno! Devo averlo! Se non lo faccio, lo farò … Grazie a Dio le persone non riescono a sentire quello che stiamo dicendo nelle nostre teste, perché non importa se la "cosa" che stiamo aspettando è … sentire da un primo appuntamento, lavoro intervista, un commesso del negozio con un controllo dei prezzi, o semplicemente un semplice segno di speranza dall'universo – sembreremo sorprendentemente simili a un bambino che ha un capriccio, anche se siamo vestiti con un abito Armani adulto con scarpe abbinate .

Quando diciamo "è meglio che succeda, altrimenti sto per fatto", la cosa che "faremo" sarà frustrata o, nel tempo, persino depressa. Creiamo aspettative, ultimatum e accordi senza fare in modo che le persone che potrebbero realizzare i nostri sogni siano realmente sul piano, sia che siamo noi stessi o qualcun altro. Diciamo cose come: avrei dovuto ottenere quella promozione, dovevo! Dovrei? Dice chi? Oppure, avrei dovuto ottenere quell'elenco delle cose da fare da 20 elementi fatto oggi. Veramente? Quella sfida sarebbe stata la kryptonite a Superman. Siamo schiacciati. Per cosa?

Il vero problema è che non c'è stretta di mano tra le nostre aspettative e la realtà. Non possiamo fare in modo che le persone ci richiamino o facciano le promozioni o ottengano 15 ore di lavoro in una giornata lavorativa di otto ore. Tuttavia, insistiamo nell'avere il risultato esatto che stavamo immaginando nelle nostre menti. È come se un desiderio, un bisogno e una richiesta entravano insieme in un bar, bevessero troppo e uscissero con le carte di identità.

Non puoi sempre ottenere quello che vuoi. I Rolling Stones lo chiamarono. Ma queste parole sono ignorate tanto quanto sono immortali. Come possiamo evitare che le aspettative non soddisfatte ci deragliano? Sta a noi adeguare le nostre aspettative in modo che si adattino alla realtà, per far sì che la stretta di mano avvenga. La realtà tende a non fare la prima mossa.

The crush of disappointment.

Piuttosto che aspettarci un rimborso quando siamo delusi, dobbiamo distinguere chiaramente tra bisogni, bisogni e richieste. Se questo sembra troppo complicato, pensa a come lo spieghi a tuo figlio: "Non hai bisogno di quella nuova PlayStation 4, iPad 3, ecc. Ti piacerebbe averla. La tua vita non sarà del tutto migliore con esso, e non sarà totalmente un disastro senza di essa.

Quindi, la sfida di fronte a te è quella di dire quelle parole al tuo bambino interiore. Ecco alcune strategie per rendere le aspettative più sicure e intelligenti.

Cambia richieste in Preferenze:

Sostituire le parole che vorrei, preferirei, o desidero che io debba, ho bisogno, deve, dovrebbe . Notare la facilità della pressione sanguigna. Piuttosto che creare delusioni insistendo su qualcosa di cui la tua vita non dipende o che è al di fuori del tuo controllo perché tocca a qualcun altro venire fuori, fare un favore a te stesso e liberare piuttosto che afferrare.

Controlla quello che puoi:

Invece di dire, dovrò ottenere un lavoro il mese prossimo, ad esempio, invierò 20 curriculum o seguirò 15 contatti di rete. Queste sono le cose che sai che puoi fare. Porterà a un lavoro entro il prossimo mese? Forse, forse no, ma creerà slancio e un senso di realizzazione e determinazione, ed è quello che hai davvero bisogno di trovare un lavoro.

Make The Covert, Overt:

Vorrei che mio marito mi aiutasse di più con le faccende, vorrei che i miei figli aiutassero di più; Vorrei che i miei amici avessero progettato di più.

Vorrei, vorrei, vorrei! Come spegnere le candeline di compleanno, nessuno sa di quei desideri tranne che per te, quindi come possiamo aspettarci che le persone arrivino per noi quando non hanno mai ricevuto il promemoria. Qual è l'alternativa? Se ti aspetti che le cose dagli altri si assicurino che lo sappiano. Cerca di mettere il tuo piede in avanti. Piuttosto che lamentarsi o lamentarsi, essere amichevole o semplicemente assertivo (che, ricorda, è diverso dall'impegnarsi), dire: "Mi sento davvero sopraffatto mantenendo la casa pulita e vorrei che tutti inserissero di più, perché penso sapete tutti cosa succede quando la mamma è stressata. Quindi, per favore, puoi dire due faccende che ti daranno in carico ogni settimana per dare una mano? "È una vittoria per tutti.

La pazienza è una virtù: Dream Big * (Work Small):

Sognate in grande, questo è quello che ci viene detto, questo è ciò che diciamo ai nostri figli. Ma dopo quell'idea dovrebbe esserci un asterisco che spiega che il modo in cui realizziamo grandi obiettivi è a piccoli passi. Se resistiamo e insistiamo sul fatto che solo la grande vincita andrà, beh, terremo un lungo, lungo tempo. Sposta le tue aspettative dalla grande immagine alla più piccola lista. Quando visualizziamo parti più piccole, questo ci dà delle opzioni su quale parte siamo pronti a lavorare. Se siamo bloccati in una parte del progetto, possiamo metterlo da parte e trovare la parte che possiamo fare: la parte in movimento. Oppure, se c'è una parte che non ci piace, possiamo passare alla parte che facciamo.

Ottieni la spiegazione direttamente:

Quando le cose non funzionano come pianificato, piuttosto che inventare ampie conclusioni che non sono chiare sul perché, prendi l'abitudine di assicurarti di conoscere la vera ragione. Lei non ha scritto; lei non mi ama Se il mio bambino mi sta facendo impazzire, non sono una buona madre. Il tuo primo approccio a una spiegazione sarà estremo e infondato. Torna per un secondo tentativo e trova la spiegazione accurata. A volte non si conosce il motivo per cui le persone non richiamano, ecc., Ma non riempiono lo spazio vuoto con qualcosa di orribile solo per avere una risposta. Spesso la spiegazione arriverà più tardi: non ha scritto nulla perché era in riunione, o, non sono una cattiva madre, ero totalmente privato del sonno.

Va bene anche quando non lo è: dai più respirazione:

Se sei pronto per le piste da sci esperti, prova questo: osa dare spazio alla possibilità fin dall'inizio che le cose non funzioneranno perfettamente oggi. Dì a te stesso: non ho intenzione di fare tutto sulla mia lista di cose da fare oggi, e va bene. Oppure, oggi non tutto andrà liscio, e va bene. Oppure, probabilmente oggi farò tardi, o non risponderò a tutte le mie e-mail, o qualcuno potrebbe non essermi d'aiuto oggi. Notate come non state prendendo in giro voi stessi, state semplicemente facendo spazio per aspettarvi che cosa potrebbe realmente accadere. Dov'è lo stress in questo? E potresti anche scoprire che, attenuando le tue aspettative, entri nella tua giornata meno stressata e, di conseguenza, sei più produttivo ed efficiente.

Anche se a nessuno piace la delusione, ricorda: stringendo molto strettamente al bisogno di cose per andare esattamente come immaginiamo, di solito lo fabbrichiamo da soli. La buona notizia è che possiamo creare qualcosa di diverso, qualcosa di meglio. Prova queste idee e con più flessibilità nelle tue aspettative, potresti trovare le altre parole immortali dei Rolling Stones: ottieni ciò di cui hai bisogno.

© Tamar Chansky, Ph.D., 2012, precedentemente pubblicato su Huffington Post

Solutions Collecting From Web of "Prevenire la delusione"