Prendi la testa tra le nuvole

Soluzioni problematiche come giocare a nascondino. Noi cerchiamo. E si nascondono. Più cerchiamo, meglio rimane nascosta la soluzione. Ma ci sono trucchi che puoi usare per nascondere le soluzioni. Ecco 3 passaggi per aiutarti a trovare soluzioni creative a problemi difficili.

Per prima cosa, smettila di pensarci. Quando rimaniamo concentrati su un problema difficile, la soluzione rimane spesso nascosta. Possiamo rimanere bloccati in un modo di vedere e capire la situazione del problema. Per rompere il tuo modo di pensare, gli psicologi consigliano di prendere un periodo di incubazione. Durante un periodo di incubazione, smetti di concentrarti sul problema e quindi su qualcos'altro. L'incubazione significa aspettare l'idea di schiudersi. L'incubazione è incredibilmente efficace per una varietà di problemi; in particolare per problemi impegnativi (Sio & Ormerod, 2009, 2015). Anche quando non sei coscientemente concentrato sul problema, la tua mente continua a lavorarci su. Il pensiero inconscio sembra essere molto creativo. Le persone escogitano idee più creative dopo essere state distratte rispetto a dopo essersi concentrate su un problema (Dijksterhuis & Meurs, 2009). I periodi di incubazione lasciano che il tuo pensiero inconscio risolva il problema. Le pentole non bollono quando guardiamo e le soluzioni non appaiono quando ci concentriamo sul problema.

Secondo, metti la testa tra le nuvole. Quello che fai durante il tuo periodo di incubazione è importante. Metti a fuoco la tua consapevolezza cosciente su un'attività poco impegnativa – qualcosa che porta alla mente vagando. Mente errante è l'esperienza di avere i tuoi pensieri allontanarsi dalla tua attività attuale. Spesso ci lamentiamo delle persone che frequentemente vanno in giro vagando. Li accusiamo di distanziare, di non essere concentrati, di non essere nel momento o di avere la testa tra le nuvole. Ma a quanto pare mettere la testa tra le nuvole ti permette di trovare soluzioni creative. In un recente esperimento, Baird e colleghi (2012) hanno dato alle persone problemi impegnativi. Le persone hanno generato idee più creative dopo un periodo di incubazione riempito con un compito semplice rispetto a un periodo di incubazione pieno di un compito difficile o pieno di riposo. Un piccolo lavoro occupa la tua mente cosciente, lasciando che il tuo pensiero inconscio continui a lavorare su soluzioni creative. Cosa dovresti fare? Preferisco compiti ripetitivi semplici. Fai una passeggiata, fai una corsa o vai in bicicletta. Puoi anche essere produttivo: lavare i piatti o piegare il bucato. Ho fatto alcuni dei miei pensieri migliori mentre facevo la doccia (ovviamente, questo può essere difficile sulla bolletta dell'acqua calda). La chiave sembra essere un carico cognitivo leggero che consente alla mente di continuare a lavorare sul problema al di fuori della consapevolezza (Sio & Ormerod, 2015).

Terzo, pianifica attentamente la tua testa nel tempo delle nuvole. Devi citare il problema mentre inizi l'attività semplice e ripetitiva. Lavoro su compiti difficili appena prima di iniziare compiti ripetitivi, i compiti che portano alla mente errante. Personalmente lavoro sulla scrittura dei compiti prima di iniziare il mio giro in bici a casa alla fine della giornata. Guidare la mia bici richiede un pensiero e uno sforzo coscienti. Ma la rotazione ripetitiva dei pedali incoraggia il vagabondaggio mentale. Il problema agita il mio pensiero inconscio e spesso ritorna alla consapevolezza con nuove intuizioni. Quando vengono in mente le buone idee, prendo appunti subito dopo il viaggio. Ma non deve essere un giro in bicicletta. Qualsiasi attività semplice e ripetitiva sembra funzionare. Assicurati di citare l'importante problema prima di iniziare. (Ecco un altro post sul blog sull'utilizzo di questo metodo per prendere il controllo dei pensieri intrusivi.)

Fondamentalmente, se vuoi che il tuo pensiero inconscio si impegni in creatività, devi darti un tranquillo spazio mentale. Evita le tipiche distrazioni della vita moderna. Disattiva le distrazioni: niente telefono, niente musica, niente notizie e niente conversazioni. Dai alla tua mente la possibilità di perdersi. Potresti essere felice con le soluzioni nascoste che la tua mente inconscia scopre mentre gironzola perso nei suoi pensieri.

Si prega di provare questo approccio alla risoluzione dei problemi creativi. Smetti di pensare al problema. Impegnati in una semplice attività ripetitiva: fai una passeggiata nei boschi. Indica il problema prima di iniziare. Molto probabilmente, la tua mente vagherà. Potresti perdersi tra le nuvole. Fortunatamente, le soluzioni creative si nascondono tra le nuvole.

Solutions Collecting From Web of "Prendi la testa tra le nuvole"