Pregiudizio di genere nella scienza o nelle rivendicazioni di pregiudizio di genere?

L'ASSOCIAZIONE AMERICANA PER L'AVANZAMENTO DELLA SCIENZA (AAAS) PROCLAMA IL BIAS DI GENERE NELLA REVISIONE PEER SENZA PROVE

AAAS ha ospitato una conferenza ad aprile 2016, in cui la presentazione dopo la presentazione di scienziati famosi, influenti e prestigiosi ha sostenuto il potere e la prevalenza dei pregiudizi impliciti di genere nella revisione tra pari. Tuttavia non è stato presentato un briciolo di evidenza di pregiudizi impliciti nella revisione tra pari. Leggete questo rapporto: potete vedere da soli che ci sono ampie prove di lacune, ma nessuno di questi pregiudizi ha giustificato queste lacune. E se credi che "gap = discriminazione", hai torto (leggi il mio blog precedente sull'argomento).

Lee Jussim, my daughter Kayla in a computer flight simulator
Fonte: Lee Jussim, mia figlia Kayla in un simulatore di volo computerizzato

Ora, questo rapporto AAAS è fondamentalmente un articolo di notizie, non un articolo scientifico revisionato da colleghi. Quindi ho contattato due partecipanti alla conferenza. Ne ho conosciuto uno personalmente – Simine Vazire – e lo considero uno scienziato estremamente ragionevole e premuroso. Odio essere in disaccordo con Simine, ma, se devo essere in disaccordo con qualcuno, sarebbe Simine – perché è una delle poche persone che abbia mai incontrato capace di non essere d'accordo senza diventare insultante o ostile. Il nostro scambio sulla parzialità sessuale nella psicologia sociale potrebbe essere di interesse per molti lettori di questo blog.

Quindi le ho chiesto la più schietta di tutte le possibili domande:

"Sto per scrivere un blog sostenendo che, alla conferenza AAAS a cui ha partecipato, nessuno ha presentato uno straccio di prove che il bias spiega qualcuna delle lacune che sono state discusse. Non voglio fare questa affermazione se non è vera. È vero? "Confermò, via e-mail, che, a suo avviso, era una dichiarazione vera, anche se sottolineò anche che" il pregiudizio inconscio "non era la sua principale area scientifica di ricerca.

L'articolo dell'AAAS includeva anche questo: "'Gli studi del processo di revisione tra pari hanno dimostrato che gli afro-americani e le donne' sono giudicati più elevati per essere giudicati competenti ', ha detto Molly Carnes, professore di medicina, psichiatria e industria e ingegneria dei sistemi presso l'Università del Wisconsin-Madison. "

QUALI STUDI?

"Aha!" Ho pensato, "Ora posso andare fino in fondo. Solo perché i partecipanti non hanno presentato prove di pregiudizi di genere o di razza nella revisione tra pari, ciò non significa che le prove non esistano! Deve essere che la prova sia così travolgente, così decisiva, che i presentatori hanno semplicemente dato per scontato che ogni studioso ragionevole che frequentava avrebbe avuto completa familiarità con le abbondanti prove. "Quindi, immaginando che chiunque abbia familiarità con l'area avrebbe potuto conoscere tali prove freddo e potrei indirizzarmi ad esso, ho mandato una mail al dottor Carnes una richiesta per identificare gli studi a cui si riferiva.

Come si è scoperto, questa non era la semplice schiacciata che sembrava a prima vista.

TENTATO FALLITO I

La dottoressa Carnes mi ha risposto:

"Gran parte di questo lavoro viene da Monica Biernat all'Università del Kansas. Lei si riferisce al fenomeno come "standard di riferimento mutevoli. Ne ho allegati alcuni. "

Ora, questo è stato divertente e ironico – sono andato alla scuola elementare con Monica Biernat, e sono stato lì quando ha sviluppato le idee e gli studi iniziali che sono diventati il ​​suo lavoro sullo spostamento degli standard. So che funzionano abbastanza bene. Ecco il kicker, però: Monica non ha mai pubblicato un singolo studio sul processo di revisione tra pari.

Fonte: Lee Jussim

Tuttavia, anche la dott.ssa Carnes mi ha inviato questo documento (Kaatz et al, 2015, pubblicato in Academic Medicine). Ecco una delle conclusioni chiave, citate direttamente dal documento: "Le critiche hanno mostrato differenze dovute al sesso del candidato nonostante risultati applicativi o risultati di finanziamento simili: più elogi per le domande da parte di investigatori donne, maggiore riferimento a competenze / abilità per applicazioni finanziate da donne esperte investigatori e più parole di valutazione negative per le domande degli investigatori di sesso maschile (tutti P <.05). "

Le persone sono più propense a criticare e meno inclini a elogiare coloro per i quali mantengono standard più elevati. La carta di Carnes lo riconosce: "Tale pregiudizio di genere può essere inconscio e deriva da pervasivi stereotipi culturali che le donne hanno competenze inferiori rispetto agli uomini in campi come la medicina accademica e la scienza in cui gli uomini hanno storicamente prevalso". Così, chi ha ricevuto più critiche e meno elogi per applicazioni di qualità simili? Uomini! In altre parole, la ricerca della dott.ssa Carnes ha prodotto un risultato esattamente opposto a quello che stava promuovendo alla conferenza AAAS! Le donne erano tenute ad abbassare, non più in alto, gli standard degli uomini per giustificare la lode.

TENTATO FALLITO II

Quindi, ho contattato di nuovo il dottor Carnes. Questa volta, ho scritto,

"Grazie per averli inviati, ma sono confuso. Non ho visto nulla qui da Biernat sulla revisione tra pari. Fai? O c'è qualche altro riferimento? "

Poi ho anche sottolineato che il suo stesso documento ha mostrato un risultato opposto alla sua richiesta. Ho finito con questo:

"Grazie in anticipo per qualsiasi chiarimento tu possa fornire."

Dopo aver convenuto che Biernat non ha mai studiato la revisione tra pari, ha continuato a spiegare il risultato del suo lavoro come segue:

"La carta di Kaatz mostra punteggi simili per uomini e donne, ma maggiore lode e acclamazione per le proposte delle donne. Questo è uno studio osservativo piuttosto che sperimentale, ma è in linea con il lavoro sperimentale che indica che anche se le donne possono ricevere maggiori consensi verbali per il loro lavoro, è meno probabile che questo sia accompagnato da ricompense tangibili come promozione, assunzione, raccolta o – forse in questo caso – un punteggio di sovvenzione. "

Destra. Hanno scoperto che le donne erano tenute ad abbassare gli standard per quanto riguarda la ricezione di lodi e critiche. Ora, si potrebbe obiettare che, "Aha! Questo è parzialità! Le persone hanno aspettative e standard bassi per le donne scienziate! "E questo potrebbe essere un punto valido, e sarebbe interessante se portasse a livelli inferiori di finanziamento per le donne. Ma il giornale Kaatz et al. Non ha riportato risultati concreti che mettono a confronto i risultati dei ricercatori di uomini e donne. Nel cercare di spiegare i loro risultati, ha tuttavia incluso questa curiosa affermazione: "Questa potrebbe essere un'interpretazione dei punteggi comparabili e dei risultati di finanziamento per gli investigatori di sesso maschile e femminile …" Che cosa può questo ("punteggi comparabili e risultati di finanziamento") possibilmente significa diverso da "Non abbiamo trovato pregiudizi di genere nei risultati di finanziamento"?

Le donne potrebbero essere tenute a standard più elevati o potrebbero essere tenute per abbassare gli standard. O potrebbe essere comune o generale, o specifico e contingente (forse le donne sono tenute a standard più elevati in alcune situazioni e standard più bassi in altre situazioni). Ma non si può citare la prova che le donne siano considerate inferiori agli standard come prova del loro rispetto di standard più elevati.

TENTATIVO SEMI-FALLITO III

Tuttavia, il dottor Carnes mi ha anche inviato un altro documento. Questo era davvero sulla revisione tra pari, e mostrava davvero pregiudizi sessuali a favore degli uomini. Le donne dovevano essere molto più produttive degli uomini per ottenere un punteggio uguale. A metà degli anni '90. In Svezia. Quando si fa domanda per i postdoc.

Quindi, perché ho lanciato questo come un tentativo "semi-fallito" di ottenere i dati? Contrastiamo l'affermazione originale con i dati che la supportano finora:

Rivendicazione, presentata alla conferenza AAAS, nel 2016: "Gli studi del processo di revisione tra pari hanno dimostrato che gli afro-americani e le donne" sono tenuti a standard più elevati per essere giudicati competenti "

CONTRO

Un singolo studio sulla revisione tra pari delle domande postdoc in Svezia, a metà degli anni '90, ha mostrato pregiudizi nei confronti delle donne.

TENTATIVO FALLITO IV, PARTE I: "CONCLUSIONI VARIA"

"Non è quello che non sai che ti mette nei guai. È quello che sai per certo che Just Is not So. "(Mark Twain)

Delusionmaker
Fonte: Delusionmaker

Ho mandato il Dr. Carnes un'ultima email:

"Grazie per aver inviato quel documento sulle recensioni delle borse svedesi degli anni '90. Mi chiedo se sai qualcos'altro? Di 'qualcosa negli Stati Uniti o nelle recensioni dei giornali? "

La dottoressa Carnes rispose gentilmente ancora una volta. La sua email includeva un'ammissione sorprendente:

"Ci sono una serie di studi che hanno esaminato le sovvenzioni con conclusioni diverse sulla parzialità di genere".

Non le ho fatto la seguente domanda: "Se le conclusioni sono variabili, allora perché hai citato come sostenendo che gli studi hanno sostenuto una conclusione specifica, che la revisione tra pari è [presumibilmente] prevenuta contro donne e afro-americani, senza menzionare che c'erano anche studi che mostrano assenza di pregiudizi o pregiudizi inversi?

Ora, tutto questo sarebbe un problema banale se la dottoressa Carnes fosse un outlier unico, o se le sue opinioni non fossero prese sul serio. Ma niente di questo è vero. Le sue affermazioni avvenivano tutte in una grande conferenza sponsorizzata da una grande organizzazione scientifica. È stata invitata, presumibilmente, perché AAAS l'ha considerata un importante esperto in questo argomento.

Ho inviato al dottor Carnes una bozza di questo blog, chiedendo che lei mi dicesse qualcosa che avevo sbagliato e che le offriva l'opportunità di pubblicare un blog ospite in risposta. L'ho anche informata quando questo post è andato in diretta, ripetendo quelle offerte. Al momento della stesura di questo documento, non ho ricevuto risposta.

E, come vedremo nel mio prossimo post su questo argomento, piuttosto che essere un outros idiosincratico, questo genere di cose è comune, quando gli scienziati consentono ai loro programmi politici di guidare le loro affermazioni sulla scienza – in generale, ma anche nello specifico, con rispetto alle spiegazioni per le differenze di genere in STEM.

——————

Un seguito di questo post appare qui:

Il pregiudizio di genere nella scienza?

Se sei interessato a questi, potresti anche essere interessato a:

Perché le ragazze brillanti tendono a preferire le carriere non staminali?

e

Google Memo

Come al solito, per favore familiarizzare con le mie linee guida sui commenti prima di postare. In breve, nessun insulto, sarcasmo o insulti, e per favore rimani in argomento.

Seguici su Twitter per i nuovi post sui blog e link sulla riforma della scienza, la disfunzione scientifica, le distorsioni politiche della scienza, le minacce alla libertà accademica e alla libertà di parola e il valore della diversità intellettuale

Solutions Collecting From Web of "Pregiudizio di genere nella scienza o nelle rivendicazioni di pregiudizio di genere?"