Presidente Trump?

Donald Trump è facilmente il candidato alla presidenza più insolito e rischioso che abbia mai visto nella mia vita. E questa potrebbe essere una strategia vincente nelle elezioni di quest'anno.

Gli elettori non sono razionali nella selezione dei candidati. Le persone non approfondiscono le proposte di ciascun candidato e analizzano il modo in cui ciascuna influenzerebbe le loro vite o la loro comunità. Dal momento che le persone non sono razionali, possiamo contemplare i tipi di informazioni che influenzano i comportamenti di voto. Come psicologo cognitivo, ho riflettuto molto sugli effetti della cornice nelle elezioni di quest'anno.

Un effetto di framing è quando il modo in cui una decisione viene descritta (la cornice decisionale) influenza fortemente la scelta che le persone fanno. Ad esempio, puoi incorniciare un bicchiere di birra mezzo vuoto o mezzo pieno, ma la quantità di birra nel bicchiere potrebbe essere esattamente la stessa.

Ira Hyman
Fonte: Ira Hyman

Quando Kahneman e Tversky hanno introdotto per la prima volta le loro argomentazioni sull'euristica e sugli effetti di framing, hanno notato che quando le persone prendono decisioni a volte si concentrano sui guadagni e altre volte si concentrano sulle perdite. Nel loro esperimento classico, hanno descritto il potenziale focolaio di un'epidemia che ucciderà 600 persone. Kahneman e Tversky hanno quindi offerto agli intervistati due opzioni. Nella versione di guadagno delle opzioni, hanno descritto le possibilità delle opzioni per salvare le persone. L'opzione 1 salverà 200 persone mentre l'opzione 2 ha una possibilità 1/3 di salvare 600 persone e una probabilità 2/3 di non salvare nessuno. Nella versione in perdita, descrivevano le possibilità in termini di morti. L'opzione 1 provoca la morte di 400 persone, mentre l'opzione 2 ha una probabilità 1/3 di morire senza nessuno e una probabilità 2/3 di morire tutti. Naturalmente, i risultati effettivi sono esattamente gli stessi in termini di persone che vengono salvate e persone che moriranno. Il problema è come viene strutturata la decisione, in termini di guadagni o perdite. Quando gli intervistati si concentrano sui guadagni, scelgono l'opzione sicura di salvare almeno 200 persone. Quando le persone si concentrano sulle perdite, prendono più spesso l'opzione rischiosa; giocare con le quote basse che forse nessuno morirà.

Negli incorniciare gli effetti, concentrarsi su perdite e rischi e invocare la paura porterà le persone a scegliere un rischio azzardato. Penso che possiamo tranquillamente sostenere che Donald Trump è l'opzione rischiosa in queste elezioni. Ha fatto molte affermazioni molto inusuali per chi è candidato alla presidenza. È difficile sapere esattamente quale tipo di politiche avrebbe perseguito. Non è il normale politico. Hillary Clinton è la scelta più sicura, o almeno il più noto e tradizionale candidato alla presidenza (anche se è interessante che il potenziale primo presidente donna sia presentato come il candidato più tradizionale quest'anno). Lei è il politico più esperto e professionale.

Lo scorso dicembre, ho predetto che Donald Trump aveva ottime possibilità di diventare il candidato repubblicano a causa degli effetti di inquadratura (nel mio post, The Appeal of Donald Trump). Come ho notato allora, i repubblicani avevano passato diversi anni concentrandosi su ciò che era andato perduto e lamentandosi dei rischi di perdite future. Questa struttura porterebbe gli elettori repubblicani primari a scegliere qualcuno che fosse un candidato ad alto rischio (rispetto ai candidati più tradizionali che dovevano scegliere tra). Donald Trump era chiaramente il più grande scommessa per cambiare le cose.

Quindi, come andrà a finire nelle elezioni generali? Penso che il primo dibattito abbia fornito prove evidenti del fatto che i candidati stanno inquadrando lo stato del nostro paese in modi radicalmente diversi. Questo è possibile perché si può sempre presentare una situazione complessa come l'economia e la sicurezza degli Stati Uniti concentrandosi su perdite e rischi o presentando i guadagni e il progresso. È interessante notare che i modi in cui Trump e Clinton hanno parlato nel dibattito hanno riflettuto effetti di framing. Ho usato una trascrizione e alcuni strumenti di ricerca per catturare questo fenomeno. Ho contato il numero di volte in cui ognuno si concentrava su perdite e guadagni. Per le perdite, ho scoperto che Trump usava parole come perdita, perdita, perdita, paura, torto e peggio 23 volte mentre Clinton usava queste parole solo 3 volte. Per i guadagni negli Stati Uniti è emerso il modello opposto, con Trump che usa solo queste parole 1 volta e Clinton che usa queste parole 5 volte (salva, sicurezza, sicurezza, progresso, guadagni). Chiaramente Trump e Clinton stanno inquadrando in modo molto diverso la situazione degli Stati Uniti. Ho fatto solo un conteggio delle parole, ma le persone del blog 538 hanno esaminato il contenuto di come Trump e Clinton hanno descritto l'economia e il mondo. Ben Casselman ha sostenuto che sembrano descrivere paesi completamente diversi. Potresti anche guardare i discorsi della convention di Trump e Clinton del mese scorso e vedere le stesse prospettive distorte.

La scelta viene inquadrata in modo molto diverso. Gli Stati Uniti stanno perdendo? Gli Stati Uniti hanno guadagnato guadagni dopo la crisi economica?

Nelle primarie repubblicane, ero sicuro che essere un candidato rischioso potesse facilmente essere una strategia vincente. Molti repubblicani avevano inquadrato la situazione attuale in termini di perdite. Trump, in quanto candidato più rischioso, rappresentava la scelta quando le persone venivano guidate dall'eurografia delle cornici.

Ma non sono sicuro di come questo si svolgerà nelle elezioni generali. Chiaramente molte persone vedono le cose in termini di perdite e paure sullo stato attuale del mondo. Scegliere qualcuno molto diverso, anche qualcuno chiaramente rischioso, può sembrare l'unica possibilità per gli elettori di ottenere un risultato nuovo e diverso. Per questi elettori, ogni volta che Trump fa qualcosa di insolito e diverso può diventare più attraente. E lui fa costantemente e dice cose insolite.

Non tutti pensano che il mondo sia andato in pezzi. Alcune persone potrebbero concentrarsi sui guadagni realizzati negli ultimi 8 anni (durante la presidenza di Obama) e sul salvataggio dei progressi compiuti. Queste persone potrebbero sentirsi a proprio agio con l'opzione più sicura; l'opzione più normale; la persona con esperienza Per questi elettori, ogni volta che Clinton si comporta nella maniera più tipica, può aumentare le loro valutazioni.

La vera domanda è: come la maggior parte delle persone sta inquadrando la nostra situazione attuale? Come stai inquadrando lo stato dell'economia degli Stati Uniti? Come vedi la situazione internazionale? Abbiamo guadagnato guadagni durante la ripresa economica? Le cose hanno continuato a peggiorare?

Se più persone vedono il mondo in termini di perdite, allora Trump potrebbe facilmente diventare presidente. Se le persone si concentrano sul mantenimento dei progressi compiuti, allora Clinton dovrebbe essere eletto. Ovviamente, i voti non saranno determinati in modo definitivo dall'inquadratura degli effetti. Questo è un fattore che contribuisce a un processo decisionale complesso, ma non razionale. Nondimeno, come psicologo cognitivo, vedo questa elezione come un interessante esempio di effetti di framing.

Solutions Collecting From Web of "Presidente Trump?"