Presunti ragazzi spia russi: lealtà e tradimento

I pubblici ministeri in un presunto anello di spionaggio dicono che sono cittadini russi che vivono negli Stati Uniti come coppie sposate. Quattro serie di genitori che allevano sette bambini a scuola e all'università giocando a calcio, avendo amici in età scolare e conducendo una vita prevedibile relativamente al riparo. Ora questi bambini affrontano la prospettiva della vita con i loro genitori in prigione etichettati come spie russe.

Non è chiaro in questa situazione se questi genitori decidessero di confidare nei loro figli, certamente la posta in gioco era incredibilmente alta, da dire o da non dire. Con grandi segreti, i genitori possono prendere decisioni diverse a seconda dell'età del bambino. Nella maggior parte delle situazioni si parla di adozione, suicidi che potrebbero essere accaduti in famiglia, malattie mentali. Quindi, se il bambino è un bambino in età scolare, allora i genitori potrebbero decidere che stiamo andando a tenere fuori perché non sappiamo se il bambino potrebbe spifferare fuori durante l'intervallo. Poi, mentre il bambino cresce per diventare un adolescente, possono vedere che i loro figli hanno un giudizio più sfumato per capire chi raccontare e non dire. Il grande fardello dei grandi segreti è che spesso nell'esperienza clinica vediamo che i genitori immaginano che il loro bambino non sappia cosa sta succedendo, ma ciò che scopriamo è che i bambini sono notevolmente in prospettiva, sanno cosa sta succedendo.

Se supponiamo che i bambini non siano stati informati e scoprano che le vite dei loro genitori sono una bugia, l'impatto può dipendere da ciò che i bambini scoprono. Se scoprissero che i loro genitori erano serial killer o commettevano crimini violenti, si anticipava che i genitori non lo stavano componendo in compartimenti. È probabile che questa aggressività stia invadendo la vita familiare. Se hai presunte attività di spionaggio, è una specie di crimine da colletto bianco, è un lavoro da giorno di sorta e i genitori potrebbero essere stati capaci. Abbiamo certamente sentito parlare di resoconti aneddotici di quei genitori che provvedevano ai bisogni di base dei loro figli, che andavano alle loro partite di calcio, leggendo storie del tempo a letto. I bambini possono avere risposte molto più complicate sulla scoperta di chi sono i loro genitori in questo tipo di situazione. Possono sentirsi traditi e arrabbiati per gli aspetti di chi sono i loro genitori, ma hanno anche una tremenda lealtà. Sia il tradimento che la lealtà possono rendere la separazione così difficile.

È probabile che a questi bambini non venga offerto un aiuto molto professionale in questo momento. Sono sotto i riflettori del mondo in questo momento, come i cervi nei fari. Le persone che stanno provvedendo a loro sono molto probabilmente andando di momento in momento cercando di guidare i bambini attraverso le conseguenze immediate dell'arresto dei loro genitori. E se questi bambini sono in qualsiasi tipo di consulenza di crisi, molto probabilmente saranno incredibilmente sorvegliati perché non possono fare affidamento su chi dire la verità e cosa è sicuro.

Spero che potremmo sfruttare la curiosità e l'interesse del pubblico per il benessere di questi bambini delle presunte spie russe per evidenziare l'impatto delle incarcerazioni dei genitori sui bambini. Un bambino su cinquanta aveva un genitore in prigione e 1,5 milioni di bambini hanno genitori in carcere. La separazione dei bambini dai loro genitori se hanno assistito all'arresto può essere particolarmente traumatica. Possono essere confusi circa l'identità dei loro genitori e chi li crescerà mentre i loro genitori se ne sono andati. I bambini hanno spesso un cambiamento nelle loro situazioni di vita e possono essere separati dai loro fratelli. Oltre la metà dei bambini vede raramente i propri genitori in prigione a causa della distanza geografica o perché il caregiver rimanente non è disposto a contribuire a far sì che le visite avvengano. Ogni bambino può avere una reazione diversa, a seconda della forza della relazione con il genitore, dell'età in cui si verifica la separazione genitore-figlio, della natura del crimine del genitore e della lunghezza della separazione. Forse siamo affascinati da questi recenti sconvolgimenti familiari perché possiamo apprezzare in modo duro la vulnerabilità e la dipendenza di questi bambini in un modo che il numero sbalorditivo di bambini che perdono i loro genitori in prigione non galvanizza la nostra simpatia o azione.

Circa l'autore
Nancy Rappaport è l'autrice di In Her Wake: A Child Psychiatrist esplora il mistero di Suicide di sua madre (settembre 2009, libri di base). È assistente alla cattedra di psichiatria presso la Harvard Medical School. Frequenta lo psichiatra infantile e dell'adolescenza presso l'affiliata di Harvard Teaching, Cambridge Health Alliance, dove è anche direttrice dei programmi basati sulla scuola con particolare attenzione al servizio di giovani, famiglie e personale nelle scuole pubbliche. Si prega di visitare il suo sito Web all'indirizzo www.inherwake.com

Solutions Collecting From Web of "Presunti ragazzi spia russi: lealtà e tradimento"